Citigroup Inc. cambia Charmain e vuole abbandonare UK causa Brexit

The Citigroup Inc. logo is displayed atop Tower 1 of Asia Square in Singapore, on Friday, June 14, 2013. Singapore's central bank plans to reprimand banks in the city-state as early as today following an 11-month review into how benchmark interest rates are set, five people with knowledge of the matter said. Photographer: Munshi Ahmed/Bloomberg via Getty Images

Le azioni di Citigroup Inc. (C) sono diminuite del 16% rispetto ai massimi di gennaio e non sono riuscite a recuperare nessuna di queste perdite. L’analisi tecnica suggerisce che il titolo potrebbe calare di un altro 9%. In tal caso, le azioni della banca entrerebbero in un mercato ribassista inferiore di oltre il 23% rispetto ai suoi massimi. La società ha conseguito utili del terzo trimestre che hanno battuto le stime degli analisti del 4%, nonostante i ricavi siano inferiori. Ha portato gli analisti a ridurre le stime di fatturato per l’anno 2019 e 2020 per l’azienda.

Il titolo è radicato in una tendenza al ribasso a lungo termine dopo il picco a gennaio. Inoltre, il grafico mostra una nuova tendenza al ribasso a breve termine che si è formata da metà settembre. La tendenza al ribasso a breve termine agisce ora come resistenza tecnica, e ciò potrebbe causare un ulteriore abbassamento dello stock. Un’altra indicazione ribassista è che il titolo ha colmato una lacuna tecnica creata a ottobre. Di solito, una volta riempito uno spazio, lo stock torna alla precedente tendenza al ribasso. Se il titolo continua a muoversi più in basso come suggerisce il grafico, è probabile che passi al livello successivo di supporto tecnico a $ 61,50.

Anche l’indice di forza relativa è in calo da gennaio. Suggerisce che lo slancio continua a lasciare il magazzino. Le scarse performance azionarie derivano da stime che vedono rallentare la crescita. La crescita degli utili nel 2019 è prevista in decelerazione al 14%, in calo rispetto al 32% nel 2018. Inoltre, gli analisti hanno abbassato la stima delle entrate per il 2019 e il 2020.

Ad esempio, le stime delle entrate per il 2020 sono diminuite di quasi l’1% dalla metà di settembre. Nonostante il forte calo delle scorte, le azioni sono ancora scambiate ad una valutazione elevata con un prezzo al valore di libro tangibile di 1,09. Dal 2010, tale valutazione è raramente aumentata oltre 1, rendendo il titolo storicamente costoso, al momento. Inoltre suggerirebbe che le azioni di Citigroup continueranno a diminuire.

Le prospettive più deboli per la banca possono essere attribuite a una serie di fattori quali l’appiattimento della curva dei rendimenti e il rallentamento della crescita dei prestiti. La banca dovrà vedere un miglioramento in uno di questi fattori affinché le azioni recuperino parte delle loro perdite entro la fine dell’anno.

Citigroup, John Dugan sostituirà Mike O’Neill come Chairman

Citigroup Inc. ha annunciato che l’ex capo ufficio degli Stati Uniti addetto al Comptroller of Currency, John Dugan, sostituirà il hairman uscente Mike O’Neill a gennaio. Vi sarà comunque una separazione dal ruolo di CEO.

Chi è John C. Dugan? 63 anni, è un ex manager di banca ed ex avvocato del consiglio di amministrazione che è diventato direttore di Citigroup lo scorso anno, Come detto, succederà a Mike O’Neill il primo gennaio, ha detto la compagnia. O’Neill ha recentemente raggiunto l’età pensionabile del consiglio di 72 anni e sarebbe dovuto andare via ad aprile. Corbat, 58 anni, non aveva chiesto di essere preso in considerazione per il posto di presidente dopo aver concluso che sarebbe meglio separarlo dal suo lavoro di gestione, un una persona familiare con la sua opinione ha detto.

Corbat e O’Neill avevano discusso la domanda nell’ultimo anno, ha detto una persona, che ha rifiutato di essere citata discutendo le conversazioni private. Come presidente, O’Neill ha portato i direttori a nominare Corbat come amministratore delegato nell’ottobre 2012 quando il consiglio ha respinto Vikram Pandit dal lavoro. Gli amministratori delegati della grande banca Citigroup rivaleggiano con JPMorgan Chase.

Brexit, anche Citigroup Inc. vuole abbandonare Regno Unito

Citigroup Inc. prevede di spostare 63 persone al di fuori del Regno Unito, poiché il creditore continua a pianificare l’uscita della nazione dall’Unione Europea.

Le banche non stanno aspettando di vedere cosa succede con i negoziati Brexit prima di andare avanti con i piani per rafforzare le operazioni al di fuori del Regno Unito Goldman Sachs Group Inc. e Standard Chartered Plc hanno recentemente aumentato il numero di dipendenti trasferiti a Francoforte.

I dirigenti del gruppo hanno indicato che Brexit non sarà un grosso problema per la banca perché ha già operazioni in tutta Europa. Tuttavia, l’annuncio di mercoledì mostra che alcuni posti di lavoro dovranno essere trasferiti da Londra in caso di una brutta Brexit.

La banca ha detto nel memorandum che trasferirà i 63 ruoli nelle città in cui ha già una presenza. Citigroup si dice che pianifichi di muovere alcuni banchieri privati in Spagna. Citigroup ha circa 9.000 dipendenti in tutto il Regno Unito.

Citigroup, Philip Drury si occuperò di Londra, Medio Oriente e Africa

Citigroup Inc (CN) ha nominato Philip Drury per gestire la sua attività bancaria, i mercati finanziari e l’attività di consulenza a Londra in Europa, Medio Oriente e Africa, secondo quanto riferisce Reuters. Citigroup, a settembre, ha revisionato la sua struttura di banche d’investimento per combinare i suoi mercati dei capitali e le divisioni corporate e investment banking in una nuova divisione Banking, Capital markets and advisory (BCMA).

Drury, 45 anni, assumerà molte delle responsabilità regionali di Manolo Falco, che è stato nominato capo globale della nuova divisione in settembre, insieme a Tyler Dickson, il memorandum ha detto.Drury, che in precedenza ha lavorato con Citi nel mercato azionario europeo dei capitali azionari, inizierà immediatamente il suo nuovo ruolo, in attesa dell’approvazione regolamentare finale. Luigi de Vecchi è stato anche nominato presidente EMEA presso l’unità di Parigi. Sia Drury che Vecchi riferiranno ai co-responsabili globali, Falco e Dickson, aggiunto il memorandum.

Citigroup Inc. approda ad Abu Dabi

A Citigroup è stata concessa una licenza per creare una filiale di Citibank ad Abu Dhabi Global Market (ADGAM), un centro finanziario ad Abu Dhabi, ha detto martedì. La nuova filiale fornirà la gestione della liquidità ai clienti di Citi che cercano di istituire centri regionali di tesoreria negli Emirati Arabi Uniti, oltre a offrire servizi bancari istituzionali ai suoi clienti globali, ha detto.

Citi si sta espandendo negli Emirati Arabi Uniti dove ha fornito servizi bancari all’ingrosso e al dettaglio dal 1964, e nella vicina Arabia Saudita dove intende applicare per una licenza bancaria completa.

Citi mira a rafforzare il ruolo degli Emirati Arabi Uniti come centro di prenotazioni offshore per soddisfare la domanda dei clienti aziendali multinazionali che desiderano utilizzare il paese come centro per le loro attività in Medio Oriente e Africa, Atiq Rehman, Chief Executive di Citi di Medio Oriente e Africa ha detto a Reuters questo mese.

La concessione della licenza ad Abu Dhabi è stata fatta durante una visita ad ADGM dall’amministratore delegato di Citigroup, Mike Corbat.ADG M, inaugurato nell’ottobre 2015, e il vecchio e più grande Dubai International Financial Center (DIFC) sono i due hub internazionali degli Emirati Arabi per la gestione bancaria e dei fondi.

Nei commenti volti a incoraggiare un maggior numero di banche a stabilirsi in ADGM, il capo del colosso petrolifero statale Abu Dhabi National Oil Co (ADNOC), amministratore delegato, Sultan al-Jaber, ha dichiarato a febbraio che è probabile che si impegni maggiormente con le istituzioni finanziarie che hanno una presenza nel centro finanziario.

Citigroup Inc chi è

Citigroup Inc. o Citi (stilizzata come citi) è una multinazionale americana di banche di investimento e società di servizi finanziari con sede a New York City. La società è stata costituita dalla fusione del colosso bancario Citicorp e del gruppo conglomerato finanziario Travelers Group nel 1998; tuttavia, i Viaggiatori sono stati scorporati dalla compagnia nel 2002.

Citigroup ora possiede Citicorp, la holding di Citibank, oltre a diverse filiali internazionali. Citigroup si classifica al 3 ° posto nell’elenco delle più grandi banche degli Stati Uniti e, insieme a JPMorgan Chase, Bank of America e Wells Fargo, è uno dei le banche Big Four degli Stati Uniti. È un istituto finanziario di rilevanza sistemica ed è sulla lista delle banche di rilevanza sistemica che sono troppo grandi per fallire.

È una delle nove banche d’investimento globali nel Bulge Bracket.Citigroup è classificata al 32 ° posto su Fortune 500. Citigroup ha oltre 200 milioni di account clienti e svolge attività in oltre 160 paesi Ha 209.000 dipendenti, anche se aveva 357.000 dipendenti prima della crisi finanziaria del 2007-2008, quando è stato salvato tramite un massiccio pacchetto di stimoli da parte del governo degli Stati Uniti.

Citigroup è la holding delle seguenti divisioni:

  • Citigroup Global Markets, Inc., Citigroup Global Markets Limited (Regno Unito) e Citigroup Global Markets Japan – broker, tra cui uno dei 24 rivenditori primari di titoli del Tesoro degli Stati Uniti
  • Citi’s Institutional Clients Group (ICG) offre servizi di investimento e servizi bancari aziendali e prodotti per aziende, governi, istituzioni e investitori con un elevato patrimonio netto.
  • ICG è composta dalle seguenti cinque divisioni principali:
  • Capital Markets Origination è focalizzata sulle esigenze di raccolta di capitali come offerte pubbliche, collocamenti privati e società di acquisizione di scopo speciale.
  • Corporate & Investment Banking fornisce prodotti strategici e di finanziamento e servizi di consulenza a società multinazionali e locali, istituzioni finanziarie, governi e aziende private in più di 160 paesi. Fornisce inoltre servizi client come consulenza per fusioni e acquisizioni e sottoscrizione di offerte pubbliche iniziali.
  • Markets & Securities Services comprende servizi agli investitori, custodia diretta e compensazione, hedge fund e servizi di private equity e emittenti. Fornisce prodotti finanziari attraverso sottoscrizione, vendita e negoziazione di una gamma di attività di investimento. I prodotti offerti comprendono il servizio di titoli azionari, materie prime, credito, futures, valute estere (FX), mercati emergenti, tassi G10, municipali, servizi finanziari / di intermediazione primari e mercati cartolarizzati, quali obbligazioni garantite da titoli garantiti e titoli garantiti da ipoteca. Il team di Citi Research offre analisi di mercato azionario ea reddito fisso, analisi di mercato aziendale, di settore, economico e geografico e analisi specifiche per i clienti individuali e istituzionali di Citi. I suoi report di ricerca principali includono: Portfolio Strategist, Bond Market Roundup, US Economics Weekly, International Market Roundup, Global Economic Outlook & Strategy e Global Equity Strategist.
  • Citi Private Bank offre consulenza a investitori professionali, persone e famiglie con altissime risorse e avvocati in tutto il mondo. Utilizza una rete di architettura aperta di oltre 800 banchieri privati e professionisti degli investimenti in 46 paesi e giurisdizioni per fornire ai clienti l’accesso a opportunità di investimento globali. Ha oltre $ 250 miliardi di asset in gestione. Il requisito patrimoniale netto minimo è di $ 25 milioni in attività liquide ed è escluso solo per gruppi di studi legali e altri clienti in circostanze particolari.
  • Treasury and Trade Solutions (TTS) fornisce servizi di gestione della liquidità, commercio e titoli a società, governi e altre istituzioni negli Stati Uniti e in oltre 140 paesi. I prodotti intermedi TTS superano i $ 3 trilioni di transazioni globali quotidianamente. Ha oltre 13 trilioni di dollari di beni sotto custodia, circa $ 377 miliardi di saldi di responsabilità media, serve il 99% delle aziende mondiali Fortune 100 e circa l’85% delle aziende mondiali Fortune 500 e ha 10 centri di elaborazione regionali in tutto il mondo che utilizzano processi globali. Le istituzioni utilizzano TTS per supportare le proprie operazioni di tesoreria con soluzioni globali per pagamenti, riscossioni, liquidità e investimenti lavorando in collaborazione con agenzie di credito all’esportazione e banche di sviluppo. Vende anche prodotti di finanziamento della supply chain e programmi di finanziamento globali a medio e lungo termine in diversi settori. I clienti che intrattengono rapporti commerciali con Citi in 10 o più paesi generano oltre il 60% dei ricavi totali dei Servizi di transazione.
  • Grupo Financiero Banamex – la seconda più grande banca in Messico, serve circa 20 milioni di clienti.
  • Citicorp – la holding di Citibank e diverse banche internazionali. Citicorp contiene due core business, Global Consumer Banking e Institutional Clients Group.
  • Citibank Retail banking comprende la rete di filiali globali di Citi, marchio Citibank. Citibank ha più di 4.600 filiali nel mondo e detiene più di $ 300 miliardi di depositi. Citibank è la quarta più grande banca al dettaglio negli Stati Uniti, basata sui depositi, e ha filiali con marchio Citibank in tutti i paesi del mondo, ad eccezione del Messico, che fa parte di una filiale separata chiamata Banamex. Citibank offre conti di controllo e di risparmio, piccole imprese e attività bancarie commerciali e gestione patrimoniale personale tra i suoi servizi. Citibank offre servizi Citigold in tutto il mondo a clienti facoltosi con almeno $ 200.000 in attività liquide. In alcuni mercati, Citigold Select è disponibile per i clienti con almeno 500.000 USD in attività liquide. Il suo più alto livello di servizio, Citigold Private Client, è destinato a persone con un patrimonio netto elevato con almeno $ 1- $ 3 in attività liquide (a seconda della regione di mercato) e offre accesso agli investimenti e alle idee di Citi Private Bank.
  • Citi Branded Cards è il più grande emittente di carte di credito del mondo.
  • Citi Retail Services è uno dei maggiori fornitori di carte di credito private label e co-branded, servizi di consulenza al dettaglio e prodotti di fidelizzazione al dettaglio negli Stati Uniti.
  • Citi Commercial Bank serve 100.000 aziende di piccole e medie dimensioni in 32 paesi.
  • CitiMortgage si occupa ipoteche immobiliari.
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY