Caterpillar, Q3 e Q4 in negativo ma arrivano buone notizie dalla Luna

Caterpillar ha appena lanciato l’ultimo segnale di avvertimento per l’economia globale. Il colosso delle attrezzature per l’edilizia e la produzione, il cui andamento è visto come un indicatore attendibile per l’industria globale, ha rivelato un calo delle vendite del 6% e un calo dell’utile per azione dell’8% nel terzo trimestre.

Caterpillar produce così tanto dell’attrezzatura mondiale che un declino delle sue attività spesso indica un rallentamento più ampio delle attività di costruzione e fabbrica. Una domanda più debole per i suoi prodotti in genere significa che le persone stanno costruendo e fabbricando meno, il che non fa ben sperare per la crescita economica globale.

La società ha accusato il calo delle vendite sui rivenditori che hanno ridotto gli inventari di $ 400 milioni nell’ultimo trimestre, dopo averli raccolti di $ 800 milioni nello stesso periodo del 2018.

Il CEO Jim Umpleby ha avvertito che è probabile che il momento negativo continui. “Nel quarto trimestre, prevediamo che la domanda degli utenti finali sarà piatta e che i rivenditori effettueranno ulteriori riduzioni di inventario a causa dell’incertezza economica globale”, ha dichiarato in occasione del report sui guadagni. Aggiungendo poi che Caterpillar è pronto a rispondere rapidamente a qualsiasi sviluppo positivo o negativo nell’economia globale il prossimo anno.

Nelle ore in cui scriviamo, le azioni Caterpillar hanno fatto registrare un leggero rialzo dello 0,7%. Neil Wilson, analista dei mercati presso il Broker Markets.com, ha dichiarato in una e-mail: “La domanda per Caterpillar da porsi ora è se questo recente declino dei dati PMI segna la depressione o se c’è ancora da correre verso il rovescio della medaglia.”

Settori economici correlati come la spedizione, stanno resistendo anche essi ad un rallentamento, in parte dovuto alla guerra commerciale USA-Cina che infuria da più di un anno. “Chiaramente nell’ultimo anno c’è stata sicuramente indecisione, incertezza nel settore”, Mario Cordero, direttore esecutivo del porto di Long Beach in California, ha dichiarato in un’intervista a Bloomberg Television. “Ora stai vedendo effettivamente l’impatto”.

Hasbro ha anche pubblicato risultati deludenti questa settimana, facendo scendere le sue azioni di oltre il 15%. Il produttore di giocattoli ha incolpato la guerra commerciale per le sue lotte: “Come abbiamo comunicato, la minaccia e l’attuazione delle tariffe hanno ridotto le entrate nel terzo trimestre e aumentato le spese per la consegna del prodotto al dettaglio”.

Una situazione di cui approfittare per investire sul titolo. Attualmente la soluzione migliore è quella di utilizzare il broker 24option. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello dei segnali che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie operazioni. Per saperne di più sui segnali clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Caterpillar taglia produzione per risollevare la china

Le azioni di Caterpillar Inc. si sono risollevate quando gli investitori hanno accolto con favore la mossa dell’azienda di tagliare la produzione, aiutandola a superare la crisi economica globale. “Stiamo prendendo provvedimenti per ridurre la produzione per soddisfare la domanda dei rivenditori”, ha dichiarato l’amministratore delegato Jim Umpleby mercoledì.

Aggiungendo che la compagnia rimane agile e pronta a crescere, se l’appetito per i suoi macchinari migliorerà. Le azioni del più grande produttore mondiale di macchine per miniere e costruzioni sono aumentate dell’1,1% alle 13:30 in New York. Il titolo in precedenza è sceso fino al 2,2% dopo che la società ha tagliato le sue prospettive di profitto quest’anno, citando l’incertezza economica globale.

“Nei cicli precedenti ciò che Caterpillar ha fatto è che avrebbe continuato a costruire inventario nel mercato in calo”, Ann Duignan, un analista di macchinari presso JPMorgan, ha dichiarato in un’intervista a Bloomberg Television.

“Questa volta hanno deciso di tagliare la produzione molto rapidamente nel Q4. E questo è il momento in cui gli investitori vogliono acquistare Caterpillar.” La società con sede a Deerfield, Illinois, ha riferito del primo declino del profitto trimestrale in quasi tre anni e ha dichiarato che si aspetta che la domanda sia piatta nel quarto trimestre.

“Quando c’è incertezza globale, incertezza nelle prospettive economiche, probabilmente rimandano a prendere quelle decisioni”, ha dichiarato il direttore finanziario Andrew Bonfield in un colloquio telefonico con riferimento agli utenti finali dell’azienda.

I nostri clienti non devono affrontare difficoltà finanziarie. Più che altro sembrano in attesa di vedere cosa succede con le prospettive economiche per prendere decisioni.”

Caterpillar è sinonimo di attrezzature pesanti e di grandi dimensioni – per l’agricoltura, l’edilizia e l’estrazione – da quando Holt Manufacturing e C. L. Best Tractor si sono fuse nel 1925 per formare la società con sede a Peoria, Illinois. Nel corso degli anni, anche tonnellate di innovazione sono state integrate negli iconici prodotti gialli: dal trattore cingolato tipo 20 introdotto nel 1927 ai motori giganteschi che hanno contribuito a alimentare la missione Apollo 11 sulla luna 50 anni fa.

Per coincidenza, una delle ultime scoperte di Cat è la guida autonoma e le attrezzature minerarie telecomandate, che potrebbero benissimo trovarsi sulla luna quando la NASA avrà in programma di tornare (o di andarci la prima volta come ritengono gli scettici dell’allunaggio) sulla superficie lunare nel 2024. Con piani per costruire una base permanente vicino al polo sud della sfera, come parte del programma Artemis.

Proprio come nei siti terrestri, i bulldozer, i livellatori, i caricatori e gli autocarri con cassone ribaltabile Caterpillar completamente o semi-autonomi potrebbero essere utilizzati per costruire strade, abitazioni e altre infrastrutture. Le macchine di perforazione e scavo senza operatore potrebbero estrarre acqua, rocce ricche di ossigeno e polvere di luna per l’uso nella stampa 3D di vari materiali.

“Abbiamo una relazione di lunga data con la NASA”, ha dichiarato Denise Johnson, presidente del gruppo dell’unità delle industrie delle risorse di Caterpillar. In affanno in questa seconda metà 2019, ma che ha rappresentato $ 10 miliardi di $ 54,7 miliardi di vendite e ricavi nel 2018.

Lo sviluppo di attrezzature autonome fa parte dell’obiettivo del CEO di Caterpillar Jim Umpleby di migliorare costantemente l’eredità di innovazione di Caterpillar, nonché di generare nuovi ricavi di fronte alla concorrenza e, più recentemente, l’impatto delle tariffe nella guerra commerciale USA-Cina in corso. Attualmente l’azienda ricava il 5% -10% delle sue vendite dalla Cina.

Più di recente, la NASA e Cat hanno collaborato a un progetto di ricerca dal 2004 al 2013. “La partnership si è concentrata su due aree tecnologiche: costruzione e operazioni robotiche”, ha dichiarato il portavoce dell’agenzia spaziale Clare Skelly in una e-mail. “Esistono molte sinergie tra ciò di cui la NASA ha bisogno per raggiungere gli obiettivi di esplorazione e le tecnologie Caterpillar utilizzate ogni giorno sulla Terra.”

Gli sforzi iniziali di ricerca e sviluppo di Caterpillar per la produzione di una flotta di attrezzature autonome per l’industria mineraria terrestre risalgono al 1985. “All’inizio degli anni ’90, avevamo due camion autonomi che trasportavano in una cava in Texas”, ha affermato Michael Murphy, capo ingegnere nell’organizzazione mineraria e tecnologica dell’azienda.

Il suo team ha lavorato su GPS, radar, LIDAR, diagnostica di bordo, intelligenza artificiale e altre tecnologie software e hardware necessarie per il funzionamento di veicoli autonomi e telecomandati. Offerti oggi con i marchi Command e MineStar di Cat.

Mentre il team di Murphy ha lavorato duramente negli anni ’90 e nei primi anni 2000 – a volte in collaborazione con società tecnologiche esterne, ingegneri universitari, DARPA e persino i clienti minerari di Cat – “il settore non era pronto per l’autonomia in quel momento”, ha detto. “Non hanno visto la proposta di valore.”

Ciò nonostante, non ha impedito ai migliori ottoni di Caterpillar di attenersi alla loro strategia di autonomia a lungo termine, che insieme ai veicoli includeva lo sviluppo della tecnologia per farli funzionare all’interno di un’intera operazione di estrazione. Con l’obiettivo di aumentare la produttività, l’efficienza, i controlli dei costi e sicurezza dei lavoratori.

La strategia di Caterpillar sta iniziando a dare i suoi frutti, e potrebbe dare alla società un balzo sui concorrenti come Komatsu, Hitachi, Sandvik e Volvo, i produttori di attrezzature che vendono anche attrezzature autonome. “Abbiamo siti più autonomi rispetto a qualsiasi altro fornitore”, ha detto Johnson.

L’autonomia sta diventando un componente chiave nell’attuale evoluzione del settore globale da $ 683 miliardi, comprendente le prime 40 compagnie minerarie. Un rapporto di Zion Market Research stima che il mercato globale dell’automazione mineraria quasi raddoppierà, passando a $ 6,18 miliardi nel 2025 da $ 3,65 miliardi dell’anno scorso.

“Tre o quattro anni fa non molte compagnie minerarie pensavano al digitale e all’innovazione”, ha affermato Andrew Swart, leader globale della pratica mineraria e dei metalli di Deloitte. “Oggi c’è una rapida adozione della tecnologia: sostituzione delle persone con veicoli autonomi, automazione dei processi di estrazione e maggiore digitalizzazione nelle operazioni di back-office.

Altre piattaforme per investire sul titolo Caterpillar

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionCFD su Forex, Azioni, CriptovalutePiattaforma affidabilePROVA >>
eToro social tradingSocial trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioPROVA >>
plus500Servizio CFDDemoPROVA >>
Markets.comTrading CFD, tanti strumentiConto demoPROVA >>
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookPROVA >>
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY