Click Day Bando Inail 2017: affrettati si sta avvicinando il giorno!

Giunta alla VII Edizione, anche quest’anno, sarà espletato il famoso Click Day 2017 per inviare il codice alfanumerico identificativi dell’impresa per accedere ai contributi in conto capitale per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Il contributo in conto capitale viene erogato dopo una verifica tecnico-amministrativa per consentire la realizzazione del progetto volto al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il Click Day è il progetto organizzato da ATS – CONSULENTI ASSOCIATI, che raccoglie cliccatori uomini e donne, provenienti da tutta Italia per inoltrare in modo più veloce possibile all’INAIL le domande di tutte quelle aziende che vogliono ottenere contributi a fondo perduto volti a migliorare la sicurezza e il livello di salute dei propri luoghi di lavoro. Se il click sarà più veloce degli altri, l’azienda con il codice alfanumerico associato, trasmesso più celermente, si aggiudicherà il contributo INAIL.

Diventa cliccatore per il Click day 2017: non occorrono curricula e neppure competenze professionali, basta ritagliarsi una mezz’ora il giorno fissato dall’INAIL per procedere all’invio telematico, tramite un click, del codice identificativo dell’impresa che vuole accedere ai finanziamenti a fondo perduto. In questa guida di WebEconomia ti spieghiamo in dettaglio come funziona, quali sono i requisiti tecnici richiesti e quali compensi economici potresti guadagnare se clicchi … FAST!

BANDO ISI 2016, Click Day 2017: cos’è

Con il BANDO ISI 2016, Click Day 2017, l’INAIL rinnova ancora il proprio impegno per il welfare del Paese, mettendo a disposizione delle imprese 244.507.756 Euro di contributi a fondo perduto per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I principali destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

Tale stanziamento è ripartito in budget regionali ed i contributi a fondo perduto vengono assegnati fino ad esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande inviate il giorno del Click Day (ecco perché è meglio essere velocissimi nell’inviare telematicamente il codice identificativo ed alfanumerico dell’azienda).

Cosa finanzia l’INAIL? Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto:

  • Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  • Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività
  • Progetti di investimento
  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

Il contributo in conto capitale è pari al 65% dell’investimento, fino ad un massimo plafond finanziario di 130.000 euro. Tale beneficio economico è cumulabile con altri strumenti di sostegno economico derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (es. gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea).

BANDO ISI INAIL 2016, Click Day 2017: Iter per la partecipazione

L’iter per procedere alla partecipazione al Bando ISI INAIL 2016 si compone di tre fasi:

  1. Una prima fase che concerne l’inserimento online della domanda e download del codice identificativo. Tale prima fase si è già conclusa dato che dal 19 aprile 2017, fino alle ore 18.00 del 5 giugno 2017, è stato possibile, da parte delle imprese registrate, procedere con la compilazione della domanda nella sezione “Accedi ai servizi online” del sito Inail. Dal 12 giugno 2017 le imprese che hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista e salvato telematicamente la propria domanda, perfezionandone la registrazione telematica mediante accesso con le credenziali, potranno accedere all’interno della piattaforma ed effettuare il download del proprio codice identificativo che le identifica in maniera univoca.
  2. Click Day 2017: seconda fase si sostanzia nell’invio del codice identificativo. Le imprese potranno inviare attraverso lo sportello informatico la domanda di ammissione al finanziamento, utilizzando il codice identificativo attribuito alla propria domanda e ottenuto mediante la procedura di download. A partire dal 12 giugno 2017, Sul sito dell’INAIL sarà possibile consultare le date e gli orari dell’apertura e della chiusura dello sportello informatico per l’invio telematico delle domande.
  3. Terza fase: invio della documentazione a perfezionamento della domanda. Una volta classificate in graduatoria, le imprese seguendo la classifica devono fare pervenire all’INAIL, entro 30 giorni, la copia della domanda telematica generata dal sistema e tutti gli altri documenti per la specifica tipologia di progetto.

Click Day 2017: partecipa, clicca Fast e… guadagna!

Diventa cliccatore, registrati su clickdayats.it e partecipa anche tu nell’inoltro telematico del codice identificativo che ti sarà inviato preventivamente.

Non servono competenze professionali particolari, nessun curriculum ma sono una buona dose di velocità e tempo a disposizione (solo 30 minuti).

Rispetta i requisiti tecnici: avere a disposizione un PC di recente produzione, meglio se in ambiente Windows, con browser Google Chrome ed Internet Explorer (consigliamo di utilizzare Google Chrome) installati ed aggiornati all’ultima versione ed una connessione internet ad alta velocità (ADSL 20 MB o superiori).

Si consiglia una connessione via cavo LAN e non WiFi in quanto aumenta le prestazioni nella velocità di invio e quindi le vostre possibilità di ottenere il compenso.

Che cosa guadagnerai? Se il tuo click risulterà fast e vincente, ovvero se il progetto da te inoltrato telematicamente otterrà l’ammissibilità al finanziamento del Bando INAIL, guadagnerai un compenso pari a €300,00 netti, dato che sei inquadrato come Collaboratore occasionale.

Per far sì che il progetto da te inoltrato ottenga l’ammissibilità alla graduatoria del finanziamento a fondo perduto, dovrai fare click nel minore tempo possibile, in quanto solo i progetti inoltrati per primi sul sito INAIL saranno ammessi al contributo in conto capitale.

Il tuo compenso di €300,00 netti ti spetterà e ti verrà erogato a seguito della pubblicazione delle graduatorie dei progetti ammessi al contributo sul sito dell’INAIL, una settimana dopo la data del Click Day.

Non ti rimane che allenarti: Clicca fast e Buona fortuna! WebEconomia ti aggiornerà non appena si conosceranno le date e l’orario per partecipare al Click Day 2017! Rimani aggiornato.

LEAVE A REPLY