Comprare Compound Coin (COMP): cos’è e come fare trading [2021]

La DeFi sta avanzando incessantemente e tra i tanti progetti che sta dando vita troviamo Compound Finance.

Un protocollo open source finalizzato a dare la possibilità agli sviluppatori di creare un mercato monetario di tipo trasparente ed autonomo. Capace di dare agli utenti la facoltà di ottenere prestiti o guadagnare interessi senza però doversi affidare ai soliti sistemi tradizionali.

Compound, insomma, è uno dei tanti progetti legati alla Finanza Decentralizzata. Sebbene con alcune caratteristiche peculiari.

Vediamo meglio cos’è Compund Coin (Comp), il token su cui poggia il sistema, come investire e se conviene.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Compound : cos’è

Cos’è Compound (COMP)? Parliamo di un protocollo legato alla DeFi, acronimo con cui ci si riferisce alla finanza decentralizzata, in grado di creare un ecosistema di finanziamento e prestito mediante la cessione di crediti agli utenti. Prevedendo interessi sulle risorse interne al sistema.

Al momento della scrittura, Compound funziona con Ether (ETH), 0x (ZRX), DAI (DAI), Basic Attention Token (BAT) e Augur (REP).

Lo scopo è quello di creare pool di investimento utili ad elargire prestiti affinché rendano redditizi sia la piattaforma che i suoi fornitori di liquidità. Ovvero gli investitori nel progetto.

Ciò è realizzato grazie agli smart contract sulla blockchain di Ethereum.

Quindi, sintetizzando, Compound è una piattaforma per ottenere prestiti in modo agevole, basata sul token COMP. Sebbene ce ne siano anche altri.

👍 Cos’ è?Protocollo DeFi ed ecosistema di finanziamento e prestito mediante la cessione di crediti agli utenti
💻 CaratteristicheDecentralizzazione e affidabilità
💰TokenCOMP
🥇Migliore piattaforma per criptovaluteeToro
🥇Miglior exchange per CompoundCrypto.com

Compound: il progetto

Il progetto Compound (COMP) è un protocollo legato al settore della DeFi che consente di depositare e prendere in prestito criptovalute. Ma guadagnando anche interessi dai nostri investimenti.

Compound di distingue da altri progetti simili, per il fatto che offre altre cose aggiuntive, che ne hanno alimentato la popolarità.

Compound ha la capacità di creare mercati monetari liquidi per le criptovalute determinando i tassi di interesse e l’uso di algoritmi capaci di rendere questi valori attualizzati e decentralizzati.

Compound è capace di generare pool con una liquidità molto ampia e offre ai suoi fornitori di liquidità tassi di interesse sopra la media.

Lanciato nel settembre 2018, è solo da giugno 2020 che ha visto crescere la sua importanza. Superando i 900 milioni di dollari mossi.

Broker migliori per investire in criptovalute

Qui di seguito i broker consigliati per investire in criptovalute in totale sicurezza:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
Social trading
*75% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Come funziona Compound

Compound funziona in modo molto simile alle banche tradizionali. Come prima cosa, devi effettuare un deposito in criptovaluta così da guadagnare interessi da quel deposito.

Ciò che rende differente Compound dalle banche tradizionali, è il fatto che offre interessi molto più alti. Non necessita poi l’esecuzione dell’identificazione o della KYC e non addebita commissioni particolarmente alte.

Compound è altresì un protocollo non custodito, dato che è gestito completamente da smart contract e dalla blockchain di Ethereum.

Compound, al fine di generare interessi dai tuoi investimenti, crea pool di liquidità e mercati monetari basati su asset crittografici. I tuoi investimenti finiranno lì.

Il denaro raccolto dagli investitori viene messo in smart contract, e prestato a chi vuole ottenere credito con gli interessi previsti in quel determinato momento. E che saranno poi distribuiti ai fornitori di liquidità. Quindi agli investitori.

Quindi, come funziona Compound? In sostanza, la piattaforma prende i tuoi soldi, li presta ad altre persone che necessitano di prestiti ma non vogliono rivolgersi ai canali tradizionali (banche, parenti, amici o strozzini) e i rendimenti fruttati da quei prestiti li distribuisce tra gli investitori. Quindi anche a te.

Tra i vantaggi, il fatto che non è previsto alcun tipo di limite temporale stabilito per annullare o ottenere credito all’interno del sistema. Dato che è del tutto a carico degli utenti che si sono impegnati.

La garanzia che viene offerta è più di quanto ti prestano, solitamente il 150%. Ciò significa che se richiedi $ 100 otterrai $ 150 come garanzia. Quest’ultima viene chiamata collateral o endorsement. Una volta restituiti i $ 100 del prestito e gli interessi, verranno restituiti $ 150.

Ancora, se il prezzo del token messo a garanzia scende tanto da mettere a rischio il prestito, lo smart contract è programmato per vendere le tue criptovalute. Cosa significa ciò? Che il contratto intelligente “liquida” la tua posizione al fine di proteggere gli investitori nel caso in cui una persona non vuole rimborsare il prestito.

Compound: il token COMP

Il token COMP, come sempre accade in queste piattaforme, serve per il funzionamento della blockchain.

Chi possiede i token COMP ha il diritto di discutere, proporre e votare tutte le modifiche al protocollo.

Il token COMP serve anche per far crescere l’ecosistema, aggiornando il protocollo e chi lo possiede sarà incentivato a gestire in maniera collettiva il protocollo in futuro con una buona governance.

Conviene investire su Compound?

Quotidianamente vengono distribuiti circa 2.312 Comp tra gli utenti del protocollo. La distribuzione riguarda ciascun mercato ed è destinato mediante il processo di governance ai titolari del token Comp.

La metà della distribuzione è destinata ai fornitori e l’altra metà ai mutuatari.

Se usi Compound per fornire o prendere in prestito beni, inizierai in automatico ad accumulare COMP.

All’interno della Dashboard sarai in grado di monitorare e rivendicare la tua distribuzione COMP.

All’interno della blockchain Compound abbiamo anche i cToken. Il loro scopo è quello di monitorare e controllare i prestiti e gli interessi generati all’interno della piattaforma.

Se un investitore ci mette dei capitali, viene emesso un saldo corrispondente in cTokens direttamente proporzionale alla loro partecipazione al gruppo di prestito nel quale i suoi soldi sono inseriti.

Dunque, ogni risorsa accettata nella blockchain Compung ha il suo corrispettivo di cToken.

I cToken funzionano secondo lo standard ERC-20. Dunque, vanno pensati come gettoni conservabili nei wallet e scambiarli senza problemi.

Piattaforme per fare trading su Compound

Se non vuoi entrare nel progetto Compung, ma vuoi comunque provare ad investirci, puoi scegliere di farlo tramite trading cfd.

Tramite i Contract for difference, non investirai direttamente sulla criptovaluta, ma in modo indiretto, quindi potrai disimpegnarti ogni volta che lo vorrai.

Il CFD prevede una scadenza, quindi alla fine di essa dovrai solo constatare se il tuo investimento risulta in profitto o in perdita.

Inoltre, con il trading CFD potrai investire anche al ribasso su un asset.

Ecco i principali broker per investire su Compund.

eToro

Il broker eToro è consapevole della bontà del progetto DeFi, di fatto in elenco prevede molti asset digitali legati a questo mondo.

Il broker eToro, oltre che per il trading CFD, è utilizzabile anche come Exchange. Nonché come wallet.

Riguardo la sicurezza, la piattaforma è aggiornata con i migliori sistemi anti-hacker. Inoltre, vanta 3 licenze per operare: CySEC, ASIC e FCA.

Iscriviti subito attivando il tuo account gratuito su eToro da qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Capital.com

Il broker Capital.com mette i trader a loro agio, con piattaforme integrate con l’intelligenza artificiale. Potrai visualizzare i prezzi degli asset aggiornati in tempo reale e grafici sull’andamento storico dei prezzi.

Puoi fare pratica con una app dedicata, Investmate. Così come con un conto demo tradizionale.

Per gli abitudinari, Capital.com prevede anche Metatrader 4 (MT4).

Iscriviti subito attivando il tuo account gratuito su Capital.com da qui.
67.7% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

OBRInvest

Il broker OBRinvest ti consente di formarti con ebook e webinar gratuiti per la parte teorica, e un ricco conto demo di 100mila euro virtuali per la parte pratica.

Puoi anche lasciarti suggerire dai trader esperti con segnali di trading, così come farti aiutare dall’assistenza artificiale con il servizio Buzz.

OBRinvest ti permette di scegliere tra 4 account diversi, partendo da 250 euro di deposito minimo.

Iscriviti subito ricevendo i segnali di OBRinvest da qui.
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

COMP: andamento e grafico in tempo reale

Ecco il grafico dell’andamento in tempo reale di Compound:

Come accaduto a molte criptovalute, soprattutto a quelle legate a progetti DeFi o a quelle che seguono il destino del Bitcoin, il prezzo è passato da quasi 200 euro a circa 700 euro ad inizio maggio.

Dunque, è più che triplicato nel giro di 5 mesi, per poi ritracciare e praticamente dimezzarsi a metà giugno.

Conviene comprare Compound?

La criptovaluta ha, come tutte le DeFi, ottime prospettive future.

Il progetto è già solido, sebbene abbia preso il volo a 3 anni dal suo lancio. E’ un ottimo sistema di prestiti, ben garantito dai meccanismi insiti negli smart contract, sia per chi chiede prestiti sia per chi eroga denaro. Infatti, come visto nel caso in cui ci siano insolvenze, scattano dei meccanismi di garanzia.

Dunque, Compound si presenta come sistema alternativo alle banche, con costi decisamente più contenuti e più flessibile rispetto al sistema finanziario tradizionale.

Certo, la concorrenza è tanta ormai anche nel campo della Finanza Decentralizzata ed inoltre i progetti devono continuamente aggiornarsi se vogliono restare a passo con gli altri esistenti. Nuovi arrivi o altri già sulla scena da un po’.

Quindi, oltre all’analisi tecnica sui grafici, dovrai anche munirti di una discreta analisi fondamentale, che andrà proprio a focalizzarsi sulla concorrenza e sull’andamento della DeFi in generale. Oltre che sulle vicende interne al progetto stesso.

Comprare Compound: le FAQ

Cos’è Compound?

Si tratta di un protocollo inerente al settore della Finanza Decentralizzata, meglio nota come DeFi. Ovvero il sistema finanziario parallelo a quello tradizionale.
Compound punta a creare un ecosistema di finanziamento e prestito mediante la cessione di crediti agli utenti.Prevedendo interessi sulle risorse interne al sistema.Quindi, parliamo di una piattaforma nata con lo scopo di far ottenere prestiti in modo agevole, basata sul token COMP. Sebbene ce ne siano anche altri.

Chi investe nella piattaforma otterrà anche degli interessi oltre che può contare su meccanismi di garanzia interni allo smart contract.

Conviene investire in Compound?

Compound si presenta come sistema alternativo alle banche, con costi decisamente più contenuti e più flessibile rispetto al sistema finanziario tradizionale. Quindi, ha grandi prospettive future.

Tuttavia, oltre all’analisi tecnica sull’andamento dei prezzi degli asset sui grafici, dovrai anche svolgere una accurata analisi fondamentale, per focalizzarti sulla concorrenza, molto agguerrita, e sull’andamento della DeFi in generale.

Inoltre, occorre anche valutare se il team di sviluppatori continuerà ad aggiornare la piattaforma oppure la trascurerà.

Dove investire su Compound?

Puoi aderire al progetto e quindi guadagnare prestando denaro, immettendo cioè capitali nel sistema. Oppure, puoi farlo tramite il trading CFD, su broker come eToro e Capital.com. Broker con regolari licenze per operare, tanti servizi a tua disposizione e costi contenuti.

Comprare Compound

Conclusioni

Compound (COMP) è un protocollo che fa parte della Finanza Decentralizzata, meglio nota come DeFi.

Compound punta a creare un ecosistema di finanziamento e prestito mediante la cessione di crediti agli utenti. Prevedendo interessi per chi decide di investire nel progetto e immettere propri capitali.

Quindi, parliamo di una piattaforma nata con lo scopo di far ottenere prestiti in modo agevole, basata sul token COMP. Sebbene ce ne siano anche altri.

Chi presta denaro, otterrà anche le garanzie attraverso un meccanismo previsto nello smart contract. Che in qualche modo “scioglie” il prestito e gli restituisce il denaro.

Se vuoi investire in Compound, oltre che immettendo tuoi capitali nel progetto, puoi fare trading mediante i CFD. Con broker come eToro, ad esempio, potrai copiare anche le operazioni dei migliori investitori ricevendo dunque un aiuto concreto specialmente se sei un principiante.