Carlsberg (CARL-B)

Carlsberg (CARL-B)

Carlsberg è una delle più importanti società produttrici di birra al mondo, presente in circa 50 nazioni. Gli uffici centrali sono situati a Valby, quartiere di Copenaghen. Il marchio principale della società è la birra Carlsberg, ma produce anche birra Tuborg oltre a singoli marchi nazionali. La compagnia è stata fondata nel 1847 da J.C. Jacobsen. Dopo la fusione con il gruppo birrario norvegese Orkla nel gennaio 2001, Carlsberg è diventata il quinto gruppo mondiale nella produzione di birra, e impiega circa 31 000 persone. Nel 1970 Carlsberg acquistò la società Tuborg; nello stesso anno la società venne quotata alla Borsa di Copenaghen

Quotazione Azioni Carlsberg in tempo reale

Carlsberg, arriva la svolta green e un ampliamento in Francia

Gli ambientalisti amanti della birra solleveranno una pinta a Carlsberg dopo che il colosso ha rivelato piani per sostituire le tradizionali lattine con una nuova tecnologia che riduce l'uso di plastica. In quello che...
Informativa sui rischi: Lo staff di Webeconomia.it dichiarano che tutte le informazioni contenute nel sito possono essere non accurate, non aggiornate in tempo reale e incomplete. Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerate come raccomandazioni di investimento. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati da attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura legate alla lettura delle analisi di webeconomia.it Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità. I dati presentati possono essere diversi da quelli presentati su altri siti. L'Utente solleva lo staff da ogni responsabilità ed è conscio che tutte le attività (trading, investimenti) legati ai mercati finanziari possono portare a perdita di capitali. Lo staff di webeconomia.it e i suoi autori non detengono quote societarie o asset legati al contenuto delle analisi pertanto non sono in conflitto di interesse. L'Utente accetta tutte le condizioni e si assume in piena libertà la responsabilità di eventuali perdite legate agli investimenti sui mercati.