Comprare Cardano (ADA): come investire, progetto e criptovaluta [2021]

Comprare Cardano (ADA) è una buona idea? Il trading su questa interessante criptovalute genera rendimenti significativi? Sono domande da un milione di dollari, cui non è facile – e forse nemmeno troppo importante – rispondere. Una cosa è sicura: Cardano merita considerazione. E’ infatti una criptovaluta particolare, che vanta una genesi diversa da quella di qualsiasi altra valuta digitale. Anche la tecnologia che sta alla sua base presenta tratti di diversità, e quasi rappresenta un unicum nel mondo crypto.

In questa guida forniremo coordinate utili a comprendere cosa sia realmente Cardano e le possibilità che mette a disposizione degli investitori. Parleremo della sua blockchain, dello strano rapporto con Ethereum, delle modalità di trading. Ragioneremo sul futuro di Cardano e anche sul presente, ovvero sulle migliori piattaforme che permettono di investirci su.

Se ti interessa fare trading in modo sicuro puoi utilizzare le piattaforme regolamentate come ad esempio quella del broker eToro.

  1. Registrati su eToro
  2. Fai pratica con il conto demo
  3. Deposita denaro sul tuo account
  4. Prova il copy trading

Cardano : il progetto

Prima di descrivere Cardano nella sua interezza è bene fare una precisazione. Cardano è il nome della piattaforma, la criptovaluta su cui la piattaforma si basa è invece nota come ADA. Si può affermare che Cardano stia ad ADA come Ethereum sta a Ether. Tuttavia, per praticità nel corso di questa guida continueremo a riferirci alla criptovalute con il termine “Cardano”. D’altronde, è così che è conosciuta dagli investitori.

Il nome “Cardano” è tutto un programma. O, per meglio dire, è rivela molto della visione propugnata dai suoi creatori. Si ispira alla figura di Girolamo Cardano, famoso matematico italiano del XVI secolo autore di molti studi sul calcolo delle probabilità.

Che la scienza abbia in qualche modo a che fare con Cardano è palese. Il team di sviluppatori reca infatti una chiara impronta accademica, a tal punto che è stata soprannominata la “criptovaluta degli scienziati”. Un’origine che certo conferisce una autorevolezza di base alla criptovaluta.

Cardano è nota anche “Ethereum del Giappone”. Non che sia giapponese (in realtà è apolide come tutte le criptovalute). Semplicemente, ha riscosso un subitaneo ed enorme successe proprio nel paese nipponico. Il riferimento a Ethereum è in realtà un indizio circa le somiglianze tra le due valute, che approfondiremo nel corso di questa guida.

Cardano è un sistema di smart contract, proprio come Ethereum, basato sulla criptovaluta ADA. Presenta però similitudini anche con Bitcoin, soprattutto per quanto concerne la blockchain. Secondo alcuni esperti, la forza di Cardano risiede proprio nella capacità di coniugare il meglio dell’una e dell’altra criptovaluta.

Cardano ha ambizioni da “strumento di pagamento”. La volatilità, va detto, è simile a quella delle altre criptovalute, ma gli sforzi in termini tecnologici fanno ben sperare. Basti pensare che in Giappone esiste una ventina di sportelli automatici nei quali è possibile “ritirare” (o per meglio dire scambiare) Cardano senza passare per i classici Exchange.

👍 Cos’ è?Cardano è un sistema di smart contract, proprio come Ethereum, basato sulla criptovaluta ADA. Presenta però similitudini anche con Bitcoin, soprattutto per quanto concerne la blockchain. Secondo alcuni esperti, la forza di Cardano risiede proprio nella capacità di coniugare il meglio dell’una e dell’altra criptovaluta.
💻 CaratteristicheSmart contract / Commissioni basse / Transazioni veloci
💰TokenADA
🥇Migliore piattaforma per criptovaluteeToro
🥇Miglior exchange per CardanoBinance

Migliori piattaforme per investire in criptovalute

Di seguito vi proponiamo le migliori piattaforme per investire in criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Social trading
*67% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSocial trading e AutotradingISCRIVITI
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificialeISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Comprare Cardano (ADA): guida passo passo

A meno che non abitate in Giappone, e quindi potete usufruire degli sportelli automatici, dovrete sottostare alle “normali” dinamiche dell’acquisto di criptovalute. Ovvero, dovrete fare riferimento agli Exchange. Con questo termine si intendono le piattaforme dove è possibile scambiare criptovalute con altre criptovalute, oppure criptovalute con valute normali (euro, dollaro, sterlina). Sono molto pratiche e intuitive, ma soffrono di alcuni problemi. Questi possono essere riassunti con i termini lentezza e sicurezza.

Le transazioni mediante Exchange sono lenti per i limiti strutturali delle criptovalute, che spesso fanno uso di blockchain pesanti, ottimizzate fino a un certo punto. Cardano rappresenta un po’ la mosca bianca, ma si parla comunque di tempi più lunghi rispetto alle transazioni di valuta fiat.

Per quanto concerne la sicurezza, va detto che gli Exchange spesso non godono di una regolamentazione adeguata, più per deficit normativo che per colpe personali. Il rischio di furto o di hackeraggio rimane comunque tutt’altro che teorico.

Su quali Exchange è possibile comprare Cardano (ADA)? L’exchange più importante che supporta l’acquisto (e la vendita) di Cardano è Binance, che tra le altre cose è uno dei massimi esponenti della sua categoria.

Binance permette di acquistare Cardano in due modi: con bonifico bancario e per mezzo di un’altra criptovalute, se il proprio portafoglio ospita un capitale crypto.

Blockchain di Cardano

La blockchain di Cardano è molto complessa ma vale comunque la pena dedicarle un po’ di spazio. Di base, è formata da due strati: la CSL – Cardano Settlement Layer, che gestisce le attività economiche con le monete contenute nei wallet; la CCL – Cardano Computation Layer, che gestisce gli smart contract e in un prossimo futuro anche le identità digitali.

Il meccanismo su cui la blockchain di Cardano si basa è quello della Proof-of-Stake. Si tratta di un significativo elemento di diversità rispetto alle altre criptovalute, se si considera che il fabbisogno di energia si abbassa notevolmente.

Il token ADA

L’organizzazione dei token di ADA, o di Cardano che dir si voglia, si basa su meccanismo molto interessante e assente in tutte le altre criptovalute. Di base, sono previsti nel loro complesso 45 miliardi di token ADA. Questi vengono emessi non regolarmente e “tagliati” dagli halving, come nel caso di Bitcoin, bensì sulla scorta di una formula complessa, che punta all’equilibrio dei prezzi. In buona sostanza, questa formula sostituisce le decisioni delle banche centrali che, per l’appunto, sono orientate dall’andamento dell’inflazione.

Anche in virtù di questo meccanismo, che “emerge” sulla lunga distanza, ADA potrebbe in un prossimo futuro superare Bitcoin ed Ethereum in quanto a domanda.

Per inciso, il nome ADA è ispirato alla famosa Ada Lovelace, scrittrice e matematica. Risulta quindi ulteriormente chiara la volontà degli sviluppatori di conferire alla criptovalute un’immagine “scientifica”.

Trading su Cardano (ADA) con i CFD

Abbiamo presentato gli exchange, e in particolare Binance, come una soluzione per comprare criptovalute. Tuttavia, esiste un’alternativa all’acquisto reale. Un’alternativa che si sposa meglio con l’attività di trading. Non che fare trading con gli Exchange sia impossibile, anzi, ma può risultare macchinoso. Sono due in particolare i problemi da affrontare: la lentezza fisiologica della transazioni e le commissioni, che spesso sono elevate.

Tale alternativa è rappresentata dai CFD.

I CFD, Contract For Difference, sono prodotti derivati che utilizzano gli asset come sottostanti (Cardano in questo caso). Permettono dunque di sfruttare i movimenti di prezzo senza detenere realmente l’asset. Presentano almeno due vantaggi: sono rapidi e costano poco. Le commissioni sono minime, e spesso sono azzerate, sostituite dai cosiddetti spread.

I CFD si sposano alla perfezione con il trading delle criptovalute perché risolvono, in un colpo solo, il problema delle commissioni, della lentezza e della sicurezza.

I CFD sono emessi direttamente dai broker, dunque sono Over The Counter. E’ questa la principale differenza con i Future, che sono i prodotti derivati più famosi in assoluto. Il problema della scelta tra Future e CFD nel caso delle criptovalute non sussiste: se si esclude il Bitcoin, non esistono Future basati sulle criptovalute.

Di seguito, presentiamo alcuni dei broker migliori, tra quelli che permettono il trading con Cardano-ADA.

Trading Cardano con eToro

eToroè un broker molto conosciuto. Lo è principalmente per il suo servizio di punta, il Copy Trading. Grazie ad esso è possibile copiare i trade degli altri utenti e guadagnare, potenzialmente, senza fare nulla. In realtà non è così semplice, dal momento che è necessario profondere parecchie energie per trovare il trade “da copiare” e che faccia al caso proprio. Ciò non toglie comunque nulla all’efficacia del servizio.

Per il resto,eToro è un ottimo broker. L’offerta è ampia e comprende sia asset reali che CFD (Cardano è disponibile in questa forma). I costi sono bassi in quanto le commissioni sono azzerate e sostituite da spread bassi e variabili in base alle caratteristiche dell’asset. Il deposito minimo iniziale è appetibile, adeguato alle possibilità della gente comune. L’infrastruttura tecnica è comoda, e disegna un ambiente di trading funzionale ai bisogni dell’utente.

Iscriviti ora su eToro per negoziare criptovalute cliccando qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Trading Cardano con Capital.com

Capital.com è un’altro dei grandi nomi del panorama broker. Si caratterizza per un livello qualitativo dei servizi molto elevato. L’offerta è ampia e copre buona parte delle asset class. L’infrastruttura tecnica non è complessa eppure è in grado di fornire al trader tutti gli strumenti necessari affinché renda al massimo.

L’approccio ai costi è morbido. Lo si evince dall’assenza di commissioni, anche in questo caso sostituite da spread bassi e variabili. Lo si evince soprattutto dal deposito minimo iniziale, che è tra i più bassi in assoluto. Bastano solo 10 euro per iniziare a fare trading con Capital.com. Una cifra letteralmente alla portata di tutti.

Un altro pregio di Capital.com è l’offerta di conti, che è varia e… Graduale. Insomma, disegna una sorta di curva di crescita per l’utente, che dunque si trova sempre a proprio agio.

Iscriviti ora su Capital.com per negoziare criptovalute cliccando qui.
67.7% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Comprare Cardano con OBRinvest

OBRinvestnon è certo il broker più famoso o quello più seguito. Tuttavia, si sta facendo spazio in virtù di un livello qualitativo elevato. Di per sé, una notizia suggestiva, se si considera che il panorama dei broker è saturo.

OBRinvest mette a disposizione tutto il necessario per un trading comodo, potenzialmente redditizio. Si caratterizza infatti per una offerta eccellente, varia e ampia. Anche l’approccio ai costi è “easy”. Le commissioni, proprio come in eToro e in Capital.com, sono azzerate (a loro posto, ovviamente, gli spread). L’infrastruttura tecnica è all’avanguardia e disegna un buon ambiente per gli utenti.

OBRinvest ha una particolarità: la sua sezione didattica è molto sviluppata. Tutti i broker offrono contenuti formativi, ma OBRinvest fa di più: offre un vero e proprio hub dove imparare e crescere professionalmente. Non manca niente: corsi, video, webinar, persino una sotto-sezione dove si discute delle strategie del momento.

Iscriviti ora su OBRInvest per negoziare criptovalute cliccando qui.
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Conviene comprare Cardano (ADA)?

Ogni trader può rispondere a questa domanda per sé stesso e per nessun altro. Tuttavia, vi sono parecchi motivi per prendere in considerazione Cardano.

E’ una criptovaluta ben strutturata. Non c’è nulla che non vada nella tecnologia di Cardano. D’altronde, è realizzata da scienziati ed esperti. Una dinamica niente affatto scontata nel mondo crypto, una garanzia di sicurezza significativa.

E’ una criptovaluta “coraggiosa”. Cardano promette di imprimere una spinta evolutiva al mondo crypto. Per giunta, in una prospettiva di equilibrio e moderazione. Non ha inventato niente, ma ha declinato in maniera efficace le tecnologie esistenti (e in particolare quelle di Bitcoin e di Ethereum). Cardano consente gli smart contract, dunque la sua utilità va potenzialmente oltre il mondo crypto. Proprio questa caratteristica giustifica l’accostamento con Ethereum, oltre a porlo come suo rivale diretto.

E’ leggibile. Sembra strano associare il concetto di leggibilità a una criptovaluta. Tuttavia, è impossibile non notare come Cardano segua Bitcoin, certo in maniera moderata e meno “esagerata”. La possibilità di utilizzare Bitcoin come benchmark è senz’altro concreta.

Cardano (ADA) trading

E’ anche possibile investire in Cardano mediante il trading online. La raccomandazione è quella di affidarsi a Broker con regolare licenza, come questi che vi segnaliamo:

Grafico e quotazione prezzo ADA

Di seguito, un grafico delle quotazioni ADA, uno strumento per comprendere con un colpo d’occhio a che punto si trova la criptovalute e per operare una prima analisi tecnica

Previsioni Cardano [2021-2025]

E’ veramente difficile avanzare delle stime, quando si parla di trading. Ciò riguarda tutti gli asset, anche quelli più “tranquilli”, figuriamoci le criptovalute, che si caratterizzano spesso per movimenti estremi.

Tuttavia, non ci sono elementi per escludere un futuro poco roseo di Cardano. Certo, dovrà affrontare delle sfide, alcune delle quali la riguardano in prima persona, mentre altre si riferiscono al mondo delle criptovalute in generale.

La sfida “personale” consiste nella battaglia “contro” Bitcoin ed Ethereum. I suoi termini di paragoni, per tecnologia e ambizione, sono proprio le due criptovalute più famose e tradate al mondo. Una battaglia non facile.

La sfida “generale” riguarda la percezione nei confronti delle criptovalute e la loro evoluzione. Potrebbero essere viste come una minaccia per la trasmissione monetaria e il mondo finanziario, o una opportunità per risolvere problemi e offrire servizi sempre più rapidi ed efficaci.

Cardano (ADA): le domande frequenti

Cerchiamo ora di rispondere alle domande più frequenti su Cardano.

Comprare Cardano: le domande frequenti

Cerchiamo ora di rispondere alle domande più frequenti su Cardano.

Cos’è Cardano?

Cardano è un sistema di smart contract, proprio come Ethereum, basato sulla criptovaluta ADA. Presenta però similitudini anche con Bitcoin, soprattutto per quanto concerne la blockchain. Secondo alcuni esperti, la forza di Cardano risiede proprio nella capacità di coniugare il meglio dell’una e dell’altra criptovaluta.

Cardano può raggiungere i 10$?

Il futuro di ADA e di Cardano sembra molto promettente. Ad Agosto 2021 è cresciuta del 30% arrivando a sfiorare i 3$. Ha il potenziale per superare i 10$ nel giro di pochi anni.

Qual è la migliore piattaforma per investire in Cardano?

Una delle scelte migliori è considerata la piattaforma di eToro che permette anche di investire su altre criptovalute copiando dai migliori investitori.

Comprare Cardano

Conclusioni

Cosa dire al termine di questo viaggio all’interno del mondo di Cardano? Potrebbe tornare utile un consiglio. Se il vostro scopo è detenere la criptovaluta e magari guadagnare nel lungo periodo, potete optare per gli Exchange. Se invece desiderate praticare il trading nel vero senso della parola, speculare e guadagnare a stretto giro, dovreste puntare sui CFD e sui broker.

Quelli che abbiamo appena descritto, tra l’altro, mettono a disposizione degli account demo, strumenti utili per fare pratica in tutta sicurezza. Possono essere impiegati dai neofiti che devono completare il proprio percorso di formazione ma anche dagli esperti che vogliono provare un nuovo asset, come Cardano per esempio.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.