Borsa, quotazioni in tempo reale italiana ed estere e come investire

Indice borsa manufatturiera

Dove trovare le quotazioni della Borsa italiana in tempo reale? Qual è la quotazione delle borse estere in tempo reale? Come funziona la Borsa? Qual è la storia della Borsa?

Se fino agli anni ‘80 le borse sembravano solo roba per professionisti in giacca e cravatta, ben dipinti da vari film di Hollywood, che passavano ore in grossi edifici con gli occhi fissi sul monitor e un telefono sempre attaccato all’orecchio, a partire dagli anni ‘90 la tecnologia ha avvicinato alle borse sempre più persone fino ad allora ritenute impensabili. Ovvero pensionati, disoccupati, perfino casalinghe. Tutti diventati dei provetti trader.

Purtroppo però, la realtà è ben diversa. In quanto la facilità di utilizzo delle nuove tecnologie (dai Pc desk usati in casa ai portatili fino alle app per smartphone e tablet) non corrisponde altresì ad una facilità di guadagno sui mercati finanziari. Infatti, per poter svolgere un trading online come si deve e poter davvero guadagnare, occorre studiare seriamente. Magari munendosi di libri cartacei, o scaricando gli eBook digitali disponibili sui Broker stessi (almeno quelli più affidabili, con regolare licenza). Ad esempio vi consiglio l’ottimo ebook gratuito della piattaforma 24option (una delle migliori in Italia) che trovate cliccando qui.

Altro strumento prezioso per imparare l’arte del trader è il Conto demo, che consente di fare pratica sui mercati finanziari senza rischiare soldi veri. Dato che il conto è virtuale e fatto con soldi finti. Va però sempre ricordato che il Conto demo è una cosa seria e non va preso per un gioco. Altrimenti poi quando si fa sul serio si incasseranno sonore perdite in quanto si continueranno a fare scelte azzardate.

Del resto, confondersi è facile, visto che il Conto demo offre un ambiente di trading uguale a quello reale proprio per abituare al meglio il trader ad investire seriamente sui mercati finanziari.

Vediamo dunque di seguito cos’è una Borsa, come funziona la Borsa, come vedere le quotazioni in tempo reale e come investire.

Borsa valori cos’è

Cos’è una Borsa? Si tratta di un’istituzione, un’organizzazione o un’associazione che ospita un mercato in cui sono scambiate azioni, obbligazioni, opzioni, futures e materie prime. Acquirenti e venditori si uniscono per commerciare durante orari specifici nei giorni lavorativi.

Le Borse impongono regole e regolamenti alle imprese e ai broker che sono coinvolti con loro. Se una determinata società è quotata in borsa, viene indicata come “quotata”. I titoli che non sono quotati in una borsa sono venduti OTC, che significa Over-The-Counter. Le società che hanno negoziato azioni OTC sono generalmente più piccole e più rischiose perché non soddisfano i requisiti per essere quotate in borsa.

Borse più importanti del Mondo

Quali sono le Borse valori considerate più importanti al Mondo? Ecco quelle che sono considerate le principali 15 dagli addetti ai lavori:

  • Borsa di New York – Situata a New York City; 22.923 milioni di dollari nella capitalizzazione di mercato quotati
  • NASDAQ – Abbreviazione di “Quotazione automatizzata dei National Association of Securities Dealers”, questa borsa elettronica si trova a New York City; $ 10.857 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati.
  • Borsa di Tokyo: formalmente nota come Japan Exchange Group, con sede a Tokyo, in Giappone; $ 4.485 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Borsa di Shanghai – Situata a Shanghai, in Cina; $ 3.986 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Borsa di Hong Kong – Situata a Hong Kong, Hong Kong; $ 3.936 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Euronext: localizzato in tutta Europa (Francia, Portogallo, Paesi Bassi e Belgio); $ 3.927 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Borsa di Londra – Situato a Londra, Inghilterra; $ 3.767 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Borsa di Shenzhen – Situato a Shenzhen, in Cina; $ 2,504 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Gruppo TMX – La borsa canadese si trova a Toronto, in Canada; $ 2.095 trilioni di capitalizzazione di mercato vantati
  • Borsa di Bombay – Situato a Mumbai, in India; $ 2,056 trilioni di capitalizzazione di mercato
  • Borsa nazionale dell’India – Situata a Mumbai, in India; $ 2.030 trilioni di capitalizzazione di mercato
  • Deutsche Börse – La borsa tedesca, con sede a Francoforte, in Germania; $ 1.864 miliardi in capitalizzazione di mercato
  • SIX Swiss Exchange: la borsa di Zurigo, con sede a Zurigo, Svizzera; $ 1.523 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Korea Exchange – La borsa della Corea del Sud si trova a Seoul, in Corea del Sud; $ 1.463 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati
  • Nasdaq Nordic – Situato a Stoccolma, in Svezia; $ 1.372 trilioni di capitalizzazione di mercato quotati

Borsa valori origine

Sebbene già le popolazioni antiche (a partire dall’antica Mesopotamia) avessero prime forme rudimentali di Borsa valori e città-stato italiane producevano i primi titoli di stato trasferibili, ma senza un vero e proprio mercato azionario, si può risalire alle origini delle Borse come oggi le intendiamo ai primi anni del 1600.

Quando la Dutch East India Company (VOC) divenne la prima compagnia della storia a emettere obbligazioni e azioni per il grande pubblico. In altre parole, la VOC è stata la prima società pubblica quotata formalmente al mondo.

Un’incisione del XVII secolo raffigurante la Borsa di Amsterdam (la vecchia borsa di Amsterdam, ovvero Beurs van Hendrick de Keyser in olandese), costruita da Hendrick de Keyser (1612 circa).

Alla luce di ciò, la Borsa di Amsterdam (oggi chiamata Euronext Amsterdam) è stata la prima borsa ufficiale (formale) al mondo quando ha iniziato a negoziare i titoli liberamente trasferibili della VOC, comprese obbligazioni e azioni.

E non è un caso che la prima “bolla finanziaria” della storia risalga proprio alla compravendita di tulipani, che esplose qualche anno dopo (anni ‘30 del 1600).

Borse quotazioni in tempo reale

Dove vedere le quotazioni in Borsa in tempo reale? Come vedere le quotazioni in Borsa in tempo reale? E’ possibile farlo in questo modo:

NomePrezzoVarVar %

Come investire in Borsa?

Come investire in Borsa? Come dicevamo prima, il modo migliore per investire in Borsa è farlo mediante Broker con regolare licenza rilasciata dalle autorità addette al controllo dei mercati finanziari. In Italia abbiamo la Consob, altri esempi solo la cipriota CySEC, l’australiana ASIC, l’americana SEC, la britannica FCA, ecc.

I Broker con regolare licenza forniscono una serie di servizi molto utili al cliente. Oltre al Conto demo e agli ebooks, di cui abbiamo già fatto menzione, troviamo:

  • Segnali di trading (ottimi quelli di 24option che trovate qui)
  • Pluralità di asset su cui investire
  • Leva finanziaria
  • Commissioni e spread favorevoli
  • Grafici
  • Assistenza clienti
  • App per fare trading su smartphone e tablet

La cosa importante è quindi affidarsi a Broker con regolare licenza e non incappare nelle truffe di Broker che promettono guadagni facili, di renderci milionari, ma poi sono solo truffe belle e buone. E anche denunciare queste malefatte risulta inutile in quanto non è facile rientrare in possesso dei propri soldi. Visto che sono gestiti da società con sede nei cosiddetti Paradisi fiscali.

La denuncia va comunque fatta, quanto meno per rendere noto tali truffe alle autorità competenti.

Nei due paragrafi seguenti suggeriremo due Broker molto affidabili.

Investite in Borsa con 24option

Il primo Broker che vi segnaliamo è 24Option, nato a fine 2010. Diventato famoso in Italia anche perché è sponsor da qualche anno della Juventus.

E’ gestita dalla Rodeler LTD. Una delle chicche di 24Option sono i segnali di trading. Suggerimenti inviati da esperti incaricati dai Broker tramite sms o mail, al fine di far cogliere loro il momento migliore per prendere una posizione. Il tutto pure gratuitamente.

I segnali di trading di 24Option sono molto apprezzati da Broker e recensori in quanto inviati dalla società specializzata in materia Trading Central. Con sede a Ottawa, Parigi e Hong Kong, capace di coprire il mercato di più asset.

Trading central è stata premiata per 9 anni di seguito con i Technical Analyst Awards, oltre che riconosciuta da articoli di prestigiosi giornali come Bloomberg e Thomson Reuters.

24Option ci tiene anche alla formazione dei suoi trader. In che modo? Mediante eBooks interattivi, che spiegano passo dopo passo come analizzare il mercato e con un quiz finale per verificare quanto realmente appreso. Ma anche video, con le diverse tipologie di analisi di mercato. tutorial.

Clicca qui per scaricare l’ebook gratuito di 24option.

Investire in Borsa con Plus500

Queste invece le caratteristiche di Plus500, altro Broker molto apprezzato:

  • Autorizzazione e regolamentazione da parte della Cyprus Securities and Exchange Commission (la succitata CySEC, numero Licenza 250/14)
  • Tipo di trading: CFD
  • Deposito minimo richiesto: 100 euro
  • Leva finanziaria 1:30
  • Piattaforma: Plus500 Trading
  • Zero commissioni
  • Spread fissi
  • Conto demo con 40.000 euro virtuali
  • Circa 2200 asset su cui investire

Plus500 è nato nel 2008 e negli anni ha offerto sempre più servizi. Dal 2015, anche questo Broker è sponsor di una squadra di calcio molto prestigiosa: l’Atletico Madrid.

Anche Plus500 offre un servizio peculiare: il Centro formazione e conoscenza. Proprio perché ci tiene a capire se il trader è davvero portato per questa attività. In questa sezione, che segue quella delle informazioni personali, sono infatti poste delle domande che riguardano la conoscenza sul trading. Oltre che domande sui rischi annessi alla negoziazione dei CFD.

Un volta risposto a questa sorta di questionario, occorre scegliere in che modo si vuole depositare e prelevare. Ricordando che il deposito minimo è di 100 euro.

Infine, Plus500 rende anche note le Avvertenze sui Rischi annessi alla negoziazione con i CFD.

Per saperne di più su Plus500 clicca qui per visitare il sito ufficiale.

76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY