Comprare Azioni Monster Beverage (MNST): come investire, previsioni, target price 2022

Chi è solito utilizzare Energy drink sicuramente conoscerà Monster, e la sua inconfondibile lattina nera con il simbolo di tre artigli di colore verde.

Il nome per intero è Monster Beverage Corporation e produce anche bevande come Relentless e Burn. È quotata al Nasdaq e fa parte dell’indice S&P 500.

Essendo quotata in Borsa, può rivelarsi un ottimo asset per il trading CFD. Vediamo come investire sulle azioni Monster Beverage Corporation.

Una situazione di cui approfittare per investire sul titolo. Attualmente la soluzione migliore è quella di utilizzare il broker eToro. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello del social trading che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie operazioni.

Per saperne di più sui servizi di eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale .

Monster Beverage: chi è

Monster Beverage ha sede a Corona, nella contea del Riverside, nel sud-ovest della California.

Conta 2354 dipendenti ed è dedita alla produzione e distribuzione di bevande energetiche. Con ingredienti e packaging diversi tra loro.

Oltre al più noto Monster Energy drink, vi troviamo:

  • NOS
  • Burn
  • Relentless
  • Predator
  • Mother
  • Full Throttle

Monster Beverage Corporation è nata nel 2012, prendendo il posto di Hansen Natural Company, fondata nel 1935 dalla famiglia Hansen.

Azioni Monster Beverage

Nata come azienda fornitrice di bevande per gli studios cinematrografici, negli anni ’70 segnò un altro passaggio: prese il nome di Hansen’s Juices ed ampliò la gamma di prodotti realizzati in proprio, come succhi di frutta e bevande gassate.

A fine anni ‘80 prese il nome di Fresh Juice Company of California e dopo aver sfiorato la bancarotta, assunse il nome di origine Hansen Natural Company.

Diventando Monster Beverage Corporation poco più di 30 anni dopo, Monster ha avuto il definitivo rilancio. Anche diventando sponsor di diverse società sporive,

  • Kawasaki nella motocross
  • Yamaha nella Motogp
  • X-Raid nel rally

Diventando anche sponsor personale di sportivi molto popolari come Valentino Rossi, Lewis Hamilton, Ben Spies e Ken Block.

Monster possiede il 35,4% delle quote del mercato delle bevande energetiche negli Stati Uniti, seconda solo al 38,2% della Red Bull.

Al 2018 vantava un fatturato di 3,8 miliardi di dollari, con un utile netto in costante crescita ed una capitalizzazione in Borsa di 32,4 miliardi di dollari.

Meglio solo la Red Bull, che nel 2018 ha venduto 6.8 miliardi di lattine, che equivalgono ad un fatturato pari a 5,5 miliardi di dollari.

❓Dati societariMonster Beverage Corporation è una azienda americana che produce bevande energetiche come Relentless e Burn.
🥤 SettoreAlimentare
🏢 SedeCalifornia
📊 QuotazioneBorsa di New York su Indice S&P 500
👍 TickerMNST
🥇Migliore piattaforma con conto demoeToro
🥇Miglior broker per azioniCapital.com

Broker per comprare azioni Monster Beverage

Qui si seguito vi presentiamo alcuni broker per investire in azioni, utilizzati in Italia:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Broker consigliato
Valutazione
0% commissioni
Copy trading e conto demo
Copy Portfolio
Valutazione
CFD su azioni
Conto demo gratis
Servizi di intelligenza artificiale
Demo gratuitaCommissioni basse su Azioni
Valutazione
Corso trading gratis Social trading
Valutazione
Bonus 25€Conti Zero spread!
Valutazione
Servizio CFD su azioni e indici
Strumenti avanzati
Conto demo illimitato
Valutazione
Forex, azioni, criptovaluteSocial trading

Azioni Monster Beverage: dati societari

Vediamo i principali dati societari di Monster Beverage Corporation.

Informazioni di contatto

  • Indirizzo: Monster Way, Corona, 92879, United States
  • Telefono: 951 739 6200
  • Sito web: www.monsterbevcorp.com

Management

  • Hilton H. Schlosberg, età 68, dal 1990 Co-CEO & Vice Chairman
  • Rodney Cyril Sacks, età 71, dal 1990 Co-CEO & Chairman
  • Mark J. Hall, età 66, dal 2007 Director
  • Mark S. Vidergauz, età 68, dal 1998 Lead Independent Director
  • Gary P. Fayard, età 69, dal 2015 Independent Director
  • Jeanne P. Jackson, età 69, dal 2019 Independent Director
  • James Leonard Dinkins, età 59, dal 2020 Independent Director
  • Steven G. Pizula, età 65, dal 2019 Independent Director
  • Tiffany M. Hall, dal 2021 Director

Settore industriale

Le consociate della Società sviluppano e commercializzano bevande energetiche, talvolta anche in formato caffè o tè. Ecco l’elenco aggiornato al momento della scrittura:

  • Monster Energy®
  • Monster Energy Ultra®
  • Monster MAXX®
  • Java Monster®
  • Espresso Monster®
  • Caffé Monster®
  • Monster Rehab® t
  • Muscle Monster®
  • Monster Hydro® +
  • Monster HydroSport Super Fuel®
  • Monster Dragon Tea®,
  • Reign Total Body Fuel™
  • Reign Inferno™
  • NOS®
  • Full Throttle®
  • Burn ®
  • Samurai®
  • Relentless®
  • Mother®
  • Play® e Power Play®
  • BU®
  • Nalu®
  • BPM®
  • Gladiator®
  • Ultra Energy®
  • Live+®
  • Predator®

Utili e ricavi

Monster Beverage Corporation (NASDAQ: MNST) ha riportato i dati del Q3 il 4 novembre 2021.

Nonostante l’impatto in corso della pandemia di COVID-19, la Società ha registrato vendite nette record nel terzo trimestre.

Al 30 settembre 2021, la Società aveva 1,71 miliardi di dollari in liquidità e mezzi equivalenti, 1,22 miliardi di dollari in investimenti a breve termine e 28,3 milioni di dollari in investimenti a lungo termine. Sulla base delle informazioni attualmente disponibili, la Società non si aspetta che la pandemia di COVID-19 avrà un impatto materiale sulla sua liquidità.

Le vendite nette per il terzo trimestre del 2021 sono aumentate del 13,2% a 1,41 miliardi di dollari da 1,25 miliardi di dollari nello stesso periodo dello scorso anno. Le variazioni nette dei tassi di cambio delle valute estere hanno avuto un impatto favorevole sulle vendite nette per il terzo trimestre 2021 di $ 16,4 milioni.

Le vendite nette per il segmento Monster Energy® Drinks dell’azienda, che comprende principalmente le bevande Monster Energy®, le bevande energetiche ad alte prestazioni Reign Total Body Fuel® e i True North™ Pure Energy Seltzers, sono aumentate del 14,3% a 1,33 miliardi di dollari per il terzo trimestre del 2021, da 1,16 dollari. miliardi per il terzo trimestre 2020.

Le variazioni nette dei tassi di cambio delle valute estere hanno avuto un impatto favorevole sulle vendite nette per il segmento Monster Energy® Drinks di circa $ 15,4 milioni per il terzo trimestre 2021.

Le vendite nette per il segmento dei marchi strategici della Società, che comprende principalmente i vari marchi di bevande energetiche acquisiti da The Coca-Cola Company, nonché i marchi energetici a prezzi accessibili della Società, sono aumentate dello 0,2 percento a 74,4 milioni di dollari per il terzo trimestre 2021, da 74,3 milioni di dollari nel terzo trimestre 2020. La carenza di concentrato di NOS® ha avuto un impatto negativo sulle vendite nette per il terzo trimestre del 2021.

Le vendite nette per il segmento Altro della Società, che include alcuni prodotti di American Fruits and Flavors, LLC, una consociata interamente controllata dalla Società, venduti a clienti terzi indipendenti (i “Prodotti di terze parti AFF”), sono diminuite a $ 6,3 milioni per il terzo trimestre 2021, da $ 8,6 milioni nel terzo trimestre 2020.

L’utile lordo, in percentuale delle vendite nette, per il terzo trimestre del 2021 è stato del 55,9 percento, rispetto al 59,1 percento del terzo trimestre del 2020.

La diminuzione dell’utile lordo in percentuale delle vendite nette per il terzo trimestre del 2021 è stata principalmente il risultato dell’aumento dei costi delle lattine di alluminio, attribuibile all’aumento dei prezzi delle materie prime in alluminio, nonché al costo di importazione delle lattine di alluminio, ai costi logistici e al mix geografico delle vendite.

Dove comprare azioni Monster Beverage

Il modo migliore per comprare le azioni Monster Beverage è farlo tramite trading CFD. Proprio per approfittare dei rialzi e dei ribassi del titolo.

Ecco quelli che a nostro avviso sono i migliori broker per farlo.

eToro

Il broker eToro è una piattaforma di trading con regolari licenze per operare, che ti offre l’opportunità di copiare i trader migliori, chiamati Popular Investors. Così potrai guadagnare anche tu dalla loro bravura, pur potendo comunque modificare e personalizzare il trading copiato.

Ecco un esempio di acquisto di azioni Monster Beverage su eToro:

Oltre a ciò, puoi esercitarti sul trading con un conto demo di ben 100mila euro virtuali.

Iscriviti ora gratis su eToro cliccando qui.

Capital.com

Capital.com è un broker che riceve spesso premi e riconoscimenti per i servizi all’avanguardia che da sempre offre.

Sarai super-assistito grazie all’intelligenza artificiale che con intelligenti algoritmi, ti consentirà di avere dei suggerimenti sulle decisioni da prendere. Così come potrai fare pratica con una app pensata apposta: Investmate.

Puoi creare il tuo account su Capital.com cliccando qui.

XTB Broker

Il broker XTB è facile da usare, interamente personalizzabile, molto veloce.

Offre una calcolatrice del trading avanzata, statistiche di performance dal vivo, chiusura di gruppi di ordini

Potrai contare su una formazione completa, tra ebook da scaricare e un conto demo di 100mila euro virtuali.

Per creare il tuo conto gratis su XTB clicca qui.
72% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Grafico andamento azioni Monster Beverage

Vediamo qual è l’andamento delle azioni Monster Beverage da questo grafico:

Modello di Business Monster Beverage

L’attenzione di Monster è sull’innovazione di marketing, che si allinea con il modello di leadership del marchio e del prodotto.

Un passaggio importante è stato eseguito nel 2015, quando la società ha rinnovato il proprio portafoglio acquisendo le bevande energetiche di Coca-Cola e cedendo le proprie bevande non energetiche a Coca-Cola, portando a una quota del 44% del mercato delle bevande energetiche degli Stati Uniti, secondo lo studio.

Per approfondimenti consulta la guida su come comprare azioni Coca Cola.

Allo stesso tempo, Coca-Cola ha acquisito una quota del 16,7% (2,15 miliardi di dollari) nella società. Pur concentrandosi sullo sviluppo del prodotto, Monster ha esternalizzato la produzione a produttori di terze parti.

Talmente che la domanda è in crescita, che la società sta avendo seri problemi nel soddisfarla, soprattutto per quanto riguarda l’approvvigionamento di lattine. Che peraltro hanno visto pure aumentare il loro costo materiale nel 2021.

Previsioni azioni Monster Beverage 2022-2025

Nel Gennaio 2003 un’azione della Monster Beverage valeva 0,1 dollari, oggi sfiora i 100 dollari. Nel corso della sua storia al Nasdaq, il titolo ha fatto meglio di qualsiasi altra quotata, anche dei titoli cosiddetti “unicorni” legati al mondo dell’high-tech.

Questo risultato storico è stato reso possibile anche grazie alla forte crescita dal punto di vista aziendale. Abbiamo parlato dei ricavi positivi di quest’anno. Se si guarda al passato, dal 2001 al 2019 la crescita dei ricavi annui non è mai stata inferiore al 9%. ed il Covid-19 non ha particolarmente preoccupato la società. Che anzi, nell’aprile 2021 ha registrato il suo nuovo massimo storico di quasi 99 dollari.

Inoltre il free cash flow, ovvero il flusso di cassa a disposizione dell’impresa, è aumentato del 18% all’anno.

Ma ad andare bene è tutto il settore delle bevande energetiche, con un tasso di crescita che si avvicina al 7% annuo e che nel 2025 potrebbe portare ad un giro d’affari globale di 85 miliardi di dollari. Queste prospettive di crescita hanno però portato all’entrata di nuovi competitors, che rischiano di cambiare i rapporti di forza del mercato.

Il 28 marzo Coca Cola ha annunciato il lancio per il mercato europeo della Coca-Cola Energy, la bevanda energetica al gusto cola. Coca Cola Company però ha un interesse diretto anche nella stessa Monster, come visto, dato che possiede circa un quinto delle quote della società. Inoltre, è il principale distributore dei prodotti Monster, in oltre 200 Paesi nel Mondo.

Dunque tra loro si fanno la guerra fino ad un certo punto. Anzi, si può parlare di una finta concorrenza, quasi un monopolio nel settore.

L’11 aprile Amazon ha fatto lo stesso, mettendo sul mercato Solimo Red Energy Drink e Solimo Silver Energy Drink, entrambe bevande energetiche senza zucchero prodotte dalla stessa Amazon.

Altro concorrente da tenere sott’occhio è Bang, bevanda energetica della Vital Pharmaceuticals.

Certo, le bevande energetiche sono anche spesso accusate di far male alla salute. Alcuni studi del passato hanno rilevato infatti che il consumo eccessivo o ripetuto di energy drink può portare a problemi cardiaci, come aritmie e infarti e condizioni psichiatriche come ansia e fobie.

In Europa, gli energy drink contenenti taurina e caffeina sono stati associati alla morte di atleti. Negli Usa, alcune morti di adolescenti sono state associate ad un consumo smodato di Energy drink.

Molti poi i casi di persone finite al pronto soccorso per reazioni avverse alle bevande.

Parliamo comunque di abusi, di persone che hanno bevuto tra le 2 e le 4 lattine al giorno anche per medio-lunghi periodi di tempo. Gli adolescenti ne fanno abuso soprattutto nei periodi di stress da studio o per migliorare il proprio rendimento sportivo.

Notizie come queste, possibili cause vinte dai danneggiati, leggi che ne possono limitare la vendita o la produzione, ecc., vanno tenute d’occhio perché rischiano di far cadere il titolo in borsa. Ecco perché suggeriamo di affiancare sempre all’analisi tecnica sui grafici, quella fondamentale sulle notizie.

Di recente sta anche prendendo piede una certa cultura salutista, anche per quanto concerne le bevande. Quindi occorre capire come saranno visti gli Energy drink nel mondo proteso al green del futuro.

Per i prossimi anni, occorrerà dunque tener presenti:

  • Espansione della società verso nuovi mercati
  • Lancio di nuovi prodotti e correlati successi o flop
  • Cosa farà la concorrenza
  • Notizie negative (come cause giudiziarie avviate o perse)
  • Cambio di abitudine nei consumatori

Monster Beverage : le domande frequenti

Cos’è Monster Beverage?

Si tratta di una società che produce energy drink, che ha cambiato diversi nomi nel corso della sua esistenza, ma ha svoltato nell’ultimo decennio anche grazie ad una partnership con Coca Cola.

Conviene investire in Monster Beverage?

Occorre valutare i seguenti elementi:
Espansione della società verso nuovi mercati
Lancio di nuovi prodotti e correlati successi o flop
Cosa farà la concorrenza
Notizie negative (come cause giudiziarie avviate o perse)
Cambio di abitudine nei consumatori

Il trading CFD si presta comunque bene all’investimento.

Comprare Azioni Monster Beverage - Riepilogo

Conclusioni

Il mondo degli Energy drink sta vivendo una grande espansione, molto amati dai giovani.

Monster Beverage è leader del settore, con una straordinaria espansione grazie ad una collaborazione con Coca-Cola. Che ha anche acquistato il 19% delle quote della società.

Per il trading CFD su Monster Beverage consigliamo broker che offrono strumenti innovativi e commissioni basse.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.