CoinSpace: soldi e guadagno facile o truffa?

Guadagnare tanti soldi col minimo sforzo. Il sogno di tutti. Un sogno che dal web viene alimentato da continue pubblicità di portali che promettono miracoli, mediante software all’avanguardia infallibili. E in tanti ci cascano. L’arrivo delle criptovalute è l’ultima frontiera della truffa. Lo abbiamo già visto con Bitcoin Cash o Dubai Lifestyle App. In questa sede, invece, vi parliamo di CoinSpace, che sembra essere diventata la moneta digitale del momento. In tanti si chiedono se sia una truffa o davvero faccia guadagnare facilmente. Nostro dovere è dunque parlarvi in maniera obiettiva e disinteressata di CoinSpace: è una truffa o consente soldi facili? Vediamolo di seguito.

CoinSpace, cosa dice la CONSOB

Per dovere di cronaca, partiamo da come si esprime la CONSOB nei suoi confronti. La Consob, lo ricordiamo, è la massima autorità italiana di vigilanza sui mercati finanziari. Istituita appositamente per promuovere la trasparenza e la tutela in favore dei consumatori. Orbene, cosa dice la CONSOB su Coinspace?

Mediante delibera N. 19866 del primo febbraio 2017, ha sospeso la pubblicità in Italia di CoinSpace. Non solo, ha anche richiesto che si provveda alla messa al bando del sito ufficiale di CoinSpace nel nostro Paese. Cosa significa ciò? Che CoinSpace non può essere, ad oggi, legalmente promosso in Italia. Con ciò non si può dire che CoinSpace sia una truffa a tutti gli effetti, dato che non c’è una sentenza a riguardo. Tuttavia, la messa al bando della CONSOB non è certo un buon biglietto da visita e dubitiamo che un investitore voglia investirci i propri soldi.

Guadagnare sul web è possibile e qualche tentativo furbesco non può gettare scetticismo sull’intero sistema. Tuttavia, per investire al meglio e in sicurezza bisogna, oltre che studiare bene il mercato finanziario e ciò su cui si intende investire, anche affidarsi a piattaforme di trading rinomate. E, appunto, riconosciute dalla CONSOB. Si pensi a Plus500, eToro, 24Option, e così via. E ciò vale anche per le criptovalute, nuovo asset che sta tirando sempre di più l’attenzione dei trader, in quanto può consentire ottimi guadagni per la sua alta volatilità. Ma c’è appunto chi tenta anche di giocare su questo entusiasmo.

Ad esempio Plus500 (clicca qui per visitare il sito) è una delle migliori piattaforme per fare trading sui mercati finanziari, anche per negoziare sulle criptovalute come il Bitcoin.

Plus500CY LTD è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Licenza N. 250/14).

Per saperne di più su Plus500 clicca qui.

Come funziona CoinSpace

Fatta questa doverosa premessa, veniamo al sodo: come si guadagna con CoinSpace? I profitti arrivano, o almeno dovrebbero, arrivare da due parti:

  • Mining di una valuta virtuale
  • Portando nel sistema altri clienti pronti a metterci i propri soldi

Ma il punto è proprio questo: l’ingresso nel sistema di CoinSpace arriva tramite pagamento e proprio ciò rappresenta il profitto di CoinSpace.

Come si guadagna con CoinSpace? Attraverso il mining di criptovaluta, anche se quest’ultima non è mai stata davvero lanciata. O, come detto, portando nuovi utenti nel sistema. Ed ecco dunque che siamo di fronte a un sistema piramidale, detto anche schema Ponzi. Dal nome dell’italiano immigrato in America che lo ha ideato. Ossia, il vero guadagno è portare in una società o in un sistema sempre nuova gente disposta a pagare. Così in realtà a guadagnarci davvero sono solo i suoi ideatori e i primi investitori. Un’accusa simile è stata rivolta ad esempio anche a Herbalife, marchio americano che vende prodotti per la bellezza estetica e per il dimagrimento. Dato che l’ingresso in Herbalife preclude il concomitante acquisto dei prodotti da parte dei rappresentanti, che in teoria dovrebbero poi rivendere, alla fine è quello il principale guadagno della società.

La legge italiana vieta siffatto sistema, ma come visto per ora CoinSpace ha incassato solo la diffida della CONSOB.

Come si guadagna con CoinSpace

Allora come si guadagna con CoinSpace? Non certo col mining, bensì proprio portando nel sistema altri utenti. Ad esempio amici, parenti o conoscenti. Ma se si è davvero disposti a fare ciò a chi si vuole bene. In quanto con CoinSpace è proprio difficile recuperare i soldi immessi.

Recensioni su CoinSpace

Ma a dirlo non siamo solo noi o la CONSOB, bensì anche tante recensioni che ne parlano su Forum dedicati al mondo della finanza e sui Social, specie Facebook.

Quali sono le recensioni su CoinSpace? Di 2 tipi:

  • Quanti si lamentano perché è impossibile guadagnare col mining
  • Quanti sono entusiasti di stare guadagnando fior fiori di quattrini. Per poi affrettarsi a inserire anche il link per iscriversi alla piattaforma.

Non per partito preso, ma riteniamo che le seconde siano poco veritiere e che puzzano di tentativo di phishing. Quindi, il consiglio è quello di vedere bene chi è l’utente che scrive. Se ha un profilo credibile, se ha scritto tanti altri commenti e post. Un po’ quello che bisogna fare quando si valutano le attività o i luoghi d’interesse su TripAdvisor. Non dobbiamo fermarci alla recensione e alle relative stelle. Vediamo anche quante recensioni precedenti ha quell’utente. Troppo spesso dietro una sola stella o all’opposto cinque stelle, si nasconde qualcuno che intende screditare un’attività o un posto, o qualcuno che intende pubblicizzarlo in favore di se stesso, parenti o amici. Guarda caso, poi, molte recensioni con tanto di invito ad iscriversi a CoinSpace, sono state recentemente oscurate da chi le aveva scritte, un motivo ci sarà. C’entra qualcosa il fatto che la CONSOB abbia dato parere negativo su questa piattaforma? Abbiamo già detto che la Legge italiana, dal 2005, espressamente vieti gli schemi piramidali o sistemi Ponzi. E anche chi promuove tali sistemi, non solo gli ideatori.

Come utilizzare CoinSpace Italia

Come fare login a CoinSpace Italia? Il sito italiano dovrebbe risultare oscurato, mentre è ancora raggiungibile quello in lingua originale .eu. Il popolo italiano può cascare facilmente in questo tipo di truffe, in quanto noi siamo un popolo propenso a sognare una vita facile, con guadagni facili. L’italiano medio ha creduto in Berlusconi e nella possibilità che se andava al governo, avrebbe reso tutti gli italiani più ricchi e indipendenti (tant’è che si è ampliato il Popolo delle Partite Iva, di fatto però tradito nei fatti). Così come oggi sogna la vita di gente come Briatore o Gianluca Vacchi. Ma la realtà è un’altra. Ribadiamo però che la CONSOB ha vietato l’uso di Coinspace in Italia. Dunque, chi abbia denaro depositato o versato sotto qualunque forma in questa piattaforma, deve richiederlo subito indietro tramite le opportune azioni legali. Sebbene, sia molto difficile vederselo restituito.

Comunque, per quanti si iscrivono, funziona così: è possibile investire nei loro pacchetti offerti e partecipare all’opportunità CoinSpace MLM. Ogni pacchetto dà diritto ai seguenti S-Coin:

Minimum Mine – 30 S-Coins

Basic Mine – 100 S-Coins

Quarter Mine – 250 S-Coins

Half Mine – 500 S-Coins

Full Mine – 1000 S-Coins

Double Mine – 2000 S-Coins

Il piano di compensazione viene creato per fare in modo che un affiliato investa in uno dei sei piani offerti:

  • Minimum Mine dà diritto a 300 EURO
  • Basic Mine – 700 EURO
  • Quarter Mine – 1,500 EURO
  • Half Mine – 3mila EURO
  • Full Mine – 6mila EURO
  • Double Mine – 12mila EURO

Oltre a un ROI passivo mensile offerto, le commissioni sono distribuite quando vengono trovati nuovi clienti. Le provvigioni residue sono erogate mediante una struttura di compensazione di tipo binario. Occorre poi che il 25% di tutte le commissioni pagate dalla piattaforma devono essere reinvestite di nuovo in azienda.

Quanto si guadagna per ogni nuovo cliente portato in CoinSpace? La commissione ricevuta è determinata in base a quanto un nuovo affiliato entrante investe nel programma.

  • Minimum Mine si ha diritto a 35 EURO
  • Basic Mine – 84 EURO
  • Quarter Mine – 180 EURO
  • Half Mine – 360 EURO
  • Full Mine – 720 EURO
  • Double Mine – 1440 EURO

Come funziona e quanto si guadagna con ROI passivo CoinSpace

Ogni pacchetto elargisce un ROI mensile passivo commisurato a questo ammontare:

Minimum Mine paga 36.50 EURO al mese per 12 mesi

Basic Mine – 84 EURO al mese per 12 mesi

Quarter Mine – 182.50 EURO al mese per 12 mesi

Half Mine – 365 EURO al mese per 12 mesi

Full Mine – 730 EURO al mese per 12 mesi

Double Mine – 1520 EURO al mese per 12 mesi

Da quanto detto fino ad ora, quindi, si conferma quanto con CoinSpace si guadagni solo tramite il sistema piramidale e non col mining. Visto che praticamente non esiste.

Quando parte CoinSpace

CoinSpace ha in programma di lanciare S-coin, che dovrebbe vedere accrescere il suo valore in poco tempo, almeno nelle intenzioni dei suoi creatori. Tuttavia, a quanto pare questo progetto sia stato annunciato già da tempo ma non si concretizza mai. Per alcuni esperti, si tratta di un altro escamotage per spingere utenti a investire i propri soldi sulla piattaforma, nella speranza di vederci un investimento futuro. Per gli scettici, S-coin non vedrà mai davvero la luce. Quindi, in conclusione, se qualcuno vuole farvi partecipare a CoinSpace o lo fa in buona fede, credendo di poterci guadagnare e potervi far guadagnare. Oppure in malafede, per maturare egli stesso commissioni per le ragioni di cui sopra. Poi può darsi anche che in futuro CoinSpace decolli davvero e gli S-Coin diventino una criptovaluta con le carte in regola. Ma fino ad allora diffidate sempre da chi vuole coinvolgervi.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY