Comprare Ethereum (ETH): come investire, progetto e criptovaluta [2021]

Come comprare Ethereum? Conviene comprare Ethereum?

Ethereum è ormai da anni (fin quasi da subito dopo la sua creazione) la seconda criptovaluta dopo il Bitcoin per capitalizzazione di mercato.

Una posizione consolidatasi col fatto che è diventata protagonista della Finanza decentralizzata, visto che le criptovalute che fanno parte di questo mondo girano sulla blockchain Ethereum. Soprattutto per mezzo degli smart contract.

In questa guida completa su come comprare Ethereum vediamo quindi tutto quanto concerne questo autentico ecosistema creato da Vitalik Buterin nel 2013 e lanciato ufficialmente nel 2015 dopo una ottima ICO nel 2014.

E pensare che Buterin aveva solo 19 anni quando ideò Ethereum.

Vedremo anche i migliori broker per comprare Ethereum.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Ethereum : il progetto

Ethereum è un progetto ideato dal russo naturalizzato canadese Vitalik Buterin, che univa le sue competenze di programmatore dimostrate già in tenera età, con quelle di ricercatore nell’ambito bitcoin (a soli 16 anni realizzò con un amico un magazine che ne parlasse).

Buterin presento il suo progetto a fine 2013 in una convention, attirando da subito l’attenzione degli astanti. E lanciò una ICO l’anno seguente al fine di reperire fondi.

ICO che andò anche particolarmente bene, tanto che già nel 2015 Ethereum era un progetto concreto. Certo, non sono mancati problemi iniziali. Come una prima scissione tra chi voleva Ethereum un servizio a pagamento e chi gratuito ed open source (come lo stesso Buterin). O, come quando, nel 2016, ci fu un pesante attacco hacker che portò via molti ETH. O, ancora, come quando ci fu una Hard Fork da parte di chi non era d’accordo con i cambiamenti che Vitalik Buterin voleva apportare, facendo nascere Ethereum Classic (ETC).

Nonostante tutto, Buterin è andato avanti, forte anche dei primissimi riconoscimenti incassati. Come quello del 2014, quando ricevette il premio World Technology Award per la co-creazione e invenzione di Ethereum.

Il progetto, dunque, nasce e si sviluppa come una Blockchain pubblica nella forma di piattaforma di distributed computing open source aperta a quanti vogliono creare, pubblicare e gestire smart contract in modalità peer-to-peer.

In sostanza, mentre la Blockchain è una piattaforma per “Database distribuiti“, Ethereum è una piattaforma per “Computing Distribuito”. Con elemento principale la Ethereum Virtual Machine (EVM).

👍 Cos’ è?Ecosistema e criptovaluta che si basa su una Blockchain pubblica nella forma di piattaforma di distributed computing open source aperta a quanti vogliono creare, pubblicare e gestire smart contract in modalità peer-to-peer.
✅ CaratteristicheSmart contract / Ethereum Virtual Machine / Decentralizzazione
💰TokenETH
🥇Migliore piattaforma per criptovaluteeToro
🥇Miglior exchange per EthereumBinance

Broker per investire in criptovalute

Se volete investire su ETH vi consigliamo alcune piattaforme per investire in criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
Social trading
*67% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Comprare Ethereum (ETH): guida passo passo

Se vuoi comprare ether direttamente, ricordati che dovrai anche disporre di portafoglio virtuali (wallet) per custodirli, come Ledger e TREZOR. Si tratta di S-Pen, la cui forma ricorda molto da vicino quella delle pen drive che usi per portare dati digitali con te.

O puoi scegliere Exchange che prevedono anche wallet interni, come Coinbase, Binance o eToroX.

Ledger o Trezor hanno anche il vantaggio di essere wallet “freddi”, giacché non necessitano di internet per funzionare. Poi ce ne sono anche altri come Exodus, Jaxx e MyEtherWallet pure molto validi ma che necessitano di connessione internet.

Comprare Ethereum su Coinbase

Coinbase è il più grande broker Bitcoin al mondo per numero di utenti e criptovalute previste.

Dovrai ovviamente registrarti ed eseguire l’autenticazione di sicurezza. Devi effettuare il login e depositare valuta legale. Poi cliccare su Acquista/Vendi.

Coinbase manterrà aggiornati i dispositivi che utilizzi per accedere al tuo account tramite verifica e-mail.

Coinbase è disponibile in 32 paesi in tutto il mondo, principalmente in Europa, Canada, Stati Uniti e Singapore.

Iscriviti ora su Coinbase cliccando qui.

Comprare Ethereum su Binance

Altra alternativa a Coinbase è Binance. Sebbene la Consob abbia deciso di sospendere al momento della scrittura, le operazioni su questo Exchange (ma magari la sospensione è stata rimossa quando leggerai l’articolo).

Una operazione da svolgere è quella di importare Bitcoin (o altre criptovalute in tuo possesso) e utilizzare questi fondi per acquistare ETH.

Entra nella casella della email prescelta al momento della registrazione (magari controlla anche in Spam se non la visualizzi in In arrivo) e clicca sul codice di verifica che ti è stato inviato.

Binance ti indirizzerà alla pagina 2FA e dovrai usare Google Authenticator sul tuo dispositivo mobile. Ti sarà fornito un codice di autenticazione in costantemente aggiornato, incrementando la sicurezza per l’utilizzo.

Autenticato su Binance, clicca su ‘fondi’ – Versamenti e prelievi’;

Scorri verso il basso e trova BTC e clicca sul pulsante di deposito corrispondente.

Otterrai l’indirizzo BTC sul quale inviare i tuoi fondi. Compi questa operazione con calma e attenzione, giacché sarà irreversibile.

Dopodiché, sempre su Binance clicca su Base e seleziona la coppia Eth.

Una volta selezionata la coppia, vai sulla bacheca sotto il grafico nell’exchange. Qui eseguirai l’acquisto degli ETH con la criptovaluta di cui disponi.

Iscriviti ora su Binance cliccando qui.

Comprare Ethereum su eToroX

Anche se popolarissimo soprattutto come broker CFD, eToro può essere usato anche come Exchange. Dato che ha lanciato da qualche tempo il servizio eToroX.

Oltre ad Ethereum, troverai oltre 130 cryptocurrency a tua disposizione e parliamo di una piattaforma con i più sofisticati sistemi di sicurezza anti-hacker.

Dovrai inviare dei documenti per autentificare la tua identità ma potrai anche decidere di utilizzare le risorse acquistate direttamente per il trading CFD. Il tutto restando nella stessa piattaforma.

Se non vuoi utilizzare eToro come Exchange, puoi sempre decidere di usarlo come wallet per custodire e comprare criptovalute altrove.

In effetti, anche se un Exchange ha un wallet interno, ti conviene sempre inviare le criptovalute su un wallet freddo perché appunto inattaccabile.

Blockchain di Ethereum: gli smart contractor

Gli smart contract sono il vero fattore che muove la blockchain Ethereum.

L’uso degli smart contract è molto vario e sono utilizzabili per molte funzioni. Dai contratti burocratici a quelli commerciali, finanche sistemi elettorali. Il tutto, senza i costosi intermediari tradizionali (banche, notai, avvocati, procuratori).

Lo smart contract al suo interno contiene le regole e le sanzioni relative proprio come un contratto tradizionale. Sarà poi l’insieme dei partecipanti alla blockchain che ne garantisce validità e reale applicazione, così come dovrà approvare eventuali modifiche successive.

Gli smart contract si sposano bene anche con le nuove tecnologie smart, legate all’Internet of things. Per esempio, decido di comprare una auto elettrica a rate, sancendo il contratto con uno smart contract.

Qualora non rispettassi il pagamento dilazionato, il sistema dovrebbe essere in grado di bloccare qualche componente dell’auto. Portando così al suo mancato funzionamento o comunque al malfunzionamento.

Così come nel caso in cui decida di non pagare più le rate di una smart Tv. Il sistema dovrebbe bloccarla e non consentirmi più di usarla.

Certo, detta così sembra qualcosa da Ritorno al futuro o da Blade runner. Ma di fatto è già una piccola realtà, alla quale le multinazionali, le banche e le istituzioni non potranno di certo sottrarsi.

Si parla infatti di meccanismo di if-else con effetti nel mondo reale e sul comportamento di prodotti fisici.

Così come due parti decidono di modificare il contratto. La modifica dovrà essere approvata all’unanimità dalla comunità. Certo, qualcuno ritiene che in fondo questi contratti non siano proprio intelligenti, visto che rendono lenta e farraginosa una eventuale possibile modifica futura.

In generale possiamo affermare che gli smart contract funzionano in maniera molto simile ai contratti tradizionali ma con la differenza che la validazione e l’enforcement potrebbero essere parzialmente o completamente automatizzati.

Lo smart contract è un contratto virtuale, quindi non può essere perso.

Uno smart contract è immutabile, giacché, dopo la sua creazione, non potrà mai essere modificato. Nessuno può cambiare il codice del contratto, nemmeno il creatore del contratto stesso.

Un singolo nodo non può forzare il contratto contro le caratteristiche specificate poiché gli altri nodi nella blockchain non lo approveranno.

Per ora, gli smart contract sono molto usati soprattutto per le ICO. Ma stanno prendendo sempre più piede nella Finanza Decentralizzata e sono sempre più le criptovalute nuove che usano la blockchain Ethereum e gli smart contract.

Ether ed il token ETH

Ether (ETH) è il token transazionale nativo della Blockchain sulla quale gira Ethereum.

E’ stata progettata al fine di essere una forma di pagamento per i partecipanti alla rete che eseguono le operazioni richieste sul network tramite i succitati Smart Contracts.

Ether è diventata preso la seconda valuta virtuale al mondo per capitalizzazione di mercato, come detto seconda soltanto a Bitcoin (BTC).

Dal 2017, è in studio Ethereum 2.0, per fare in modo che la blockchain passasse da un sistema Proof of Work (PoW) a un sistema Proof of Stake (PoS). Più veloce ed ecologicamente meno aggressivo. Il tutto, facendo in modo che non vada compromesso il principio di decentralizzazione.

Trading su Ethereum (ETH) con i CFD

Puoi anche decidere di acquistare Ethereum in modo indiretto, col trading su Ethereum tramite CFD. Così potrai sfruttare le oscillazioni di prezzo sia al rialzo che al ribasso.

Vediamo i migliori broker per farlo.

Trading ETH con eToro

Il broker eToro lo abbiamo già visto nelle vesti di Exchange. E’ molto noto però soprattutto in quelle di broker CFD, tanto che conta quasi 7 milioni di utenti iscritti.

Tra i servizi disponibili su eToro ti ricordiamo:

  • Copy trading, per copiare i trader migliori
  • Social trading, per interagire con i trader iscritti al broker
  • CopyPortfolios, per investire su interi pacchetti di asset
Iscriviti subito su eToro per negoziare su Ethereum cliccando qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Comprare Ethereum ETH OBRinvest

Il broker OBRinvest è sicuro grazie alla licenza CySEC. Prevede spread e commissioni bassi.

Riguardo i servizi che offre, ricordiamo:

  • Intelligenza artificiale col servizio buzz
  • ebook e Webinar per formarsi al meglio
  • segnali di trading di Trading central
Iscriviti subito su OBRinvest per negoziare su Ethereum cliccando qui.
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Trading ETH con Capital.com

Il broker Capital.com possiede licenze FCA e CySEC.

Ecco i principali servizi che offre:

  • intelligenza artificiale integrata alla piattaforma
  • +70 tra indicatori ed oscillatori
  • app per fare pratica Investmate
Iscriviti subito su Capital.com per negoziare su Ethereum cliccando qui.
67.7% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Exchange per acquistare Ethereum (ETH)

Abbiamo già detto che i migliori broker per acquistare Eth sono:

EXCHANGE
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Più semplice da usarePrincipali criptovaluteISCRIVITI
Più grande exchangeNumerose criptovaluteISCRIVITI
App facile da usareCarta VISAISCRIVITI

C’è comunque da dire che Ethereum è una criptovaluta molto diffusa tra gli Exchange (è difficile il contrario, ossia che non sia in elenco) e non vi sarà difficile trovarla anche altrove. Scegli però sempre Exchange seri e con anni di esperienza, nonché molti utenti al seguito. Onde evitare di finire in truffe o Exchange con problemi.

Comprare Ethereum Con Paypal

PayPal da fine 2020 ha annunciato la possibilità di acquistare criptovalute come Ethereum, Litecoin e Bitcoin con un importo minimo di 1$.

Ecco i passaggi da seguire:

  • creare un account abilitato PayPal Cash
  • cliccare dal menu nella sezione Crypto
  • selezionare “Ethereum” (o la criptovaluta che si vuole acquistare)

Per ora, solo i residenti in America possono acquistare Ethereum e le altre criptovalute direttamente sul sito Paypal. Ma non dubitiamo che presto questa novità possa arrivare anche in Europa, quindi anche da noi in Italia.

Se invece vuoi farlo tramite Exchange, puoi scegliere questi Exchange:

  • Binance
  • Coinbase
  • eToroX

Conviene comprare Ethereum (ETH)?

La criptovaluta si sta ponendo come leader della DeFi, la finanza decentralizzata. Quella cioè che non passa per banche o istituzioni, costose e ingiuste verso i risparmiatori.

Infatti, ciò è dovuto agli smart contract, adottate dalle blockchain di molte criptovalute odierne.

Di fatto, il prezzo di Ethereum è stato in costante aumento fino a maggio, con una accelerazione a maggio che ha portato il suo valore a sfiorare i 3.500 euro per ETH. Poi ha iniziato a ritracciare, scendendo sotto i 2mila euro e non riuscendo neanche a sfondare quota 1.900 come resistenza.

Il prezzo di Ethereum sta vivendo quindi nuovi massimi storici e sicuramente sta incidendo la diffusa applicazione del suo sistema.

Il futuro è roseo dinanzi a Ethereum sebbene ricorda sempre che le criptovalute sono imprevedibili e ti conviene investire col trading CFD. Per disimpegnarti velocemente dall’investimento e poter trarre profitto anche da piccoli movimenti al rialzo o al ribasso.

Grafico e quotazione prezzo ETH

Ecco il grafico della quotazione in tempo reale del prezzo ETH

Comprare Ethereum: holding o trading?

Dipende dal tuo carattere e dai tuoi obiettivi. Se preferisci acquistare Ethereum e magari attendere che il prezzo cresca nel tempo per poi rivenderlo, allora ti conviene scegliere l’acquisto diretto. Soprattutto se non ti piace il dinamismo e stare sempre ad analizzare il prezzo.

Se invece sei un investitore dinamico, che ti piace perderti tra grafici e notizie, allora puoi puntare al trading online.

Previsioni Ethereum [2021-2025]

Ecco le previsioni sul prezzo ETH secondo alcuni analisti:

  • Trading Beasts: crescita di 30,00 dollari/mese per tutto il 2022
  • Digital Coin Price: raggiungimento di 7.989 dollari entro la fine del 2025
  • Wallet Investor: 8.271 dollari entro il 2026
  • Coinpedia: 5.000 dollari entro la fine del 2021, 6.000 entro la fine del 2022 e 10.000 entro la fine del 2025
  • Crypto-Rating: crescita fino a 8.000 dollari nel 2025 e a 16.000 nel 2026

Comprare Ethereum (ETH): FAQ

Come comprare Ethereum (ETH)?

Conviene farlo o acquistandolo direttamente tramite Exchange o facendo trading CFD.

Conviene comprare Ethereum (ETH)?

La criptovaluta sta vivendo un ottimo momento perché centrale per la DeFi. Si professano costanti rialzi di prezzo futuri.

Dove comprare Ethereum (ETH)?

Come detto, puoi provare Exchange come Binance o Coinbase. O broker come eToro, Capital.com e OBRinvest.

Comprare Ethereum

Conclusioni

Ethereum è una criptovaluta che si propone come autentico eco-sistema decentralizzato ed alternativo a quello tradizionale.

La vera innovazione sono gli smart contract, che hanno apportato un nuovo modo di fare commercio e nelle questioni burocratiche in generale. Grazie alla loro larga applicabilità e sicurezza.

Ethereum non a caso, è diventato l’epicentro della Finanza Decentralizzata e ciò sta portando il prezzo a sempre nuovi massimi storici.

Puoi provare ad investire su ETH o direttamente tramite Exchange o tramite trading CFD.