Cairo Communication: RCS e La7 in crescita

Il gruppo Cairo Communication ha archiviato il primo semestre dell’anno con risultati in crescita. Bene RCS: il gruppo editoriale per la prima volta dopo nove anni torna in utile. Per La7 le proiezioni future del management rimangono positive. Il titolo sale in Borsa.

Cairo Communication semestrale

Cairo Communication ha chiuso il primo semestre dell’anno con ricavi consolidati lordi in forte crescita a quota 633,3 milioni di euro rispetto ai 133,5 milioni registrati nell’analogo periodo dello scorso anno.

Il margine operativo lordo (Ebitda) è aumentato a 85,2 milioni di euro a fronte dei 7,9 milioni del corrispondente periodo del 2016.

Positivo anche l’Ebit a quota 53,2 milioni rispetto ai 3,1 milioni del precedente esercizio.

Ne consegue un risultato netto nel semestre di 19,9 milioni di euro, un dato quasi quintuplicato dai 4,1 milioni del 2016.

Periodici e tv

Il comparto editoriale periodici ha chiuso il semestre con un risultato operativo in lieve calo a 5,5 milioni dai 5,8 milioni di euro dello scorso esercizio. Il margine operativo lordo è risultato pari a 6,1 milioni dai precedenti 6,3 milioni di euro.

Con riguardo ai settimanali, la Cairo Editore è ancora una volta il primo editore in Italia per copie vendute in edicola, per una quota di mercato che sfiora il 30 per cento e complessive 1,7 milioni di copie medie vendute nel primo semestre dell’anno.

Per quanto concerne il canale televisivo di La7, nel primo semestre 2017 è stato registrato un ebitda in forte crescita a 3,7 milioni di euro rispetto ai 47mila euro del precedente esercizio. Con riferimento alle concessionarie, il margine operativo lordo è aumentato a 1,7 milioni di euro (1,6 milioni nel 2016) e il risultato operativo pressoché stabile a 1,5 milioni di euro.

RCS risultati I semestre 2017

RCS ha archiviato il primo semestre del 2017 con un risultato operativo di 47,9 milioni di euro, un dato in rialzo dai 37,7 milioni dello scorso esercizio.

In forte miglioramento anche il margine operativo lordo a 73,6 milioni di euro dai precedenti 34,9 milioni.
I ricavi operativi netti scendono a 469,2 milioni di euro dai 501,8 milioni del primo semestre dello scorso anno. Il motivo è da ricondursi alla scadenza di alcuni contratti di raccolta pubblicitaria. Confermati comunque dal management gli obiettivi prefissati per l’intero 2017.

Il titolo Cairo Communication al momento a Piazza Affari registra un rialzo dell’1,42 per cento a quota 4,26 euro.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY