Cambio franco svizzero euro: quanto vale, come fare trading, tassi

Quanto vale cambio franco svizzero in euro? Come fare trading con cambio franco svizzero euro? Quali sono i tassi del cambio franco svizzero euro? Domande a cui daremo una risposta in questo articolo. Sapere ciò può risultare utile per quanti stanno per recarsi in Svizzera, vuole speculare su questo cambio o si pone questa domanda da semplice amatore.

Certo, va premesso che siccome il mercato delle valute varia continuamente, sapere il valore di un franco in Euro oggi potrebbe non esservi utile domani. Infatti, il cambio tra due valute cambia più volte e pure minuto per minuto. Quindi, in questo articolo non ci limiteremo a darvi dei numeri, ma anche a vedere come scoprire il cambio Franco svizzero Euro volta per volta.

Franco svizzero in euro quanto vale

Quanto vale un Franco svizzero in Euro? Nel momento in cui scriviamo, 24/01/2018, un Franco svizzero è cambiato 0,85 euro (EUR/CHF= 0,85). Viceversa, il cambio tra euro e franco svizzero sta a circa 1.15. Cosa significa? Che il franco svizzero vale più dell’Euro, in quanto 1 euro vale circa 1.15 franchi svizzeri.

Franco svizzero perché aumentato di valore su Euro

Perchè il Franco svizzero è aumentato di valore negli ultimi 3 anni? In quanto Il franco svizzero è aumentato di valore negli ultimi due anni: sai perché? A gennaio 2015, la Banca centrale della Svizzera ha smesso di utilizzare alcuni strumenti di politica monetaria per assicurare al mercato che il cambio EUR/CHF sarebbe rimasto attorno a quota 1.20, così il valore del franco svizzero si è apprezzato di colpo sulla moneta unica europea.

Il 2015 è quindi da considerarsi uno spartiacque. Da alcuni anni prima del 2015 la Banca nazionale svizzera al fine di fissare il prezzo del Franco Svizzero nei confronti dell’euro, ha comprato per diverso tempo, ogni giorno una quantità elevate di euro.

Ciò ha consentito di mettere in atto una vera e propria politica monetaria di sostegno, il che lo ha ancorato abbastanza stabilmente alla quotazione 1,20 contro euro. Sebbene in alcuni periodi esso è calato fino a 0.85 centesimi. La succitata decisione della banca centrale Svizzera di svincolare il prezzo del Franco da quello dell’euro ha portato un apprezzamento del franco svizzero nei confronti dell’euro. Nel gennaio 2015 avvenne ciò che molti trader hanno descritto come la catastrofe nei mercati finanziari azionari, in quanto apprezzando la moneta, le esportazioni di beni a produzione interna sono cresciute di prezzo quando cambiate in altre divise monetarie. Con ripercussioni molto negative nei mesi ed anni successivi per imprese, frontalieri, commercianti e turisti europei che hanno a che fare con la Svizzera.

Franco svizzero vale più Euro vantaggio?

Il fatto che il Franco svizzero valga più dell’Euro può costituire un vantaggio? Purtroppo dobbiamo rispondere con un No, almeno per chi, per lavoro o per diletto, si trova a cambiare gli Euro in Franchi svizzeri. E’ un po’ come quando la sterlina era molto più forte dell’Euro e ci si recava a Londra o in Gran Bretagna. La differenza si sentiva e non poco. Oppure quando il dollaro era più forte dell’Euro e ad esempio si acquistavano prodotti sui portali e-commerce direttamente dagli Usa. O ci si recava lì per lavoro o per viaggi di piacere. Ovviamente, ad andarci a perdere sono anche le imprese che hanno rapporti commerciali con la Svizzera o per i pendolari che lavorano in Svizzera (i cosiddetti frontalieri).

Come conoscere cambio Franco Svizzero Euro

Come conoscere tasso di cambio Franco Svizzero Euro? I modi sono molteplici e ve li elenchiamo di seguito:

1. Oanda

Oanda è un comodo convertitore per vedere il cambio Franco svizzero Euro, che funziona anche su smartphone con sistema operativo Android. Per usarlo, è sufficiente inserire la propria valuta di riferimento sulla sinistra e scegliere la moneta di destinazione a destra. Oanda è utilizzabile comodamente anche sui dispositivi Android, e consente di convertire gli importi per 190 valute e quattro metalli preziosi.

2. Convertitore su Google

Anche Google offre un proprio convertitore per vedere il cambio Franco svizzero Euro. Ed è fin troppo semplice. Sarà sufficiente usare direttamente il motore di ricerca di Google. Nella barra “Cerca” che utilizziamo solitamente per le nostre ricerche, digiteremo la valuta di partenza seguita da quella di arrivo. Nel nostro caso, quindi, dovremo digitare semplicemente “Franco svizzero Euro”. Vi comparirà questo risultato.

Google consente altresì pure di sapere il cambio preciso su un determinato importo. Ad esempio, vogliamo conoscere quanto corrispondono 1000 franchi svizzeri in euro, dovremo digitare “1000 franchi svizzeri in euro” sempre nella barra di ricerca di Big G.

se è vero che questo servizio è semplice ed immediato, ha una controindicazione: non è sempre aggiornato alle ultime fluttuazioni monetarie, quindi questa informazione deve essere considerata una stima e non un dato accurato. Se dobbiamo avere una stima molto precisa ed impeccabile, allora meglio affidarci ai convertitori. Almeno andremo sul sicuro.

3. Il Sole 24 Ore

Anche il principale quotidiano economico italiano, frutto della fusione anni fa tra due quotidiani, Il Sole e 24 Ore, ovviamente non può mancare un convertitore di valute. Basterà recarsi su questo link.

4. Investing.com

Investing.com consente di conoscere il cambio Franco svizzero Euro tramite un convertitore intuitivo e semplice. Basterà inserire un importo, indicare le valute con le quali volete effettuare la conversione (quindi nel nostro caso Franco svizzero Euro) ed in automatico ci comparirà il cambio desiderato.

5. XE.com

XE.com è uno dei currency converter più popolari del mondo che viene aggiornato in tempo reale al fine di dare valori sempre precisi e accurati. Malgrado la sua popolarità, è anche estremamente user friendly. Tutto quello che occorre fare è digitare la cifra da convertire nell’apposito campo di testo, impostare le due valute Franco svizzero ed Euro nei due menu e cliccare sul pulsante play.

XE.com è disponibile in formato app per iPhone/iPad, Android e Windows Phone. Prevede una versione Free, e poi una Premium che costa 1,99 euro su iPhone e 1,47 euro su Android. Con l’aggiunta di molte più funzionalità.

6. Yahoo! Finanza

Yahoo! Finanza offre tanti servizi, tra cui appunto un convertitore di valute con cui effettuare il cambio Franco svizzero Euro. Fin qui nulla di eclatante, se non fosse per una funzione aggiuntiva molto simpatica di questo convertitore: consente di “viaggiare nel tempo” scoprendo le valutazioni del passato tra due valute. Così potrete giocare con questa sorta di macchina del tempo valutaria, ma anche capire come sia cambiato negli anni il cambio tra due valute.

Come funziona? Basta collegarsi alla sua pagina iniziale e digitare nel menu le valute che ci interessano. Dopodiché digitare l’importo da convertire nell’apposito campo di testo e la somma tradotta in Euro comparirà in maniera automatica nel campo di testo adiacente.

Se invece vogliamo sfruttare la simpatica funzione del convertitore del passato, basta cliccare sul pulsante con la data odierna che si trova accanto alla dicitura Tasso di cambio e selezionare la data che preferiamo dal riquadro che si apre. Inoltre, in fondo pagina c’è una guida tascabile con i valori di cambio più comuni fra le valute selezionate. Sarà sufficiente cliccare sulla voce Stampa la guida tascabile per stamparla ed avere la guida in formato cartaceo.

Yahoo! Finanza prevede una versione app per tutti i sistemi operativi. È gratis su tutti.

7. Ångström

Ångström è un eccellente app gratuita per iPhone, iPad e Apple Watch che ci consentirà di convertire Franco svizzero Euro con una interfaccia molto user friendly. In default ci viene dato solo un numero limitato di valute da cambiare. Se invece ci servono più valute perché viaggiamo in giro per il mondo o per fare trading nel Forex, allora possiamo sbloccarle acquistando in-app di 1,99 euro.

8. Exchanger

Questa app gratuita è solo per gli smartphone come sistema operativo Android. Permette di convertire più valute contemporaneamente. E quindi di trovare anche il cambio Franco svizzero Euro. È caratterizzata da un elegantissimo design “flat” che la rende molto accattivante, oltre che estremamente semplice da usare.

9. X-Rates

Con X-Rates è sufficiente inserire le due valute Franco svizzero Euro e digitare la somma da convertire nel campo di testo collocato sulla sinistra e premere Invio.

10. Banca app

All’opposto della precedente, la app Banca è destinata solo ai dispositivi Apple. Supporta tutte le monete del mondo, quindi anche quella che ci interessa Franco svizzero Euro. Non dobbiamo far altro che inserire la cifra da convertire, selezionare in alto la prima valuta e poi scorrere in basso tutte le altre per visualizzare velocemente il cambio aggiornar. La app Banca consente poi di effettuare aggiornamenti automatici o manuali, in modo da avere sempre la conversione reale. Caratteristica particolare è che questa app funziona anche in modalità offline. Così, anche in assenza di connessione, potremmo ugualmente fare il nostro cambio. Va da sé che il tasso di cambio sarà aggiornato all’ultimo utilizzo con la connessione attiva.

La app integra altresì una calcolatrice sempre accessibile dal menu principale. Banca è disponibile su App Store ma a pagamento: 1,59€.

Tasso di cambio Franco svizzero Euro come funziona

Come funziona il Tasso di cambio tra Franco svizzero Euro? E in generale di tutti i tassi di cambio? Esso rappresenta in sostanza il rapporto dei tassi di cambio di 2 paesi che dovrebbe essere uguale al rapporto dei prezzi di 2 prodotti identici nei 2 paesi.

Quindi, se una moneta di oro vale 1 Franco svizzero, la stessa moneta potrebbe valere 100 yen giapponesi. In base a ciò, secondo la teoria del PPP, il tasso di cambio dovrebbe essere 1 franco svizzero = 100 yen.

La parità del potere d’acquisto ritiene dunque che i cambiamenti nell’inflazione dovrebbero seguire quelli dei tassi di cambio. Ma ciò è solo a livello teorico, dato che nella realtà esistono pure le spese che comporta il commercio, come le attrezzature, le tasse e le imposte doganali. Inoltre, nella realtà i prodotti non potrebbero essere mai uguali, dato che vi è sempre qualcuno che li potrebbe produrre ad un prezzo inferiore.

Un’altra teoria della parità del potere d’acquisto è il Big Mac Index, che sarebbe un indicatore ideato dal The Economist che considera la sopra/sotto-valutazione delle valute dei vari paesi sulla base del prezzo del Big Mac.

Il tasso di cambio in generale può essere di due tipi:

  1. Fisso: quando 2 Paesi stabiliscono un rapporto di cambio tra le rispettive valute e si impegnano a mantenerlo nel tempo
  2. Variabile: quando un Paese decide che sia il mercato a stabilire il valore della propria valuta, la quale oscillerà in base alla domanda e all’offerta.

Cosa influenza i tassi di cambio? I seguenti fattori:

  • la domanda locale di moneta estere
  • la specifica fornitura locale
  • la bilancia commerciale di un determinato Stato
  • la forza economica di un determinato Stato

Cambio Franco svizzero Euro: come fare trading

Come fare trading con il cambio Franco svizzero Euro? Tramite il Forex. Con la nascita dell’Euro e quindi di una moneta unica di tanti Paesi europei, il Forex ha subito un impoverimento. Sono venute di fatti meno valute molto importanti come lire italiane, marchi tedeschi, franchi francesi, peseta spagnola e e così via.

Il franco svizzero e il pound o sterlina inglese non hanno invece mai avuto dubbi e sono rimaste le monete nazionali rispettivamente di Svizzera e Gran Bretagna. Anzi, quest’ultima si è spinta anche oltre approvando la Brexit. Il che significa che uscirà anche da tutti i trattati economici redatti con l’Ue. Per poi riscriverli ex novo. Anche se, secondo molti analisti, alla fine una vera e propria uscita non ci sarà e la cosa sarà molto più morbida di quella paventata all’orizzonte. Del resto, è passato ormai un anno e mezzo dalla vittoria del Sì e si è visto ancora poco o niente.

Il cambio EUR/CHF è quindi uno dei pochi cross per il forex trading in Europa. Anzi, uno dei pochi se si paragona la situazione odierna a quella pre-euro. Prima cioè che sparissero tutte le altre valute (ad oggi 19). Per investire nel cambio franco svizzero/euro occorre servirsi di broker per il forex trading, vale a dire di intermediari fra il trader privato e le banche d’appoggio.

Cosa bisogna sapere per fare forex trading con il cambio franco svizzero/euro?

  • cosa accade in tempo reale
  • qual è l’analisi tecnica, per capire i motivi delle fluttuazioni
  • cosa prevedono gli analisti

Ricordiamo che ogni strumento di analisi di trading non va usato in modo isolato, ma bisogna farlo interagire con gli altri per avere un quadro più completo.

Per quanto riguarda i Broker per fare trading sul Forex Franco svizzero Euro, dobbiamo affidarci a Broker affidabili, che abbiano regolare licenza CONSOB. La massima autorità italiana per la vigilanza sui mercati finanziari. Avere tale licenza significa aver superato gli standard di sicurezza che questi organi di vigilanza impongono in termini di privacy e finanziari.

Ma a parte la questione licenza, un Broker deve fornire ai propri utenti una serie di servizi per consentire loro di fare trading in maniera agevole e con tutte le informazioni e servizi necessari. Ecco quelli che sono a nostro avviso i più importanti:

  • Zero Commissioni e Spread basso: un buon Broker che si rispetti non prevede commissioni sulle transazioni accollate all’utente, ma prevede invece Spread vantaggiosi.
  • Assistenza clienti: l’assistenza clienti deve essere in italiano, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Raggiungibile altresì facilmente tramite chat integrata nella piattaforma, via mail e tramite numero di telefono.
  • Formazione: il Broker deve fornire formazione permanente ai propri utenti, esperti o neofiti di trading che siano. Il materiale informativo deve essere offerto tramite ebook, webinar (seminari online), incontri annuali, corsi e-learning.
  • News sul mondo della borsa tramite newsletter via mail o sms alert.
  • Accesso a Grafici chiari e comprensibili.
  • Conto demo: per fare pratica quando si è alle prime armi, senza rischiare soldi veri
  • App per trading mobile: così da fare trading comodamente su smartphone e tablet, le app devono essere complete e user friendly
  • Leva finanziaria: strumento che consente di moltiplicare i propri guadagni (occhio perché potrebbe moltiplicare anche le perdite).

Ricordiamo che il Forex è il mercato di scambio delle valute internazionale nato nel 1971 per offrire finalmente un luogo dove svolgere speculazioni sul cambio tra le valute del Mondo. E’ aperto da domenica alle 23 ora italiana fino alle 23 di venerdì, 5 giorni su 7 e 24 ore su 24.

I Broker migliori a nostro avviso per fare trading sul cambio Franco svizzero Euro sono:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Markets.comTrading CFD, tanti strumentiConto demoPROVA >>
plus500Servizio CFDDemoPROVA >>
eToro social tradingSocial trading, copy tradingCopy fundsPROVA >>
24optionSpread bassi, CFDRendimenti elevatiPROVA >>
Xm.comBonus 25€Conti Zero spread!PROVA >>
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookPROVA >>

Franco svizzero bene rifugio

La Svizzera è dal dopoguerra sinonimo di stabilità economica. Ma forse lo era anche nella drammatica prima metà del ‘900. non a caso, nel corso delle due grandi guerre, è sempre stata considerata un’isola finanziaria oltre che auto-dichiaratasi neutra. La Svizzera è famosa per le sue banche e la sua fiscalità alquanto friendly.

Inoltre se consideriamo che il debito pubblico è basso paragonato a quello italiano per esempio o se lo confrontiamo con il Prodotto interno lordo del Paese è possibile notare che è molto improbabile che la Svizzera possa svalutare la propria moneta a causa di una variazione del PIL.

Per tutti questi motivi, il Franco svizzero può essere considerato come un vero e proprio bene rifugio. E forse non è un caso che il cambio Franco svizzero Euro è uno dei più tradati nel Forex. Sebbene il primato spetti alla coppia Dollaro statunitense/Euro.

Franco svizzero caratteristiche

Il Franco Svizzero è la Moneta della Svizzera e vine rappresentato col simbolo CHF. Viene pure usato nel Principato del Liechtenstein, nell’enclave italiana di Campione d’Italia (insieme all’euro) nonché nell’enclave tedesca di Büsingen am Hochrhein.. Il Franco Svizzero rappresenta la quinta valuta in termini di riserve dopo Dollaro, Euro, Sterlina Inglese e Yen ed è la sesta moneta più trattata nel mercato internazionale dei cambi (Forex Market) dopo Dollaro, Euro, Yen, Sterlina e Dollaro Australiano. Nel linguaggio comune il Franco Svizzero è anche denominato Stutz, Stei, Eier o Chuffs.

Franco svizzero tagli

Quali sono i tagli del Franco svizzero? E’ suddiviso in 100 centesimi.

Monete: 5, 10, 20, 50 centesimi e 1, 2, 5 franchi – Banconote: 10, 20, 50, 100, 200, 1000 franchi.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY