Bitcoin torna sui 51k, paura ingiustificata sui mercati?

Bitcoin ci stupisce sempre di più. Dopo il crollo verificato nei giorni scorsi nella notte il prezzo di Bitcoin ha superato nuovamente i 51.000 dollari dopo essere crollato fino ai 43 mila. Al momento della scrittura il prezzo è stabile con un guadagno di più del 5% in una sola giornata.

Nei giorni scorsi si era verificato il timore di un crollo o dell’inizio di un bear market, scenario che non è stato ancora scongiurato. Tuttavia fatichiamo a comprendere questo sentimento di paura con un andamento del genere.

Se facciamo un passo indietro nel timeframe dei grafici scopriamo infatti che il prezzo di BTC era di 30 mila dollari ad inizio anno, oggi è a 51 mila ed è stato sempre crescente negli anni.

Cosa sta succedendo dunque sui mercati? Può veramente crollare Bitcoin? Scopriamolo in questa analisi.

Bitcoin sopra 51k

Bitcoin è la criptovaluta principale per capitalizzazione. Tra l’altro è possibile trovarla anche sulla popolare piattaforma di eToro (clicca qui per attivare un conto demo gratuito).

E’ un broker che può essere utilizzato anche sfruttando la funzionalità di Copy Trading, cosa che permette di copiare le posizioni di altri trader automaticamente. Per attivare un conto demo sono poi sufficienti 50€ per iniziare subito.

Per saperne di più sulle criptovalute su eToro vai qui sul sito ufficiale.
51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando opera con questo fornitore di CFD. Dovreste valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

Bitcoin sale: possibile pull back?

Dopo il flash crash dei giorni scorsi molti analisti sono ancora bullish su Bitcoin e convinti che il prezzo possa salire ancora.

Il mercato delle criptovalute ha lanciato dei segni di ripresa con BTC che ha toccato i 51.800 dollari e varie altcoin che hanno fatto rialzi importanti come LUNA e Solana.

👍 TokenBitcoin
✅ CaratteristicheDecenralizzata / Community attiva
💰TokenBTC
🥇Migliore piattaforma per fare trading su BitcoinBinance

Dopo aver rotto il supporto attorno ai 52 mila dollari il prezzo di Bitcoin è crollato rapidamente nel fine settimana fino ai 43 mila dollari per poi risalire nella giornata di oggi sopra la soglia anche psicologica dei 50 mila dollari.

Da quando ha registrato il nuovo All time high sopra i 68k il prezzo di Bitcoin è sceso di oltre il 25%. Una correzione a cui Bitcoin ci ha abituato nel corso degli anni.

Cosa è cambiato rispetto al passato? Sicuramente il fatto che dentro il mercato ora ci sono investitori “istituzionali” che iniziano a chiedere se conviene investire in un settore molto volatile.

Negli ultimi mesi abbiamo assistito al lancio dei futures e degli ETF su Bitcoin.

Una volta rotto il supporto dei 52 mila dollari molte posizioni in leva sono state liquidate causando la correzione. Ci sono inoltre gli ultimi arrivati nel mercato che hanno venduto in preda alla paura.

Vedremo se questo rialzo riuscirà a riassorbire la perdita o si tratta di un falso segnale rialzista.

Ecco la quotazione attuale di Bitcoin:

Per saperne di più potete consultare la nostra guida su come comprare Bitcoin.

Bitcoin: stiamo entrando nel bear market?

Quello che si chiedono tutti è dunque se stiamo entrando in un mercato ribassista. Se analizziamo i fondamentali e vediamo la tendenza degli ultimi mesi notiamo che il mercato è ancora rialzista.

La correzione potrebbe essere salutare per il mercato, inoltre tutti i dati on chain sono ancora positivi dunque è presto per vedere una inversione dei trend.

I mercati inoltre oggi sono positivi e la Cina non fa paura. La situazione di Evergrande non sembra più spaventare i mercati e dunque anche il mercato delle criptovalute sta apprezzando. In più aggiungiamo infatti che la situazione della variante Omicron sembra rientrare.

Dunque almeno per oggi è tornato il sereno sulle Borse, cosa che ha fatto bene anche alle criptovalute ed in particolare a Bitcoin.

Conclusioni

Continueremo ad occuparci di tutti gli aggiornamenti sulle criptovalute gli ultimi aggiornamenti con le previsioni sul prezzo. Naturalmente seguiremo in prima linea lo sviluppo di Bitcoin e tutte le notizie che lo caratterizzano.

Se volete fare trading sulle principali criptovalute vi consigliamo il broker eToro che consente anche fare social trading e disporre di strumenti di trading professionali.

Apri subito il tuo account demo su eToro cliccando qui.
51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando opera con questo fornitore di CFD. Dovreste valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.