Comprare azioni Moderna: come investire e se conviene [2021]

In piena Pandemia Covid-19, Moderna ha attirato le attenzioni intorno a sé per aver ideato il vaccino che si spera ci liberi dal nuovo Coronavirus che attanaglia il Mondo da febbraio 2020.

Come altre multinazionali del farmaco, però, anche Moderna è quotata in Borsa e quindi può essere un interessante asset sul quale investire. L’approdo è arrivato nel 2010 sul NASDAQ.

In questo articolo proponiamo dunque una guida completa sulle azioni Moderna. Vedremo il profilo della società, la sua storia, la quotazione in tempo reale delle azioni Moderna, se davvero conviene investire e dove farlo.

Una situazione di cui approfittare per investire sul titolo. Attualmente la soluzione migliore è quella di utilizzare il broker eToro. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello del social trading che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie operazioni. Per saperne di più sui servizi di eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale .

67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Moderna: Chi è

Chi è Moderna? Come detto, si tratta di una multinazionale statunitense dedita al settore farmaceutico e delle biotecnologie. La storia è abbastanza recente, essendo nata nel 2010, con sede a Cambridge, nel Massachusetts. Fa parte dell’Indice Russell 1000 ed è, come detto quotata al Nasdaq.

Il 16 novembre 2020 Moderna ha annunciato la scoperta di mRNA-1273, utile per la lotta al COVID-19. Dichiarandone una efficacia del 94,5%. Il che significa ulo 0,5% in meno rispetto al concorrente vaccino Tozinameran di BioNTech e Pfizer. Tuttavia, ha dalla sua una maggiore conservabilità.

L’azienda conta 830 dipendenti.

Azioni Moderna: storia

Come detto, l’azienda è stata costituita nel 2010 con lo scopo di commercializzare la ricerca del biologo di cellule staminali Derrick Rossi. Quest’ultimo ha infatti sviluppato un metodo per modificare l’mRNA prima trasferendolo su cellule umane, poi differenziandolo in cellule staminali. Le quali, successivamente, potevano essere ulteriormente ridifferenziate nelle cellule “bersaglio” dei ricercatori, per risolvere il loro guasto.

Nel marzo 2013, Moderna ha stretto un importate accordo con un’altra multinazionale del farmaco, AstraZeneca al fine di scoprire, sviluppare e commercializzare mRNA. Da utilizzare per la lotta alle malattie cardiovascolari, metaboliche e renali. Oltre a curare il cancro.

Alla fine, l’unico frutto della collaborazione è arrivato nel maggio 2020, con un farmaco che ha superato gli studi di Fase I. Si tratta di un trattamento per l’ischemia miocardica, registrato con codice AZD8601.

Nel gennaio 2014, Moderna ha siglato un altro accordo con una società concorrente: Alexion Pharmaceuticals. Con lo scopo di sviluppare farmaci per quelle malattie ancora senza cure. L’accordo è stato interrotto nel 2017, poiché i test effettuati sugli animali hanno rilevato come il trattamento di Moderna non sarebbe stato sicuro per gli esseri umani.

Tra il 2016 e il 2018 Moderna è stata aspramente criticata da alcune riviste del settore autorevoli, per scarsa trasparenza sul suo operato. In particolare, sulle poche controprove alle quali sottoporrebbe le sue cure, ovvero, l’assenza di convalida scientifica.

Nel 2018 ha modificato la propria denominazione in “Moderna Inc.” con il simbolo ticker MRNA, incrementando ulteriormente il proprio portafoglio di sviluppo di vaccini. Nel dicembre 2018 arriva l’approdo sul NASDAQ, diventando anche la più grande IPO del settore biotecnologicodnella storia, raccogliendo infatti $ 621 milioni (alias $ 23 per azione) con una valutazione complessiva di $ 7,5 miliardi. A dicembre 2020 la valutazione di Moderna ha raggiunto i 60 miliardi di dollari.

Nel marzo 2020, quindi appena il Covid-19 ha iniziato a farsi strada in tutto il Mondo, Moderna, nella persona del Ceo Bacel, ha assicurato il governo Trump che avrebbe avuto presto un vaccino contro il nuovo coronavirus. E la FDA ha approvato i test clinici per il candidato vaccino Moderna. E’ nato così il progetto Operation Warp Speed per questo scopo.

Moderna ha così sviluppato il vaccino mRNA-1273, il quale ha dimostrato la propria efficacia in un ristretto campione compreso tra i 18 e i 55 anni. In realtà, nessuno vaccino è arrivato alla fase III prima di essere commercializzato, il che sembra non essere un problema per la fretta che il Covid-19 sta mettendo affinché si torni alla normalità.

Migliori broker per investire sulle azioni Moderna

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Social trading, copy trading
*67% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
Servizio CFDDemoISCRIVITI
Corso trading gratis, CFDSegnali gratuitiISCRIVITI
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificialeISCRIVITI
Bonus 25€Conti Zero spread!ISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Vaccino Moderna come funziona

Il vaccino di Moderna è stato registrato con il codice mRNA-1273, insieme al National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) e alla Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA). Viene somministrato con due dosi da 0,5 mL per via intramuscolare due volte a distanza di quattro settimane.

In pratica, si tratta di un vaccino a RNA composto da mRNA modificato con nucleosidi (modRNA), che codifica una proteina spike di SARS-CoV-2, che è incapsulata in lipidi nanoparticelle.

Il vaccino Moderna contro il Covid-19 p stato autorizzato prima negli Usa il 18 dicembre 2020, poi in Canada 5 giorni dopo, nell’Unione europea il 6 gennaio 2021 e nel Regno Unito l’8 gennaio 2021.

Comprare azioni Moderna: le FAQ

Prima di proseguire in questa guida cerchiamo di rispondere alle domande più frequenti:

Conviene comprare le azioni Moderna?

Moderna è una multinazionale americana che opera nel settore farmaceutico e delle biotecnologie. E’ quotato sul Nasdaq dal 2018, risultando essere anche la IPO più grande per la società del suo settore.

Negli anni ha stretto importanti accordi con altre società concorrenti, sebbene non abbiano dato grandi frutti. Nel 2020 è arrivata per prima insieme a Pfizer nella realizzazione del vaccino anti-Covid19. Il che gli apre le porte per il successo in Borsa e per un aumento della sua capitalizzazione di mercato. E’ dunque un titolo da tenere in borsa.

Come comprare le azioni Moderna?

Puoi comprare le azioni Moderna comodamente tramite Contract for difference, meglio noti come CFD. Poiché potrai guadagnare anche quando le azioni Moderna dovessero andare male. Puntando su una posizione short.

Altri vantaggi dei CFD riguardano il fatto che non sarai proprietario diretto delle azioni, potrai sfruttare le potenzialità della Leva finanziaria e potrai contare su commissioni basse.

Dove comprare le azioni Moderna?

Ti conviene farlo su broker con regolare licenza per operare, come eToro e ForexTB. I quali si fanno notare per le commissioni basse offerte, le licenze vantate e i servizi che mettono a disposizione dei trader.

Piattaforme per investire in Moderna

Puoi comprare le azioni Moderna tramite i cosiddetti Contract for difference, portatori di diversi vantaggi. Come:

  • investire sia long che short sulle azioni Moderna, quindi guadagnare sia nel caso in cui il titolo salga, sia nel caso in cui il titolo scenda
  • commissioni contenute: puoi puntare su commissioni contenute, cercando però i migliori broker in questo senso. Occhio anche allo spread previsto sull’eseguito
  • Leva finanziaria: ti consente di investire solo una parte del capitale, ma, in caso di previsione corretta, guadagnerai l’intera cifra come se avessi puntato l’intero importo. In caso contrario, però, la perdita di capitale sarà ugualmente per intero. Un particolare che i trader dimenticano troppo spesso, non a caso ESMA ha ridotto i livelli per tutti gli asset. Nel caso delle azioni, portandole ad un massimo di 1:30
  • investirai sulle azioni Moderna in modo indiretto, puntando a contratti derivati

Comprare azioni Moderna con eToro

Il broker eToro offre i seguenti vantaggi:

  • copytrading: per copiare cosa fanno sulle azioni Moderna o altri asset i migliori trader iscritti (popular investors)
  • commissioni e spread vantaggiosi
  • Conto demo di 100mila euro
  • Tre licenze per operare e il consenso della Consob

Per investire sulle azioni Moderna con eToro clicca qui.

67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Fare trading sulle Moderna con Plus500

Le azioni Moderna possono essere comprate anche su un broker come Plus500. Ecco le principali caratteristiche:

  • Due licenze per operare e consenso della Consob per farlo in Italia
  • Spread e commissioni più basse della media del mercato
  • Servizio di alert mail se le azioni Moderna stanno intraprendendo un trend interessante
  • Assistenza clienti in Live chat con 32 lingue disponibili

Per iniziare a fare trading sul mercato azionario con i CFD di Plus500 clicca qui.

72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Comprare azioni Moderna con ForexTB

Ecco le caratteristiche principali del broker ForexTB:

  • Licenza CySEC e beneplacito Consob
  • Segnali di trading di Trading Central
  • Servizio Buzz basato sulla Intelligenza artificiale
  • eBook, Conto demo di 100mila euro e webinar per formarsi

Per iniziare a fare trading di azioni con ForexTB clicca qui.

77,80% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Grafico azioni Moderna

Ecco la quotazione in tempo reale delle azioni Moderna:

Previsioni Azioni Moderna e target price

Soprattutto grazie alla scoperta del vaccino anti-Covid19, le previsioni sulle azioni Moderna sono ampiamente positive. Con un target price di 87,41 dollari.

Inutile nascondersi che le azioni della società hanno beneficiato della scoperta del vaccino come detto, dato che, dal lancio avvenuto nel dicembre 2020, viaggiavano intorno ai 14 dollari.

Dopo l’annuncio avvenuto a marzo 2020 di stare lavorando per la realizzazione di una terapia contro il nuovo Coronavirus, il titolo ha conosciuto un rialzo notevole. Sfiorando i 95 dollari a luglio e toccando i 156 dollari a dicembre quando la realizzazione è stata ufficializzata. Pur avendo come unica controprova la Fase I su un ristretto campione di esseri umani compreso tra i 18 e i 55 anni.

La diffusione effettiva del vaccino anche in Canada e in Europa oltre alla madrepatria America ha consentito al titolo di sfiorare i 184 dollari americani.

Competitors Moderna

Per una ottima analisi fondamentale sulle azioni Moderna, è inevitabile dover analizzare quali sono i competitors della società. Ecco i principali:

  • Amgen
  • Gilead
  • Biogen
  • Seagen
  • BioNTech
  • argenx

La guerra al Covid-19 ne ha aggiunti altri, quelli che si stanno occupando come Moderna della lotta al nuovo Coronavirus. E cioè:

  • Pfizer
  • CanSino Biologics
  • Novavax
  • Sinovac
  • Inovio

Comprare azioni Moderna conviene?

Tenere nel proprio portafoglio titoli le azioni Moderna può essere una scelta interessante, poiché si presume che almeno per tutto il 2021 il titolo dovrebbe mantenersi su prezzi elevati.

Comprare azioni Moderna

Occorre comunque stare attenti poiché non è escluso che il vaccino, proprio per i pochi test effettuati prima del lancio, possa dare problemi. O essere sostituito in questo o quel paese da altri vaccini. Il che andrebbe ad influenzare negativamente l’andamento delle azioni in borsa.

Tuttavia, operando con i CFD e con piattaforme come eToro, si può comunque guadagnare come detto anche qualora le cose per la multinazionale farmaceutica dovessero andare male.

Conclusioni

Le multinazionali farmaceutiche sono sempre un interessante asset da avere nel proprio portafogli. E Moderna, protagonista della lotta al Covid-19, ne è un esempio.

Occorre comunque tenere sempre d’occhio tutti quei fattori che in positivo o in negativo possono influenzarne il prezzo del titolo. Fermo restando che il trading CFD consenta di andare sia long che short.