Capitalcoinx: truffa o metodo per guadagnare

Cos’è Capitalcoinx? Come funziona Capitalcoinx? Capitalcoinx è una truffa? Quali sono le recensioni su Capitalcoinx?

Con l’esplosione delle criptovalute, grazie al fatto che il Bitcoin abbia sfiorato i 20mila dollari di prezzo a fine 2017, trascinando con sé, seppur a debita distanza, le altre criptovalute, sono anche esplose le truffe. Ovvero, la proliferazione di piattaforme che promettono guadagni facili, lauti e immediati senza particolare sforzo. Ma solo dietro la ricarica del conto di 250 euro (chissà perché poi sempre questa cifra).

Queste piattaforme dicono sempre la stessa cosa. Che si basano su sistemi automatici robotizzati che lavorano al posto nostro, miracolosi, che ci fanno diventare milionari mentre noi siamo al mare, in montagna, a spassarcela con belle donne. Peccato però che non spieghino mai come questi prodigiosi sistemi funzionino.

Peccato soprattutto che alla fine, non solo non avremo un solo euro in più, ma troveremo difficoltà a rientrare dei nostri capitali. In quanto queste piattaforme hanno sede in paradisi fiscali, che sono chiamati così proprio perché offrono protezione a chi lì porta i propri capitali. Quindi, purtroppo, sebbene sia sempre giusto denunciare certe truffe, la denuncia alla fine risulta inutile.

Purtroppo oltre all’esplosione delle criptovalute, trattate anche dai media mainstream che hanno permesso di renderle note alla massa, sono altri 2 i fattori che danno vita facile a questi truffatori. La crisi del lavoro occupazionale, che spinge molti a cercare altre vie finanziarie per risolvere i propri problemi. E la proliferazione dei device mobili, che ha reso agli occhi di molti il trading online come un gioco.

Detto ciò, vediamo se è il caso di Capitalcoinx.

Inoltre, a fine articolo vi parleremo di una valida alternativa: 24Option. Per iniziare a capirci 24option è una piattaforma REGOLAMENTATA con tanti servizi gratuiti, non sorprende che sia tra le più usate fra i trader. Potete visitare il sito ufficiale di 24option cliccando qui.

Cos’è Capitalcoinx

CapitalCoinX si presenta come un broker per il trading di criptovalute. CapitalCoinX offre al trader la popolarissima piattaforma Metatrader 4, la quale, sebbene sia uscita nel 2004 e già nel 2012 vedeva l’uscita di una versione successiva, è ancora largamente utilizzata e preferita. Inoltre, ha anche una versione mobile.

CapitalCoinX offre la possibilità di fare trading su molte criptovalute. Tra cui le popolari bitcoin, ethereum, litecoin e altre criptovalute.

CapitalCoinX ha sede a Londra, precisamente a Crown House, 27 Old Gloucester Street. E dice di avere una squadra di grande esperienza e di ogni estrazione professionale.

Tuttavia, questa piattaforma non ha una licenza Consob, come noto, o almeno dovrebbe, l’autorità italiana di vigilanza sui mercati finanziari. Né CySEC, il corrispettivo cipriota della Consob, ritenuta la più importante in Europa giacché lì hanno sede molti Broker noti. Tra cui, eToro e 24option (trovi qui il sito ufficiale).

Come funziona CapitalCoinX

Questi i principali servizi enunciati da questo sito:

  • Servizio clienti best-in-class, inclusa la live chat
  • Tempo di risposta di un’ora per le richieste di vendita e supporto
  • Multiple asset trading e conti ECN su MT4
  • Qualità di esecuzione superiore (velocità e affidabilità )
  • Profonda liquidità da banche Tier-1
  • Account islamici (Swap gratuiti)
  • Molte criptovalute disponibili

Capitalcoinx è una truffa?

Per ora, non ci sono sentenze passate in giudicato. Né delibere da parte della Consob che vietino a questo Broker di esercitare sul territorio dello Stato italiano.

Tuttavia, visto che non ha alcuna licenza europea, è meglio diffidarne.

Se è vero che propone il trading tramite i CFD – strumento in effetti legale e regolamentato per poter fare trading sui mercati finanziari e molto conveniente visto che permette di guadagnare su asset senza possederli direttamente – è anche vero che, come visto, non ha alcuna regolare licenza.

Oltretutto, propone il solito sistema di trading automatico dove all’utente basterebbe immettere una cifra modesta iniziale per riuscire a diventare milionari senza alcuno sforzo.

Siamo alla solita truffa e al solito discorso. Si fa leva sul sogno delle persone di diventare milionari senza sforzi particolari, proponendo soluzioni magiche ipertecnologiche. Ma poi non solo non si guadagna nulla, ma si finiscono per perdere anche i soldi immessi nel circuito truffaldino.

La società che sta dietro questa piattaforma è la Direct Coin Limited.

Opinioni e recensioni su Capitalcoinx

Quali sono le recensioni su Capitalcoinx? Quali sono le opinioni su Capitalcoinx? Come sempre accade in questi casi, le tipologie di opinioni e commenti si dividono in 2 tipi. Quelle che si lamentano, parlando di truffa, di zero soldi guadagnati. E quelle che invece ne parlano molto bene, ne tessono le lodi, dicono di aver guadagnato molto.

Occorre diffidare sempre dalle seconde, in quanto dietro molte recensioni ed opinioni in favore di siffatte piattaforme magiche, si nascondono poi persone che hanno degli interessi reconditi. Come affiliazioni alla piattaforma e dunque spingono ad iscriversi. Oppure sono pagati proprio per scriverne bene.

Capitalcoinx, come fare in caso di truffa

Se già siete stati truffati da Capitalcoinx, il consiglio è comunque quello di denunciare questo sito alla Polizia postale. Nella speranza che un giorno, mai dire mai, la giustizia possa metterci le mani punitive sopra.

Un modo per ottenere i soldi, però, può essere il cosiddetto Chargeback.

Lo storno di addebito è il ritorno di fondi a un consumatore, avviato dalla banca emittente dello strumento utilizzato da un consumatore per estinguere un debito. In particolare, si tratta dell’inversione di un precedente trasferimento in uscita di fondi dal conto bancario, dalla linea di credito o dalla carta di credito di un consumatore.

Gli addebiti si verificano anche nel settore della distribuzione. Questo tipo di storno di addebito si verifica quando il fornitore vende un prodotto a un prezzo superiore al distributore rispetto al prezzo che ha fissato con l’utente finale. Il distributore invia quindi uno storno di addebito al fornitore in modo che possa recuperare i soldi persi nella transazione.

Per effettuare un rimborso tradizionale, un cliente contatta direttamente il commerciante. Quando si tratta di un chargeback, il cliente chiede alla sua banca di “rimuovere” i fondi dal conto del commerciante e di restituirli al cliente stesso.

In poche parole, un chargeback è un’inversione di transazione che protegge i consumatori dai truffatori.

Come funziona il Chargeback? La banca emette un codice per la controversia. Successivamente, trattiene i fondi a cui viene fatto riferimento mentre il cliente riceve un rimborso.

Infine, una volta che si acclari che a transazione sia fraudolenta, l’ammontare originale viene rimborsato al titolare della carta.

La piattaforma ha il diritto di dimostrare che tutto sia stato fatto con trasparenza. Altrimenti, non solo la banca ritirerà dal suo conto presso cui ha la carta di credito il valore originale, ma gli potrebbe pure sottrarre un costo aggiuntivo.

La cosa migliore da fare, prima di avviare una richiesta di Chargeback alla propria Banca, è sempre meglio allegare una denuncia fatta presso un’autorità di pubblica sicurezza. Al fine di dare alla pratica maggiore legittimità.

Naturalmente, anche PayPal offre la possibilità di richiedere un Chargeback. E vale sempre il consiglio dato poc’anzi.

Detto ciò, vediamo come investire seriamente in criptovalute tramite due Broker seri.

Investire nelle crypto con 24option

Il Broker 24option (clicca qui per visitare il sito ufficiale) è una prima valida alternativa per investire in criptovalute. Infatti, gode di regolare licenza sia CySEC che Consob, il che vi mette al riparo da possibili truffe. Inoltre 24option offre molti servizi appannaggio del cliente. Di cui due peculiari: i segnali di trading e gli eBook interattivi.

I primi sono offerti da molti Broker, ma quelli di 24option si distinguono in quanto inviati dalla società esperta nel settore Trade Central. La quale ha ricevuto il premio Technical Analyst Awards per nove anni di seguito. Vanta tre sedi: a Parigi, Hong Kong, New York. Inoltre, oltre ai segnali di trading, offre altri servizi utili in favore dei traders.

24option offre i segnali di trading di Trade Central gratuitamente il primo mese. Anche un altro Broker rinomato, Trade.com, si affida a Trade Central per i suoi segnali di trading.

Per accedere ai segnali gratuiti di 24option clicca qui.

Gli ebook interattivi differiscono dagli ebook tradizionale in quanto è possibile utilizzarli direttamente dalla piattaforma in maniera interattiva. Un po’ come i libri per bambini.Trattano principalmente di trading online e CFD. Puoi scaricare l’ebook gratuito da qui.

Le criptovalute che prevede 24option sono le seguenti:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Ripple
  • Dash
  • Ethereum classic
  • Litecoin
  • Bitcoin Cash

Investire nelle crypto con eToro

eToro (trovi qui il sito ufficiale) conta quasi 11 milioni di traders iscritti.

Tra i tanti servizi che offre eToro, si distingue per 3 in particolare.

Il Social trading, che è una vera e propria Community dove i trader possono confrontarsi, per darsi consigli e suggerimenti.

Il Copy trading, permette di guadagnare quando si è ancora trader alle prime armi, grazie al fatto che consente di copiare i trader più esperti. I quali a loro volta ci guadagnano tramite una commissione. Questi ultimi sono chiamati Popular traders.

Infine, i Copyportfolios, che sono portafogli di asset gestiti da algoritmi automatici supervisionati però sempre da tecnici “in carne ed ossa”.

Le criptovalute previste da eToro sono molte:

  • Bitcoin
  • Bitcoin Cash
  • Ethereum
  • Dash
  • Ethereum Classic
  • Litecoin
  • Ripple
  • Cardano
  • Miota
  • Stellar Lumens
  • EOS
  • NEO
  • Tron
  • Binance coin
  • Zcash

Per aprire un account gratuito su eToro clicca qui.

Disclaimer: eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.

Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.

Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY