BinckBank Trading: cos’è, come funziona, commissioni, se è una truffa

Cos’è BinckBank Trading? Come funziona BinckBank Trading? Quali sono le commissioni di BinckBank Trading? BinckBank Trading è una truffa?

Dato che le piattaforme di trading sono tante presenti sul mercato, occorre fare molta attenzione a quale si sceglie. Onde evitare di incappare in truffe o comunque servizi molto costosi o mal funzionanti. Già, perché al di là delle piattaforme truffaldine, bisogna anche fare i conti con le piattaforme che offrono pochi servizi, con il sito che si impalla, con quelle che danno poca assistenza. Ci sono invece piattaforme molto conosciute come ad esempio 24Option (clicca qui per visitare il sito) o Plus500 (clicca qui per visitare il sito) conosciute ed affidabili, una sicurezza per gli utenti. Non a caso sono utilizzate da milioni di utenti in tutta Europa, ma torniamo alla recensione di BinckBank.

Sta suscitando molta curiosità la piattaforma di trading BinckBank. Vediamo dunque di cosa si tratta, rispondendo alle domande di cui sopra.

Sommario

Migliori piattaforme europee per fare trading

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
plus500Trading bitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
xmConti Zero spreadGuide e tutorialPROVA>>
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovalutePROVA>>

BinckBank trading cos’è

Cos’è BinckBank trading? L’entità aziendale che sta dietro al marchio (i prodotti vengono offerti con i marchi Binck e Alex) è BinckBank N.V. La società è quotata su Euronext Amsterdam e nell’Amsterdam Smallcap Index.

Come già menzionato, i servizi offerti dall’operazione coprono una vasta gamma di esigenze. Trading and Investing è solo la parte superiore dell’iceberg in questo senso.

La branca orientata al risparmio dell’operazione è Binck Sparen. Attraverso questo servizio, gli utenti hanno accesso a un’ampia gamma di prodotti mirati al risparmio, tutti coperti dal sistema europeo di garanzia dei depositi. BinckBank N.V è regolamentato e concesso in licenza dall’AFM dei Paesi Bassi.

La sede della società si trova anche nei Paesi Bassi, a Barbara Strozzilaan 310, 1083 HN Amsterdam, per essere più precisi.

Anche la Banca nazionale olandese sovrintende alle operazioni della compagnia, agendo come regolatore. BinckBank è attualmente disponibile in circa 5 paesi europei. All’interno di questi, agisce come leader di mercato nei Paesi Bassi e in Belgio ed è la terza più grande operazione del suo genere in Francia – che (data la dimensione del paese / mercato) – è davvero un risultato.

Oltre ai tre paesi sopra menzionati, BinckBank ha uffici in Italia e anche in Spagna.

Il comitato esecutivo dell’operazione è composto dal CEO Vincent Germyns, dal CFO Evert Kooistra e dal direttore generale Steven Clausing. BinckBank serve clienti al dettaglio e investitori istituzionali, tuttavia, non accetta traffico dagli Stati Uniti.

L’operatore è molto aperto a fornire informazioni su ogni aspetto della sua esistenza aziendale. In effetti, praticamente tutto a questo proposito è già disponibile pubblicamente sul suo sito web.

BinckBank trading tipi di account

Quali sono i tipi di account su BinckBank? Per quanto riguarda gli account, BinckBank ha deciso di mantenere le cose il più semplici possibile.

Per i clienti regolari, esiste un solo tipo di account: quello Binck. I conti di Alex Asset Management sono disponibili per coloro che cercano quel tipo di servizio.

Va notato che il deposito minimo richiesto per aderire a BinckBank è di $ 250 e non viene offerto alcun bonus di iscrizione.

Binck Turbochargers trades, che offrono un rendimento del 100%. Binck TurboXL, d’altra parte, offre un pagamento del 200%. Tuttavia, gli operatori non possono utilizzare stop-loss con questo tipo di trade.

BinckBank trading come funziona

Come funziona BinckBank trading? BinckBank funziona con una piattaforma di trading molto semplice, il che significa che quelli utilizzati per il trading automatico, scalping, hedging, avvisi mobili, trailing stop e altri vantaggi di questo tipo, non lo troveranno davvero interessante.

Mentre la società ha effettivamente messo fuori anche le app sembrano soffrire delle stesse carenze della piattaforma principale. Alcuni utenti si sono lamentati del crash e della semplicità complessiva del software o persino della semplicità, se lo si desidera, il che sembra che abbia un po ‘di evoluzione da fare.

Tuttavia, alcune persone sembrano amarlo comunque.

I metodi di deposito supportati da BinckBank sono un lotto piuttosto run of the mill. Vengono accettati i Bank Wires e le principali carte di credito e di debito, insieme a una selezione di soluzioni eWallet.

Va notato però che i due rami dell’operazione, BinckBank e Alex Fund Management, presentano requisiti diversi in questo senso. MERCATI Mentre la selezione di beni negoziabili offerta da BinckBank è decente, e copre la maggior parte dei mercati principali, il focus sembra essere su azioni e indici.

Di questi AEX, DAX e Dow Jones sono i più importanti, uniti da Aegon, ING, Philips, Twitter e un certo numero di altre società tecnologiche, nel dipartimento delle azioni. La selezione delle attività negoziabili copre anche le valute e le materie prime, in aggiunta a quanto sopra indici e titoli.

BinckBank trading assistenza clienti

Com’è l’assistenza clienti di BinckBank trading? Per quanto riguarda l’assistenza clienti, l’intermediazione è davvero in ottima forma. Per ciascuno dei paesi in cui sono presenti uffici, sono forniti diversi numeri di telefono e indirizzi e-mail. Per i Paesi Bassi, sono previsti numeri di telefono separati per quelli che chiamano dall’interno del paese e quelli che chiamano dall’estero.

BinckBank trading è una truffa?

Possiamo rispondere tranquillamente di no a questa domanda. Sia BinckBank (che il suo marchio fratello Alex) sono destinazioni estremamente sicuri. Certo, esistono soluzioni migliori, ma non si può certo parlare di truffa.

BinckBank trading opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni su BinckBank trading? Quali sono le recensioni su BinckBank trading? Tra gli aspetti positivi, vengono segnalate la sicurezza (concesso in licenza dall’AFM del Netherland), la buona copertura del mercato, i prodotti orientati al risparmio.

Tra gli aspetti negativi segnalati da opinioni e recensioni troviamo:

  • Nessuna offerta promozionale
  • Tassa di inattività
  • Spese di Deposito e di prelievo
  • Piattaforma semplicistica

Binck mette anche a disposizione degli iscritti la possibilità di un training di 30 minuti con uno specialista, sia nella sede milanese della banca, sia via Skype. Un’opportunità che può essere anche ripetuta successivamente

BinckBank trading commissioni

Per chi opera principalmente sul mercato italiano, prevede un profilo di costi decrescente al crescere delle operazioni effettuate nel precedente trimestre.

Ecco un elenco:

  • 11 euro di commissione per chi fa meno di 10 operazioni;
  • 9 euro di commissione per chi fa da 11 a 100 operazioni a trimestre;
  • 7 euro di commissione per chi fa da 101 a 1000 operazioni a trimestre;
  • 5 euro per chi fa da 1.000 operazioni in su a trimestre.

Per chi investe principalmente sui mercati esteri, il profilo fisso offerto da Blinck è pressoché identico:

  • 11 euro di commissione per chi fa meno di 10 operazioni;
  • 9 euro di commissione per chi fa da 11 a 100 operazioni a trimestre;
  • 7 euro di commissione per chi fa da 101 a 1000 operazioni a trimestre;
  • 5 euro per chi fa da 1.000 operazioni in su a trimestre.

Per un quadro più esaustivo sulle commissioni, rimandiamo alla pagina ufficiale.

Alternative a BinckBank trading

Ecco una serie di broker alternativi con commissioni nulle e condizioni molto favorevoli:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionCFD su Forex, Azioni, CriptovalutePiattaforma affidabilePROVA >>
Markets.comTrading CFD, tanti strumentiConto demoPROVA >>
plus500Servizio CFDDemoPROVA >>
eToro social tradingSocial trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioPROVA >>
Xm.comBonus 25€Conti Zero spread!PROVA >>
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookPROVA >>
/

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY