Bitcoin 4 life: truffa?

Bitcoin 4 life cos’è? Bitcoin 4 life come funziona? Bitcoin 4 life è una truffa? Bitcoin 4 life come sono le opinioni e le recensioni? Se ti stai ponendo queste domande, vuol dire che sei incappato in una delle tante pubblicità sfavillanti che circolano sul web relative a Bitcoin 4 life. Una delle tante piattaforme che promettono di far soldi col Bitcoin in modo semplice ed immediato. Del resto, i grandi successi registrati dal Bitcoin nel 2017, con una cavalcata lunga tutto l’anno giunta a sfiorare quota 20mila dollari a metà dicembre, ha fatto sì che l’attenzione intorno alla prima criptovaluta lanciata nel 2009 crescesse. E con essa però anche truffe e millantatori.

E non è un caso che uno dei principali Paese utilizzatori del Bitcoin, la Corea del sud, ha deciso in questi giorni di attuare una severa stretta nei confronti delle piattaforme che operano con il Bitcoin e le altre criptovalute. Dato che centinaia di migliaia di sudcoreani hanno già perso tanti soldi provando la fortuna con queste monete digitali, utilizzando le varie piattaforme (specie formato app) a disposizione. In particolare, ad attirarli come uno specchietto fa con le allodole, sono le opzioni binarie. Proprio per la loro semplicità ed immediatezza. Il governo sudcoreano ha anche deciso di eliminare la privacy dei trader, costringendo le banche che operano con le criptovalute ad una maggiore trasparenza. Anche Russia e Cina, dopo il totale ban dello scorso ottobre, vanno verso la direzione di leggi severe nei loro confronti.

Detto ciò, torniamo a Bitcoin 4 life. E rispondiamo alle domande di cui sopra.

Sommario

Bitcoin 4 life cos’è

Cos’è Bitcoin 4 Life? Bitcoin 4 Life è una piattaforma che promette di far guadagnare soldi facili e subito tramite la regina delle criptovalute lanciata dal misterioso Satoshi Nakamoto nel 2009. Già la scelta del nome (Bitcoin For Life, Bitcoin per la vita, nome che rievoca un altro specchietto per le allodole, ossia un Gratta e vinci) si vede che dietro questa piattaforma ci siano esperti di marketing. Il programma funzionerebbe tramite un software automatico e pure fantomatico che lavora al nostro posto facendoci guadagnare tanti bei soldi. Un po’ la promessa che Il gatto e la volpe fecero a Pinocchio per sottrargli le monetine che Mangiafuoco gli aveva dato per portarle al povero babbo Geppetto. I due lestofanti promisero all’ingenuo burattino di coltivare quelle monetine e far crescere un albero d’oro.

Insomma, la solita promessa. Mentre tu sei in una spiaggia caraibica ad abbronzarti su un’amaca circondato da donne avvenenti o stai sciando su una montagna, lui ti fa arricchire.

Bitcoin 4 life come funziona

Come funziona Bitcoin 4 life? Abbiamo detto tramite un software automatico. Ma non ci viene spiegato realmente come funziona. E qui viene in mente un altro personaggio delle favole: Il Mago di Oz, che appare tanto potente e miracoloso, ma in realtà si tratta solo di un buffo prestigiatore. Sicuramente funziona (fin troppo bene) per i suoi creatori, probabilmente hacker russi o dell’Est Europa. Queste persone, infatti, stanno ricevendo centinaia di migliaia di euro da tutta Europa, soldi che spariscono rapidamente e finiscono in qualche paradiso fiscale.

Nel video pubblicitario ci viene spiegata la storia del creatore di Bitcoin 4 Life, il quale avrebbe ricevuto l’incarico di sviluppare questo miracoloso software dalla sua azienda. E avrebbe quindi scoperto le immense possibilità di guadagno che poteva ottenere anche in prima persona.

In realtà, non esiste alcun software capace di far guadagnare con una garanzia al 100% sul Bitcoin. La Borsa è molto variabile e basta poco per far invertire una tendenza. Anche chi ci lavora da anni per professione può finire in un errore di previsione. Non esistono metodi infallibili. Ci sono software automatici, ma comunque prevedono una certa percentuale di errore. E sicuramente non sono gratuiti.

Per guadagnare col Bitcoin servono tanta formazione e informazione, oltre che strumenti garantiti. Come Broker (piattaforme per il trading online) che abbiano regolare licenza. Il che fa sì che essi siano sottoposti a severe normative in favore dell’utente finale. Inoltre, questi Broker consentono di fare trading tramite CFD, acronimo di Contract for difference, che permettono di investire su un asset senza possederlo direttamente. E di guadagnare sia se essi fanno registrare un trend rialzista che ribassista.

Broker seri devono permettere all’utente di formarsi continuamente, tramite eBook scaricabili dalla piattaforma, corsi di formazione dal vivo, e-learning o webinar. Inoltre, devono fornire ai propri utenti news sui principali fatti che possono avere una qualche relazione positiva o negativa con la Borsa. Non deve mancare poi un Conto demo, che consenta a chi è alle prime armi di fare pratica con soldi virtuali senza rischiare quelli veri. Importante poi che ci sia una assistenza clienti in italiano, facilmente raggiungibile dalla piattaforma, o via e-mail o via telefono. Altro che software automatici.

Tra i Broker che rispondono a questa caratteristica troviamo:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
plus500Trading bitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
xmConti Zero spreadGuide e tutorialPROVA>>
etoroSocial tradingTrading Bitcoin, criptovalutePROVA>>

Investire in Bitcoin non è uno scherzo. Basta solo dire che colui che viene chiamato “Il Guru del trading”, Warren Buffet, dice di tenersi lontano dal Bitcoin in quanto ritiene che sia fuffa. Un bene senza un valore intrinseco ma dato solo dalla speculazione dei trader. Un po’ quanto accade con l’oro. Da cui Buffet pure si tiene lontano.

Bitcoin 4 life opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni sul Bitcoin 4 life? Ci troviamo dinanzi, come sempre accade quando si parla di queste piattaforme magiche e miracolose, a due tipi di opinioni e recensioni: quelle positive, magari foraggiate da chi questa piattaforma l’ha messa in piedi, e le tante negative che asseriscono di averci perso dei soldi. Molte recensioni ed opinioni sono condite di offese e ingiurie rivolte ai creatori di Bitcoin 4 Life, ai loro parenti defunti e/o di sesso femminile. In altre recensioni si segnala che è stata presentata regolare denuncia presso le autorità competenti. Ma difficilmente si arriverà a rivedere i propri soldi inizialmente caricati sulla piattaforma, dato che i proprietari della stessa si trovano presumibilmente in paradisi fiscali e utilizzano società off shore.

Purtroppo in tanti che hanno pubblicato recensioni negative versavano già in condizioni economiche difficili. Del resto, i primi a incappare in certe truffe (come quelle dei maghi che millantano facili guarigioni tramite medaglioni, creme e pozioni magiche) sono proprio quelli che versano in condizioni economiche difficili, hanno l’acqua alla gola. E cercano soluzioni immediate ai loro problemi. Purtroppo però, quanti hanno creduto alle promesse di Bitcoin 4 Life hanno perduto pure quel poco che ancora aveva.

Come dicevamo prima, occhio alle recensioni Fake. C’è chi scrive: “Quando ho provato la piattaforma bitcoin, guardando un amico che si era arricchito proprio grazie a questo, mi sono dovuto ricredere. Quando ho provato ho guadagnato in poche operazioni 17.982€. Ero stupefatto! Ho continuato e ora so cosa significa avere dei soldi sul proprio conto. In una settimana su circa 70 operazioni attive ho avuto solo 3 perdite, chiaramente recuperate alla grande.”

“Quando ho chiesto informazioni gratuite per curiosità sono stata ricontattata da Claudio, un trader esperto che mi ha seguito e mi ha insegnato un sacco di cose. Nel giro di un mese ho comprato la barca, un mio sogno quasi dimenticato. Da due mesi gestisco i miei investimenti dalle Baleari. Tutto quel che mi serve è il computer connesso a Internet e qualche ora di tempo alla settimana.”

Bitcoin 4 life truffa?

Veniamo alla domanda finale e forse la più importante: Bitcoin 4 life è una truffa? Ad oggi non possiamo rispondere di Sì in quanto non c’è ancora una sentenza passata in giudicato. Tuttavia, noi se fossimo in voi ci terremmo alla larga per i motivi succitati. Certo, non si vuol dire che investire in Bitcoin sia sconveniente, una truffa o fregatura. Ma occorre farlo con gli strumenti giusti, quelli legalmente comprovati. Infatti, alla domanda: Bitcoin è una truffa? La risposta è dipende. Ovvero, dipende se usiamo piattaforme che agiscono nel solco della legalità.

Occhio però non solo ai Broker ma anche agli Exchange. Essendo gestiti da società private, possono fallire da un momento all’altro. O avere un sistema non adeguatamente preparato contro gli attacchi Hacker. Quindi, morale della favola, potreste trovarvi da un giorno all’altro con un pugno di mosche in mano. In questi anni già sono stati diversi i casi di furti a danno di Exchange. Il consiglio è di affidarsi anche in questo caso a quelli giusti, ma, soprattutto, a togliere dal conto le vostre criptovalute e di trasferirle su un wallet offline o una Pennetta. Così da metterle al riparo da eventuali attacchi. Il rischio zero sul web non esiste. Ma cerchiamo di avvicinarci il più possibile.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY