Black Friday 2017: data, giorno e come funziona

Sono quasi finiti i saldi estivi e non si attende nuovamente il momento propizio per poter fare shopping beneficiando di qualche promozione e sconto.

Ma quanto tempo si deve ancora attendere per fare shopping “sfrenato” alla corsa dei grandi saldi pre-natalizi? E’ finita solo ora l’estate e già si pensa ai saldi nel periodo pre-natalizio, sembra un “paradosso”! Ma, bisogna assolutamente prepararci ed essere informati sul famoso Big Day, il più atteso dell’anno: il famoso Black Friday 2017.

Strettamente collegato al Thanksgiving day, nella tradizione americana, è il Black Friday, ossia il “venerdì nero”, che dà inizio negli USA alla stagione dello shopping natalizio.

Da qualche anno, il Black Friday è stato “importato” anche sulla Penisola italiana e, sebbene non tutti ne conoscano veramente l’esistenza, ogni anno sta sempre più riscuotendo grandissimo successo commerciale.

Perchè? Le motivazioni del successo del Black Friday sono da ascrivere all’entità degli sconti e delle promozioni che sono praticate dagli esercizi commerciali, al massimo divertimento ed alla “frenesia” che il “venerdì nero” offre a chiunque desideri fare shopping presso gli esercizi fisici e online.

Chi non ha mai acquistato su Amazon in occasione del Black Friday? Per gli amanti dello shopping online, il più famoso sito di E-commerce propone articoli di grandi brand a prezzi “stracciati”, offrendo al pubblico la possibilità di acquistare ogni categoria merceologica (tech, informatica, libri, abbigliamento, etc.).

Scopriamo in questa guida di cosa si tratta e fino a quanto si può davvero risparmiare!

Black Friday: un’occasione da non perdere!

Che cos’è il Black Friday? Come si è già potuto comprendere dalla premessa, il Black Friday o “venerdì nero” non ha una data stabilita e fissata ma, varia ogni anno, dato che si celebra l’ultimo venerdì del mese di novembre.

Per questo chi vuole prepararsi in anticipo alla “corsa frenetica” degli sconti, deve conoscere in anticipo il giorno preciso ed appuntarselo sul calendario.

Mi raccomando, non prendere impegni quel giorno e “ritagliati” una giornata intera dedicata allo shopping pre-natalizio. Facendo due conti, per il 2017 il Black Friday cadrà il 24 novembre, ultimo venerdì successivo al famoso “Giorno del Tacchino ripieno”.

Negli Stati Uniti d’America, il Black Friday è considerato il primo vero giorno di shopping natalizio e le grandi catene di negozi danno la possibilità alla clientela di acquistare a prezzi davvero “stracciati”.

Per incentivare l’acquisto ed il commercio natalizio, con la possibilità di fare i regali con anticipo e di beneficiare di promozioni interessanti, le scontistiche possono arrivare fino al 70% e, non di rado, lunghissime file di persone stazionano dalle prime luci dell’alba per entrare nei negozi ed acquistare ogni “ben di Dio”.

Sicuramente, se si opta per l’acquisto online non occorre mettersi in coda, attendere il proprio turno alla cassa e, soprattutto, non occorre sfidare il maltempo o il freddo di fine novembre.

In Italia, il Black Friday è “sbarcato” sei anni fa grazie a Apple e ha conquistato subito tutto il pubblico: ogni anno sempre più esercizi commerciali fisici e online partecipano alla folle corsa degli acquisti pre-natalizi.

Ogni anno sono sempre di più i consumatori che attendono con ansia la data del Black Friday per acquistare ogni genere di cosa (dall’abbigliamento alle calzature, dai libri al tech).

Come funzionerà il Black Friday 2017?

Anche quest’anno, come le scorse edizioni, il Black Friday 2017 sarà il giorno in cui negozi, siti di e-commerce, grandi magazzini e ogni esercizio commerciale fisico ed online metteranno in saldo la loro merce a prezzi scontatissimi per lo shopping natalizio.

E’ la prima “vera corsa” agli acquisti ed ai regali di Natale ma, attenzione … le offerte sono a tempo!

Il count down scadrà nell’arco di qualche ora, bisognerà essere rapidi nella selezione degli acquisti da fare prima che i prodotti desiderati finiscano e si rimanga “a bocca asciutta”.

Quando è meglio fare shopping? Le migliori offerte ed opportunità commerciali si concludono proprio nelle 24 ore di venerdì ma, già da lunedì 20 novembre 2017, con qualche giorno di anticipo, gli utenti potranno approfittare di riduzioni sui prezzi correnti.

Meglio stare “in campana” nella settimana del Black Friday, occorrerà rimanere aggiornati e connessi al canale online per ricevere tutte le ultimissime news sulle promozioni e “ribassi”.

Una vera occasione da non perdere, specie per chi deve fare tanti acquisti online! E, a seguire al Black Friday …. il Cyber Monday!

Cyber Monday 2017: lunedì cibernetico” dedicato alle promozioni

Il Cyber Monday 2017 sarà, molto probabilmente, il “giorno del picco” in cui tutti apriranno i portafogli per acquistare regali ai parenti, amici e conoscenti e per regalarsi qualcosa che fino a quel momento si è desiderato acquistare, beneficiando di sconti e ribassi.

Il Cyber Monday è il lunedì successivo al venerdì nero che funziona alo stesso modo: ogni store fisico o online darà un’altra chance ai consumatori, lanciando promozioni interessanti che termineranno nel giro di pochissime ore.

Fissate sul calendario il tanto atteso appuntamento e non prendete impegni: lunedì 27 novembre sarà il giorno del Cyber Monday.

Mi raccomando, occhio al prezzo ed agli sconti! Good luck!

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY