Bitcoin Billionaire: è una truffa o funziona? Opinioni [2021]

Cos’è Bitcoin Billionaire? Bitcoin Billionaire fa guadagnare davvero?

Il nome è tutto un programma e rimanda alla regina delle criptovalute e ad una idea di vita sfarzosa. Oltre ad un noto locale mondano. Quindi, le premesse ci sono tutte per arricchirsi facilmente con le criptovalute. Poi però, come spesso è capitato, scopri che queste erano solo false promesse da parte di truffatori.

Non vogliamo certo mettere le mani avanti e in questa guida completa su Bitcoin Billionaire cercheremo di capirne di più. Per scoprire se si tratta davvero di una truffa o effettivamente conviene usarlo.

Ad esempio le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo di Bitcoin. Ad esempio eToro (clicca qui per saperne di più) permette di negoziare sulle migliori criptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Bitcoin Billionaire: cos’è

Cos’è Bitcoin Billionaire? Stando a quanto si legge sul sito, si tratta di una piattaforma di trading online capace di far arricchire col trading automatico sul Bitcoin.

Si baserebbe su un software capace di predire cosa fa il mercato con una accuratezza prossima al 100 per 100. Ovvero, il 99,4%.

Bitcoin Billionaire non ha una licenza per operare. Questo prodigio della tecnologia sarebbe stato inventato da un certo Steve Banks. Un autentico genio al pari di Bill Gates, Steve Jobs o Elon Musk, inventore di un sistema che renda milionarie le persone senza troppi patemi ed esperienza sul campo.

Il sito farebbe guadagnare migliaia di euro al giorno, anche ai trader meno esperti.

Bitcoin Billionaire: le FAQ (domande comuni)

Vediamo di rispondere come prima cosa alle domande frequenti su Bitcoin Billionaire:

Che cos’è Bitcoin Billionaire?

Si tratta di un sistema che promette di diventare ricchi facendo trading in maniera automatica su Bitcoin. Naturalmente si tratta di una truffa o di un sistema che fa comunque perdere soldi.

Bitcoin è una truffa?

Assolutamente no, la criptovaluta Bitcoin non ha nulla a che vedere con questi sistemi di guadagno. Fare profitti su Bitcoin è assolutamente possibile ma ci vuole impegno e costanza oltre ad usare piattaforme regolamentate e legali.

Cosa fare se trufffati da Bitcoin Billionaire?

Purtroppo chi incappa in queste truffe difficilmente riesce a recuperare i propri soldi. Il consiglio che diamo sempre è quello di usare solo piattaforme autorizzate, le più sicure per investire su Bitcoin.

Migliori piattaforme per fare trading su Bitcoin

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Social trading
*67% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSocial trading e AutotradingISCRIVITI
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificialeISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Bitcoin Billionaire come funziona

Come funziona Bitcoin Billionaire? La piattaforma non scende nei particolari, asserendo di basarsi su un software dalle grandi capacità predittive prossime al 100 per cento. Mediante dei sofisticati segnali di trading.

Queste le caratteristiche principali di questa piattaforma:

  • Deposito minimo: 250 euro
  • Commissioni: nessuna
  • Piattaforma di trading: il sito collegherà l’account ad un Broker esterno basato sul trading automatico e l’intelligenza artificiale

Bitcoin Billionaire testimonial Vip

Come tutte le piattaforme in odore di truffa, anche Bitcoin Billionaire asserisce di essere utilizzata da diversi Vip molto soddisfatti dei guadagni ottenuti.

Qui la platea è molto larga. Ecco i Vip coinvolti:

  • Gordon Ramsay: il famoso chef statunitense si divertirebbe ad utilizzare la piattaforma nei momenti di svago per divertimento
  • Elon Musk: il Ceo di Tesla, considerato un Leonardo dei nostri tempi, avrebbe utilizzato questo software in passato, ma non è chiaro se lo faccia ancora oggi
  • Marco Baldini: il noto conduttore radiofonico, amico di Fiorello, avrebbe utilizzato questo software grazie ai soldi prestati da un vicino. Così da riuscire a ripianare i suoi debiti di gioco e ora diventare anche facoltoso
  • Flavio Briatore: anche l’ex team manager di Benetton, che avrebbe scoperto Schumacher ed è proprietario dell’omonimo locale di lusso presente in Sardegna, avrebbe usato questa piattaforma per arricchirsi ulteriormente
  • Jovanotti: anche Lorenzo Cherubini, rapper e cantautore emiliano, starebbe usando con successo la piattaforma

Dunque, la lista di Vip non si spreca di certo. Anche se ci ritroviamo generalmente quelli utilizzati più di frequente dalle truffe. Il che non è certo un buon segnale che depone a favore della piattaforma.

Bitcoin Billionaire truffa?

In data 20 settembre 2020, la Consob – autorità di vigilanza sui mercati finanziari – ha avvisato con una delibera che molte piattaforme di trading siano state segnalate da organismi di vigilanza vari.

La lista è davvero lunghissima e riguarda anche Bitcoin Billionaire, che è stata segnalata dalla CNMV, acronimo di Comisión Nacional del Mercado de Valores. Un organismo dipendente dal Ministero dell’economia, fondato nel 1988 e incaricato di supervisionare la borsa valori in Spagna.

Come per tutti gli altri casi, anche Bitcoin Billionaire viene segnalata perché non ha alcuna licenza per fornire i servizi finanziari che offre.

A ciò, aggiungiamoci pure che la piattaforma propone cose assurde e irreali. Come guadagna facili ed automatici con software legati solo alla fantascienza e perfino illegali. Perché una cosa del genere non sarebbe di certo consentita.

Il trading online sul Bitcoin richiede una certa preparazione di base. Oltre che tanta esperienza sul campo. E, nonostante ciò, non è detto che si guadagni, perché il trading online è qualcosa di difficile da prevedere. E l’unica cosa che un trader può fare è mitigare il rischio, controbilanciando le perdite, quasi inevitabili, con profitti e trading controbilanciato.

Anche tutti quei Vip citati, vengono sfruttati come testimonial a loro insaputa. Poiché la truffa di turno sfrutta la loro popolarità e il loro volto noto per fregare la gente, che si fida di questi personaggi. Perché magari sa che sono dei geni della tecnologia, o perché seguono i loro programmi, o perché amano le loro canzoni, o perché rievocano una bella vita di lusso invidiabile.

Purtroppo in tanti cercano sul web l’occasione giusta per guadagnare soldi facili. E non avendo una base formativa, finiscono per cascarci facilmente.

Altro dubbio riguarda il genio che avrebbe creato Bitcoin Billionaire: Steve Banks. Il cui nome rievoca quello di un altro genio, il fondatore di Apple: Steve Jobs.

Se questa persona fosse davvero il genio che si dice, avrebbe tanto di profili Social, un sito web con tutti i suoi lavori pregressi, finirebbe in qualche intervista tv o sui giornali ma in modo reale.

Invece, è un soggetto misterioso del quale non si sa nulla. Certo, anche Satoshi Nakamoto ad oggi, dopo oltre 10 anni dal lancio del Bitcoin, resta un personaggio sconosciuto. Tuttavia, sappiamo che il bitcoin è una realtà e funziona davvero.

Investire seriamente su Bitcoin

Con questa recensione su Bitcoin Billionaire non vogliamo certo insinuare che il bitcoin sia una truffa tout court. Lo diventa se si usano gli strumenti sbagliati per investire.

Si può guadagnare su Bitcoin davvero e in modo legale sul bitcoin. Generalmente in tre modi:

  • Mining: risolvendo i calcoli algebrici che permettono di emettere nuovi bitcoin, ricevendo poi una ricompensa
  • Exchange: piattaforme per scambiare criptovalute con altre criprovalute o con valute FIAT. Si cerca di speculare sui movimenti di prezzo delle criptovalute
  • Broker con regolare licenza: investendo sul bitcoin tramite CFD e zero commissioni

Nel primo caso, però, occorre investire molto sia dal punto di vista degli strumenti tecnologici da utilizzare, sia per quanto riguarda la corrente elettrica necessaria H24. In effetti, è una attività ormai destinata a grosse società avviate per tale scopo, definite Mining pool.

Bitcoin Billionaire

La seconda opzione, quella degli Exchange, ha invece il problema legato alla sicurezza dei fonti. Dato che spesso gli Exchange sono stati derubati da attacchi Hacker. Il consiglio è quello di spostare subito le somme detenute sul wallet su wallet “freddi”. Chiamati così perché funzionano off line. Per esempio, le S-Pen, i wallet cartacei con QR code o software da scaricare sul proprio Pc.

La terza opzione è quella più consigliabile. E di seguito vi presentiamo qualche broker che a nostro avviso è tutt’altro rispetto alla truffa Bitcoin Billionaire.

Piattaforme per investire in Bitcoin

Vediamo di seguito i migliori Broker per investire in Bitcoin. Tali Broker hanno regolare licenza per operare, quindi sono tutt’altra cosa rispetti a Bitcoin Billionaire.

Non promettono guadagni stratosferici. Ma, quanto meno, sono reali.

eToro

Il Broker eToro (clicca qui per saperne di più) ha ben tre licenze per operare (CySEC, FCA e ASIC) e consente di fare trading su ben 16 criptovalute compreso il bitcoin.

Potrai copiare cosa fanno i trader più bravi tramite il copy trading. Inoltre, potrai gestirle su un wallet di criptovalute eToroX.

Il broker prevede un solo account, con deposito minimo di 200 euro. Quindi pure inferiore rispetto a Bitcoin Billionaire.

Per iniziare a fare trading su Bitcoin con eToro clicca qui.

67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Il Broker Plus500 (clicca qui per saperne di più) pure prevede un solo account e addirittura con deposito minimo di 100 euro.

Ha 2 licenze per operare (CySEC e FCA) e offre una varietà di criptovalute sulle quali investire (11 al momento della scrittura).

Plus500 offre oltre 2.500 altri asset su cui fare trading, una piattaforma estremamente user-friendly e la possibilità di chiedere assistenza in Live chat.

Per iniziare a fare trading su Bitcoin con Plus500 clicca qui.

72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

OBRinvest

Il Broker OBRinvest offre invece la possibilità di scegliere tra 4 account diversi, con deposito minimo di 250 euro.

Tra i servizi che offre, anche i segnali di trading degli esperti di Trading central. Piattaforma newyorkese che in oltre 20 anni di attività ha ottenuto vari premi e riconoscimenti.

Gli asset su cui investire su questo broker sono oltre 250, mentre le criptovalute tra cui scegliere 8.

Interessante anche il Conto demo da 100mila euro virtuali per esercitarsi e i webinar organizzati periodicamente per formarsi sulle criptovalute.

OBRinvest non manca di licenza (CySEC).

Per fare trading su Bitcoin con OBRinvest clicca qui.

Cosa fare se truffati da Bitcoin Billionaire

Qualora abbiate letto questa recensione troppo tardi e siete già finiti nelle grinfie di questa truffa, allora innanzitutto vi diciamo di denunciare la cosa alla Polizia postale. E, in seconda battuta chiedere il prima possibile alla società che emette la carta che avete usato per caricare il vostro conto in buona fede, di effettuare lo storno degli importi inviati. Il cosiddetto Chargeback.

Sicuramente, passerò qualche mese per avere una risposta e non è detto che la spuntiate. Inoltre, ricordiamo che il chargeback può essere richiesto solo se i soldi sono stati inviati tramite carte e non con bonifico.

Qualora il chargeback vi sia stato rifiutato, cercate di ottenere aiuto da qualche associazione dei consumatori o da un avvocato esperto in queste questioni legali. Ricordando sempre di rivolgervi a persone accreditate e non a Azzeccagarbugli o ulteriori truffatori che si propongono come vostri amici e società di recupero crediti.

Opinioni su Bitcoin Billionaire

Le opinioni su Bitcoin Billionaire sono alquanto negative. Almeno se si guarda a quelle scritte da recensori professionisti e da persone che hanno subito la truffa.

Troverete anche qualche sito o qualcuno sui forum o le pagine o gruppi Facebook che ne parlerà in moto entusiastico. Lasciandovi anche il link per iscriversi.

In genere, si tratta di persone affiliate che ci guadagnano se voi vi iscrivete al sito dal loro link.

REVIEW OVERVIEW
Recensione Bitcoin Billionaire