Coinmarketcap: come funziona e come usarlo per il trading di criptovalute

Quando hai letto notizie inerenti alle criptovalute, avrai sentito anche parlare di Coinmarketcap. Ma cos’è il Coinmarketcap? Come sfruttare Coinmarketcap?

Il marketcap è la capitalizzazione di mercato delle criptovalute. Un dato fondamentale che ne stabilisce la diffusione in un determinato lasso di tempo. Quindi, la capacità di muovere capitali.

La classifica è dominata da sempre dal Bitcoin, mentre al secondo posto con una certa stabilità si trova Ethereum. Il podio è stato chiuso per alcuni anni da Ripple, che però è in calo e ora c’è maggiore avvicendamento.

Coinmarketcap è invece un portale che riporta in modo preciso ed esaustivo tutti i dati relativi alla capitalizzazione di mercato.

Ed in questa guida completa su Coinmarketcap vedremo come sfruttarlo al meglio.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

CoinMarketCap: cos’è

Cos’è CoinmarketCap? Si tratta di un portale online la cui funzione è quella di raccogliere i dati relativi a bitcoin e tutte le altre Criptovalute presenti sul mercato.

Tutto su Coinmarketcap

In modo che un trader non debba rimbalzare da un sito all’altro per avere questo o quel dato. Ma abbia tutto ciò che gli serve per il trading sulle criptovalute in un’unica pagina.

Ecco alcuni dati che è possibile trovare su CoinmarketCap:

  • Prezzo unitario di ogni Criptovaluta (in USD, BTC, ETH, XRP, BCH o LTC)
  • Volume scambio ultime 24 ore
  • Numero totale di token in circolazione per ogni Criptovaluta
  • Percentuale che esprime la variazione del prezzo nelle ultime 24 ore
  • La capitalizzazione di mercato delle singole criptovalute
  • La posizione per marketcap di ogni criptovaluta

Inizialmente, l’elenco delle criptovalute su CoinMarketCap è disposto per ordine di Market Cap.

Si lascia preferire sia dai trader alle prime armi che da quelli navigati. I primi ci troveranno una interfaccia semplice ed intuitiva. I secondi, tante informazioni fondamentali sulle criptovalute.

Broker per investire in criptovalute

Qui di seguito una tabella con i broker più utilizzati per fare trading sulle criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
Social trading
*75% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Come funziona CoinMarketCap

Utilizzare il portale è molto semplice. Questi i passaggi principali da eseguire:

  • Aprire CoinMarketCap
  • Cercare la criptovaluta che ci interessa digitando il suo nome o simbolo nel campo di ricerca posizionato sulla destra della Home
  • Si apriranno tutte le informazioni più importanti sulla criptovaluta

Non essendo CoinMarketCap un Exchange come ad esempioCrypyo.com, non potrete acquistare criptovalute direttamente sul portale. Tuttavia, vi permette di farlo dallo stesso sito mettendovi in collegamento con gli Exchange più liquidi.

Per fare ciò, dovete recarvi nella sezione Markets.

Questi i dati che CoinMarketCap vi mette a disposizione su una criptovaluta:

  • Simbolo
  • Quotazione
  • Variazione in percentuale delle ultime 24 ore
  • Sito web ufficiale della criptovaluta
  • Monitoraggio di tutte le transazioni
  • Community (Telegram)
  • Codice sorgente
  • Posizione per capitalizzazione di mercato CoinMarketCap
  • Caratteristiche generali del Token
  • Capitalizzazione di mercato (in USD, BTC e ETH)
  • Volume scambiato nelle ultime 24 ore (in USD, BTC e ETH)
  • Quantità in circolazione
  • Quantità disponibili

Dopodiché troverete altre sezioni. Le seguenti.

  1. Charts
  2. Markets
  3. Social
  4. Tools
  5. Historical Data

Quotazione Criptovalute: quali monitorare

Quali quotazioni di criptovalute conviene monitorare? Il mondo delle criptovalute è estremamente dinamico e le cose cambiano nel giro di pochi mesi.

E così, criptovalute che sono state dormienti per molto tempo, d’improvviso fanno registrare rally molto alti. Viceversa, criptovalute che si stanno distinguendo per rally incredibili, d’improvviso arrestano la propria corsa.

Dare dei nomi potrebbe essere fuorviante, poiché la situazione al momento della scrittura, potrebbe essere molto diversa al momento della lettura.

In linea di massima, le criptovalute più importanti sono considerate quelle posizionate nella Top 10. Con alcune che lo sono ormai da anni stabilmente, come Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, Tether o Cardano.

Poi c’è il caso Dogecoin, criptovaluta nata per gioco ma che da diversi mesi sta registrando impennate di prezzo incredibili grazie ai Tweet di Elon Musk o all’operato di molti fan della criptovaluta, che sperano vedere il suo prezzo impennarsi.

Si sta distinguendo per stabilità anche Binance Coin, la criptovaluta lanciata dall’omonimo Exchange. Mentre Polkadot e Uniswap puntano a contribuire, attraverso le proprie particolari Blockchain, alla facilità di circolazione delle criptovalute.

Eccone alcune da tenere in considerazione:

Piattaforme per fare trading di criptovalute

Vediamo ora quali sono le piattaforme di trading online dove comprare criptovalute in totale sicurezza.

eToro

Questa società israelo-cipriota si propone sia come Broker che come Exchange. Oltre che offrire un wallet per gestire le proprie criptovalute.

Parliamo di una piattaforma molto sicura, dato che prevede tre licenze per operare e un sistema di protezione dati contro gli hacker molto avanzato.

Tra i servizi offerti da eToro, si distingue il copytrading, che consente di copiare cosa fanno sulle criptovalute e gli altri asset i trader migliori iscritti ad eToro.

O il social trading per discutere sulle criptovalute con altri trader iscritti al sito.

Se si vuole sfruttare eToro come Exchange, è possibile andare su eToroX.

Potete creare il vostro account gratuito su eToro cliccando qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

OBRinvest

Il broker OBRinvest ti consente di comprare criptovalute osservando i dettami dell’Esma, avendo licenza CySEC.

Se sei ancora poco pratico di trading online sulle criptovalute, ti offre ebook da scaricare e webinar da seguire da remoto. Oltre che un conto demo per la pratica, con ben 100mila euro virtuali.

Puoi anche attivare i suggerimenti degli esperti di trading central, sotto forma di segnali di trading.

E contare sull’intelligenza artificiale con il servizio Buzz.

Per sfruttare i segnali di OBRinvest con le criptovalute clicca qui.
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Il broker Plus500 garantisce da anni qualità e sicurezza dei propri servizi. Con 2 licenze all’attivo, ti permette di essere al sicuro per i tuoi fondi e dati sensibili.

Puoi scegliere di farti avvisare quando una criptovaluta di tuo interesse sta per intraprendere un trend da cavalcare.

Puoi diversificare agevolmente il tuo portafoglio titoli con i suoi oltre 2.500 asset disponibili.

Plus500 offre anche l’assistenza clienti in Live chat e un conto demo che si ricarica quando sta per esaurirsi.

Puoi iniziare a negoziare sulle criptovalute con Plus500 da qui.
72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Criptovalute emergenti

Quali sono le criptovalute emergenti da tenere d’occhio? In effetti, puntare oggi su una criptovaluta che sei sicuro esploderà domani, può essere un’ottima scelta. Del resto, i primissimi possessori del bitcoin sono diventati milionari negli anni a venire.

Ecco alcune criptovalute emergenti da tenere particolarmente sott’occhio.

  • Polkadot
  • Uniswap
  • Chainlink
  • Avalanche
  • Aave

Cerchiamo di conoscerle meglio.

Polkadot

Polkadot è una Blockchain ideata dal co-fondatore di Ethereum, la quale punta a risolvere uno dei problemi più importanti del mondo delle criptovalute: l’interoperabilità tra le diverse blockchain. Sempre però in tutta sicurezza e affidabilità.

DOT è invece il token che consente alla blockchain di funzionare.

Uniswap

Uniswap è un protocollo di finanza decentralizzato utilizzato per lo scambio di criptovalute. E’ una blockchain nata per facilitare le transazioni automatizzate tra i token di criptovaluta sulla blockchain di Ethereum attraverso l’uso degli smart contracts.

Sta macinando numeri in costante crescita e si appresta ad essere una grande realtà nell’immediato futuro. Il suo token è UNI.

Chainlink

Chainlink è una rete Oracle decentralizzata e una criptovaluta che fornisce dati del mondo reale alle blockchain. È una delle principali fonti di dati utilizzate per fornire informazioni alle applicazioni nella finanza decentralizzata.

Il token che ne consente il funzionamento è il Link.

Essendo la DeFi in grande ascesa, Chailink potrebbe essere avvantaggiata rispetto ad altre piattaforme nate solo di recente.

Avalanche

Avalanche è una piattaforma open source nata con lo scopo di lanciare applicazioni altamente decentralizzate, nuovi financial primitives e nuove blockchain interoperabili.

Avalanche è nata per rendere più democratici i mercati finanziari e unire tutte le piattaforme blockchain in un unico ecosistema interoperabile.

Gli utenti possono realizzare personalizzate o digitalizzare qualsiasi risorsa con set di regole arbitrariamente complesse. Il suo token è AVAX.

Aave

Si tratta di un protocollo che consente di prestare e ricevere in prestito criptovaluta, usando una criptovaluta interna per le fee. Nonché consente di versare collaterali in forma digitalizzata.

Lo scopo principale è quello di fornire liquidità a chi la richiede. Può essere ottenuta praticamente in ogni criptovaluta, eplicata all’interno del network tramite speciali token e poi usata a proprio piacimento.

E’ possibile lasciare collaterali in criptovaluta classica ma anche in stable coin. Alla base del progetto ci troviamo comunque la liquidità, appannaggio di progetti, sviluppatori di DApps e all’ecosistema delle blockchain. Il token è AAVE.

Opinioni su CoinmarketCap

Le opinioni e le recensioni su CoinmarketCap sono largamente positive, da parte di chi ne sottolinea l’utilità per quanti vogliono investire nelle criptovalute ma avendo dati alla mano.

Tra i punti di forza, ci troviamo le quasi 3mila criptovalute disponibili, le informazioni sempre aggiornate, l’accuratezza manuale da parte dello staff che c’è dietro, il fatto che sia del tutto gratuito e che consenta pure di fare trading collegandosi agli Exchange.

Tra i contro, il fatto che talvolta al posto dei dati ci sia un punto interrogativo, perché può volerci tempo per l’accuratezza dei dati. Inoltre, alcuni lo trovano un po’ confusionario nel modo in cui divide la tipologia di dati.

Ecco i migliori exchange per poter comprare criptovalute:

EXCHANGE
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Più semplice da usarePrincipali criptovaluteISCRIVITI
Più grande exchangeNumerose criptovaluteISCRIVITI
App facile da usareCarta VISAISCRIVITI

Coinmarketcap: le domande frequenti

Cos’è Coinmarketcap?

E’ una piattaforma dove trovare tutte le informazioni utili relative alle criptovalute.

Conviene utilizzare Coinmarketcap?

Tutto sommato sì, per l’esaustività dei dati riportati e la semplicità di utilizzo.

Quali sono le migliori alternative a Coinmarketcap?

Le migliori alternative a Coinmarketcap sono Coingecko, Live Coin Watch e CoinCodex.

Alternative a CoinMarketCap

Vediamo le tre migliori alternative a Coinmarketcap.

Coingecko

CoinGecko è classifica le criptovalute in base alla capitalizzazione di mercato. Ma è possibile classificarle anche per:

  • attività dello sviluppatore
  • la grandezza e dinamicità della community
  • la liquidità
  • l’interesse pubblico attorno ad essa

Puoi anche accedere a una vasta gamma di altre importanti metriche di criptovaluta, dai movimenti dei prezzi ai grafici.

Tutte queste informazioni vengono utilizzate per formulare una valutazione complessiva che ha come 100 il suo punteggio massimo.

È un modo interessante e utile per gli appassionati di criptovalute per ottenere maggiori informazioni sulle criptovalute e sui token che potrebbero considerare di acquistare, comprese le informazioni su capitalizzazioni di mercato e liquidità.

Dunque, la valutazione di una criptovaluta prende in considerazione molteplici aspetti.

Live Coin Watch

Live Coin Watch offre un’interfaccia utente pulita e tanti dati crittografici essenziali.

Lanciato nel 2017, il sito ti consente di monitorare i movimenti dei prezzi, i volumi di scambio, l’offerta di monete circolanti, la capitalizzazione di mercato e molto altro per oltre 2.000 valute.

La caratteristica più piacevole di Live Coin Watch è il suo design, non solo gradevole ma anche offerente dati in modo logico e diretto.

Ed ancora, ci trovi opzioni di portafoglio e watchlist, puoi tenere traccia dei movimenti dei prezzi in una serie di valute legali e hai la possibilità di scegliere la frequenza con cui desideri aggiornare i dati del sito.

Ti dà anche la possibilità di escludere i mercati coreani dai tuoi dati, dato che i prezzi delle criptovalute lì sono molto più alti.

CoinCodex

CoinCodex raccoglie in tempo reale i prezzi delle monete, i grafici e le informazioni sulla capitalizzazione di mercato delle criptovalute per oltre 2.400 monete in più di 110 scambi.

Le valute sono elencate in ordine di capitalizzazione di mercato e facendo clic su qualsiasi cripto moneta è possibile visualizzare il grafico dei prezzi, il volume di scambi nelle 24 ore e il prezzo più recente su una serie di borse.

Puoi anche accedere a un breve riepilogo delle caratteristiche della criptovaluta in questione, le ultime notizie relative a quella valuta e una selezione di guide pratiche e tutorial.

Offre anche un calendario degli ICO attivi e imminenti, che ti consente di ricercare i dettagli chiave di nuovi progetti crittografici.

CoinmarketCap: cosa sapere

Conclusioni

Coinmarketcap è una piattaforma che offre tutti i dati utili sulle criptovalute in modo semplice ed esaustivo.

Puoi anche decidere di investire sulla criptovaluta che ti interessa cliccando sulla voce Markets.

Non mancano però alternative, come Coingecko, Live Coin Watch e CoinCodex.