Hyundai Motor Co (005380)

Hyundai è una multinazionale sudcoreana fondata nel 1947 da Chung Ju-yung. E’ nata come impresa di costruzioni edili.

Negli anni ha esteso il suo raggio d’azione in:

• costruzioni navali
• costruzioni ferroviarie
• produzione di auto
• realizzazione di prodotti elettronici
• Finanza
• Logistica
• Trasporti
• Grande distribuzione

Nell’ultimo ventennio ha subito una massiccia ristrutturazione, complice prima la crisi che ha investito il sud est asiatico nel 1997 e la morte poi del suo fondatore quattro anni dopo.

La società più nota del gruppo è la Hyundai Motor Company, il quarto produttore mondiale di auto avendo inglobato Kia Motors, superando anche la Ford.

Nel parco auto di Hyundai Motor Company troviamo utilitarie, berline, coupé e fuoristrada. Quindi svaria su più segmenti automobilistici.

Quotazioni Azioni Hyundai in tempo reale

Comprare azioni Hyundai (HYU): analisi, come investire e previsioni [2021]

0
Come comprare azioni Hyundai? Conviene investire su questa sociatà? La Hyundai non ha bisogno di grandi presentazioni. Come saprai, è una multinazionale sudcoreana di auto...
Informativa sui rischi: Tutte le informazioni contenute nel sito possono essere non accurate, non aggiornate in tempo reale e incomplete. Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerate come raccomandazioni di investimento. Nessun analisi o raccomandazione sarà fornita tramite form di contatto. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati da attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura legate alla lettura delle analisi di WebEconomia.it Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità. I dati presentati possono essere diversi da quelli presentati su altri siti. L'Utente solleva lo staff da ogni responsabilità ed è conscio che tutte le attività (trading, investimenti) legati ai mercati finanziari possono portare a perdita di capitali. Lo staff di WebEconomia.it e i suoi autori non detengono quote societarie o asset legati al contenuto delle analisi pertanto non sono in conflitto di interesse. L'Utente accetta tutte le condizioni e si assume in piena libertà la responsabilità di eventuali perdite legate agli investimenti sui mercati.