Bitcoin Power: è una truffa o funziona? Opinioni [2021]

Bitcoin Power, il nome è promettente. Ma poi, oltre al nome e qualche promessa scintillanti, c’è dell’altro?

Lo scopriremo in questa guida completa su Bitcoin Power. Dove ti diremo cos’è Bitcoin Power, come funziona, se è una truffa e quali sono le migliori alternative.

Del resto, prima di affidarti ad una piattaforma del genere, è sempre meglio informarti bene. Perché le truffe che sfruttano il nome attraente del Bitcoin, magari aggiungendoci altri termini accattivanti, sono ormai troppe. E basta già solo farsi un giro sul nostro sito per scoprire molte truffe.

Iniziamo quindi con questa recensione completa su Bitcoin Power.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Cos’è Bitcoin Power?

Bitcoin Power è una piattaforma che offre di investire sulla regina delle criptovalute, ed altre, in maniera automatica.

Lo scopo è quello di consentire a tutti di investire sul bitcoin in modo rapido, senza particolari fronzoli e necessità di analizzare il mercato con analisi approfondite.

Bitcoin Power funzionerebbe sull’intelligenza artificiale, capace di anticipare cosa fanno i mercati e di posizionarsi di conseguenza. Per operare concretamente, però, l’utente viene reindirizzato su broker affiliati al sito.

Per approfondimenti potete consultare la nostra guida su Bitcoin truffa.

👍 Cos’è ?Piattaforma che promette guadagni facili su Bitcoin
🛑RegolamentazioniNessuna licenza per operare
👍 TecnologiaTrading automatico sulle criptovalute
💻 CaratteristicheTrading BOT
🥇Migliore piattaforma per criptovaluteeToro
🥇Miglior exchange per criptovaluteBinance

Piattaforme per investire su Bitcoin

Se volete investire su Bitcoin seriamente vi consigliamo alcune piattaforme per fare trading su Bitcoin:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
Social trading
*67% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Come funziona il trading con Bitcoin Power?

Come detto, la piattaforma si basa sull’I.A. (Intelligenza Artificiale), la quale ormai fa sempre più parte integrante delle nostre vite, in tutte le nostre sfere private.

La tecnologia alla base della piattaforma aiuta gli utenti ad investire sulle criptovalute anche qualora non abbiano conoscenze in materia, dato che fa tutto lui. Ad essi, infatti, viene richiesto solo di depositare 250 euro.

Il trading bot offerto da Bitcoin Power terrebbe in considerazione:

  1. la volatilità tipica del mercato delle criptovalute
  2. i livelli di rischio insiti nel trading di questo particolare ed innovativo asset
  3. i dati storici delle criptovalute, partendo dal presupposto che a parità di condizioni, certe cose sui mercati finiscono per ripetersi.

Il trading automatico è la nuova frontiera del trading. Sebbene, non debba essere considerato quello che propongono molte piattaforme. Ossia, una tecnologia che lavora al posto dell’utente, che pare debba solo sedersi e godersi lo spettacolo.

In realtà, il trading bot vero e proprio prevede sempre un ruolo attivo del trader, il quale deve inserire i parametri entro i quali la macchina poi si muove. Con una velocità che egli non raggiungerebbe mai di certo.

Quindi, si tratta di un mix tra conoscenze umane e rapidità di pensiero del sistema. Ma non del secondo che lavora per il primo rendendolo ricco!

Bitcoin Power asserisce poi di aprire posizioni tramite i CFD, ma sempre collegandosi a broker esterni.

Bitcoin Power è una truffa?

Bitcoin Power non è stato citato dalla Consob, né ha subito alcuna sentenza di condanna in nessun paese. Quindi, almeno al momento della scrittura, non è ufficialmente una truffa.

Tuttavia, come facciamo sempre, diamo dei consigli. E ci sono alcune cose che non ci piacciono di questa piattaforma:

Non ha una licenza per operare

Sul sito ufficiale ci sono i loghi di antivirus o grandi network (che toccano altri aspetti, ma non servono per questo scopo, oltretutto i siti dei network che avrebbero parlato del sito non sono raggiungibili), ma non c’è traccia di uno straccio di licenza.

Invito ad affrettarsi ad iscriversi

In alto al centro c’è un invito ad affrettarsi ad iscriversi su uno sfondo rosso, in quanto la piattaforma è a numero chiuso. Ma si tratta della solita strategia “ultimi giorni” che già prima del web i negozi usavano per attirare i clienti.

Alla fine, cambia di volta in volta la data, aggiornata al giorno attuale di quando ci si collega, ma di fatto è un invito fasullo.

Non si capisce chi ci sia dietro la piattaforma

Non c’è nessun accenno su chi ci sia dietro la piattaforma. In genere, seppur falsi, sui siti delle truffe vengono riportati il nome e una foto del genio dietro la piattaforma. Ma qui non si sono sforzati più di tanto.

Dove ha sede la società

Anche qui, gli ideatori di Bitcoin Power non si sono sprecati più di tanto. Non viene riportato alcun indirizzo societario, manco fasullo.

Promesse mirabolanti ed inverosimili

Come vedremo in un paragrafo successivo, siamo di fronte alle solite promesse assurde di guadagno. Facili e lauti.

Pubblicità grossolane

Sulla Home page c’è un video a mo’ di servizio di telegiornale che raccoglie spezzoni di interviste a personaggi come Richard Branson o Bill Gates. O estratti di servizi di grandi network. Una insalata che però non vuol dire proprio niente. Se non illudere ancora di più gli utenti.

Dunque, per quanto non ci sia nulla che decreti che Bitcoin Power sia una truffa, troppe poche non tornano e ci fanno invitare chi legge a tenersene lontano.

Alternative a Bitcoin Power

Se Bitcoin Power, a buona ragione, non ti ispira molto, ecco alcune alternative migliori per investire in criptovalute.

Trading Bitcoin con eToro

Il broker eToro richiede un deposito minimo pure inferiore a Bitcoin Power: 200 euro.

Eppure, possiede 3 licenze per operare, ha commissioni e spread molto competitive e ti consente di usufruire di vari servizi.

Puoi anche usarlo come Exchange di criptovalute, dove ne troverai oltre 120. Ma anche come semplice wallet se preferisci comprare le criptovalute altrove ma cerchi comunque un portafoglio sicuro.

Iscriviti ora per accedere al conto demo di eToro cliccando qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Trading CFD di Bitcoin con Plus500

Il broker Plus500 ha invece due licenze per operare e richiede un deposito minimo che è meno della metà di Bitcoin Power: 100 euro.

Su Plus500 potrai diversificare al meglio il tuo portafoglio con oltre 2.500 asset.

Otterrai una assistenza sempre a portata di mano, essendo in Live chat e potrai anche farti avvisare quando gli asset stanno movimentando in modo interessante, attivando l’apposito alert via mail.

Iscriviti ora per accedere al conto demo di Plus500 cliccando qui.
72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Comprare Bitcoin con OBRinvest

OBRinvest richiede lo stesso deposito minimo di Bitcoin Power, ma avrai a che fare con un broker con licenza.

Il quale ti offre anche degli ebook da leggere e dei webinar da seguire per formarti.

Potrai farti suggerire su come e quando investire sulle criptovalute (e non solo) dai segnali di trading via sms di Trading central. O dall’assistenza artificiale del servizio Buzz.

Iscriviti ora per accedere al conto demo di OBRinvest cliccando qui.
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Quanto si può guadagnare con il trading di Bitcoin Power?

Bitcoin Power promette di guadagnare almeno l’80% di quanto investito ogni giorno. Quindi, più metti, più trovi insomma. Il tutto, senza fare il minimo sforzo, a parte depositare del denaro. Con un minimo di 250 euro.

Possiamo aggiungere questo aspetto alle altre fonti di scetticismo. E’ inverosimile garantire tali profitti, soprattutto con un mercato instabile e volatile come le criptovalute. Che sfugge alle ordinarie valutazioni che si fanno sugli altri asset più tradizionali, come azioni, indici azionari, materie prime, ETF.

Devi poi considerare che l’ente di vigilanza dell’Unione europea, l’ESMA, proprio per la pericolosità delle criptovalute, ha ridotto la Leva finanziaria a 1:2 per i trader retails.

Le piattaforme prima citate riportano tutti i propri dati in modo trasparente e offrono dei servizi per aiutare i trader nella loro attività. Ma non cedono certo in certe facili promesse.

Ed infatti, hanno tutti tantissimi utenti iscritti.

Per esempio, eToro viaggia verso i 7 milioni di trader iscritti. Mentre Plus500 fa da sponsor ad alcune squadre di calcio.

Testimonianze ed opinioni su Bitcoin Power

Le testimonianze su Bitcoin Power, almeno stando a quanto viene riportato sul sito ufficiale, sono entusiasmanti.

Certo, parliamo sempre del loro sito ed è chiaro che nessuno sarebbe così autolesionista da riportare recensioni negative sul proprio operato.

Cerchiamo invece recensioni su luoghi imparziali, per capire come va.

Su Google Play Store di Android, le 2 app con questo nome non hanno nessuna recensione.

Su app.store di iOS, invece, non c’è affatto.

Su Trust Pilot, sito dove si recensiscono molte piattaforme importanti, il sito ha 6 recensioni con una media di 3.3. Poco più che sufficiente su troppo poche recensioni.

A fronte di ciò, abbiamo ulteriori elementi per diffidare da questa piattaforma. Molto ben recensiti invece i broker che offriamo come alternative per investire in Bitcoin.

Domande frequenti su Bitcoin Power

Cos’è Bitcoin Power?

Si tratta di una piattaforma che offre il trading automatico sui Bitcoin.Il deposito minimo è di 250 euro e all’utente non viene chiesto altro oltre a ciò.

Conviene usare Bitcoin Power?

Sebbene non ci siano sentenze o ammonizioni da parte della Consob, invitiamo a diffidare dalla piattaforma.Troppe le cose che lasciano perplessi e che la pongono alla stregua di truffe acclarate di cui anche noi abbiamo parlato.

Migliori alternative a Bitcoin Power?

Puoi provare eToro, OBRinvest e Plus500.

Bitcoin Power

Conclusioni

Bitcoin Power è una piattaforma che si propone di far guadagnare attraverso un sistema di trading automatico sul Bitcoin e poche altre criptovalute.

Asserisce di basarsi su algoritmi capaci di prevedere il mercato.

Tanti sono i punti che ci spingono a consigliarvi di non usare questa piattaforma e di provare altri broker, fermo restando che non ci siano delibere della Consob o sentenze giudiziarie che stabiliscono che sia una truffa.

In alternativa, ti consigliamo di provare piattaforme con licenza e servizi al seguito.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.