Azioni Slack: come comprare, se conviene, previsioni [2019]

Come comprare azioni Slack? Conviene comprare azioni Slack? Quali sono le previsioni sulle azioni Slack? Dove comprare le azioni Slack? Cos’è Slack? Le azioni Slack sono una truffa?

In questa sede risponderemo a queste ed altre domande. Del resto, con l’avvento delle applicazioni su smartphone e tablet, create dai principali Broker per fare trading comodamente ovunque ci si trovi, sono anche aumentati quanti si cimentano come trader.

Alla facilità di accesso nel mondo dei mercati finanziari, occorre poi aggiungere l’aumento di interesse verso le criptovalute. Che ha fatto avvicinare molti al trading online. Soprattutto quando nel 2017 il Bitcoin raggiunse quasi i 20mila dollari di prezzo. Il che spinse radio, Tv e giornali a spiegare alla massa cosa fossero il Bitcoin, le criptovalute e la blockchain.

Rendendo queste novità tecnologiche fino ad allora d’interesse solo di Nerd e trader avventurieri, di dominio pubblico.

Tuttavia, come amiamo sempre ricordare, la facilità di accesso ai mercati finanziari, nonché nuovi asset molto affascinanti per la loro tecnologia all’avanguardia, non devono spingere a credere che il trading sia una cosa alla portata di tutti. Perfino un gioco.

Purtroppo c’è chi puntualmente ne approfitta, diffondendo in rete piattaforme che promettono facili, lauti e immediati guadagni senza avere alcuna formazione in materia. Questi truffatori, sostengono che la piattaforma che offrono sia esclusiva e miracolosa, senza però spiegare come effettivamente funzioni.

Chiedono solo di ricaricare un conto – solitamente con 250 euro/dollari – e di attendere i risultati girandosi i pollici. Ben presto ci si accorgerà di essere stati truffati. E di non poter neanche riacquisire i propri soldi bonariamente investiti in quanto questi truffatori hanno la propria sede fiscale nei cosiddetti Paradisi fiscali.

Il trading online richiede tanta formazione, teorica e pratica. E le piattaforme più rinomate offrono esse stesse degli strumenti per prepararsi. Come un conto demo – per la formazione pratica – ed ebook e webinar per quella teorica. Fermo restando che si possono sempre acquistare dei libri in formato tradizionale cartaceo per studiare.

Del resto, al Broker stesso conviene che siate preparati. In quanto trae profitto dalle vostre vincite tramite commissioni e Spread.

Fatta questa doverosa premessa, vediamo meglio da vicino le azioni Slack. Partendo proprio col vedere cosa è Slack. Così da capire se conviene davvero investire.

Migliori piattaforme per fare trading sulle azioni Slack

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionSpread bassi, CFDRendimenti elevatiPROVA >>
plus500Servizio CFDPiattaforma di qualitàPROVA >>

Slack cos’è

Cos’è Slack? Ideata da una startup di San Francisco, Slack è un’app di messaggistica che può potenzialmente rafforzare l’efficienza organizzativa di chi la utilizza. Ciò avviene attraverso i miglioramenti che può portare sulla comunicazione di un team di lavoro.

Questa app di messaggistica si pone quindi come una soluzione professionale ideale per evitare che un team di lavoro si perda dietro mail, telefonate o chat multiple incasinate.

Premesso che Slack Slack non sia tecnicamente uno strumento di project management e collaborazione come altri in circolazione, vedi Asana o Basecamp, il suo scopo principale è quello di fungere da piattaforma di messaggistica. Perdi alcune delle sue funzionalità se scegli la versione gratuita invece di quelle a pagamento.

Anche Free è abbastanza interessante, in quanto per ciò che offre si mostra già degna di attenzione per la maggior parte delle piccole imprese e start-up, alla ricerca di un mezzo migliore di comunicazione interna.

Slack è una piattaforma di messaggistica online che puoi utilizzare su Windows, Mac OS, Android e iOS. Puoi creare team (il più ampio livello di discussione) non appena ti iscrivi. Puoi avere più team per un singolo account utente. La maggior parte delle piccole startup utilizzerà un solo team, tuttavia, con più canali al suo interno per ulteriori livelli di discussione.

Esistono due tipi di canali su Slack: pubblico e privato. Ovviamente, i primi sono “discussioni” a cui tutti i membri del team possono accedere e partecipare. Un canale privato, d’altra parte, sarà accessibile solo ai membri del team specificati dal creatore del canale. Oltre a questi, Slack supporta anche i messaggi diretti o privati da un membro del team a un altro.

Slack ha un sistema di notifiche che ti consente di sapere in vari modi (anche tramite email) se hai un messaggio che dovresti vedere mentre sei disconnesso. Come sa che cosa dovresti vedere è basato sulle tue impostazioni di notifica.

Può anche sincronizzare i tuoi dispositivi se ne hai aperto più di uno. Prevede upload di file, creazione illimitata di canali e team, inviti illimitati ai membri del team, archiviazione e ricerca interna. Sono possibili integrazioni con altri servizi.

Inoltre è disponibile in due versioni:

  • Free
  • Standard ($ 6,67 – $ 8 al mese)
  • Plus ($ 12,50 – $ 15 al mese)

Ognuna ovviamente offre funzioni diverse e sempre maggiori. Ogni livello si confà meglio al grado di complessità di una società. Inoltre, Una quarta versione, dal nome Enterprise, sta per essere lanciata. Sarà il quarto livello successivo a Plus.

Slack come funziona

Come funziona Slack? Essendo una app ancora giovane, sicuramente ha ancora margini di miglioramento. Intanto, non tutti trovano l’interfaccia utente semplice, ma è decisamente scorrevole. Inoltre, c’è una sorta di giocosità casuale che promuove una comunicazione più semplice, soprattutto di tipo accomodante.

Slack lascia anche spazio all’ironia, facendo apparire frasi divertenti a chi ha connessioni lente. Inoltre, ad ogni nuova connessione alla chat, lancia un saluto diverso.

Mentre gli utenti paganti ottengono il supporto prioritario, il team Slack è ancora sufficientemente veloce per raggiungere anche gli utenti della versione Free in modo abbastanza efficiente. Raramente ti troverai a digrignare i denti per una lunga domanda di supporto senza risposta.

Questa app consente molte integrazioni di servizi di terze parti, coprendo tali punti di riferimento come Google Drive, Trello, Zendesk e Asana. L’elenco è in continua espansione e aiuta questa app di messaggistica a fare un lavoro accettabile come supporto per la produttività e la collaborazione. L’integrazione è anche molto facile. Puoi anche aggiungere un Emoji. E’ possibile anche integrare Speak.io per la chat vocale e Giphy per inviare Gif e rendere la conversazione un po’ più distesa.

Le notifiche sono davvero fantastiche anche con la possibilità di personalizzarle. È possibile mettere a punto le notifiche per inviare solo un avviso quando viene menzionata una determinata parola chiave, o per farlo solo se ad esempio viene inviato un messaggio privato. Ci sono anche diverse opzioni per i suoni di notifica quando sei nell’app, compresi quelli divertenti come “Whoa!”

Caricamento facile dei file: è semplice e ti consente di caricare praticamente qualsiasi tipo di file. Puoi scegliere di renderlo disponibile a più utenti o a uno solo.

Le conversazioni vengono poi archiviate, mentre la funzione di ricerca di Slack non ti consente solo di cercare messaggi e archivi, ma ti consente anche di cercare file, ad es. Documenti di Word e PDF che hai caricato.

Offre altresì Rich snippet automatici quando pubblichi un link. La funzione Markdown è semplice da usare e utile per formattare articoli come questo.

Slack punti deboli

La app Slack ha però ancora dei punti deboli. Come i limiti di integrazione sulla versione gratuita: gli utenti della versione gratuita possono integrare solo 10 servizi di terzi. Vale la pena ricordare che la vecchia versione gratuita (Slack Lite) ne consentiva solo 5, però.

Limiti di ricerca sulla versione gratuita: l’app ti consente di effettuare la ricerca entro 10.000 messaggi solo nella versione gratuita. Ciò significa che cercherà solo gli ultimi 10.000 messaggi pubblicati dal tuo team se esegui una ricerca su di esso. Nella versione Standard, cerca tutto, inclusi tutti gli archivi.

Mancano robuste opzioni di chat video e audio. Se il tuo team di lavoro fa molte videochiamate o chiamate vocali, ad esempio, potresti avere dei problemi.

Infine, molti utenti si lamentano dei costi. Se è vero che la versione Free è già tutto sommato sufficiente per il suo scopo, le altre versioni risultano un po’ care. Soprattutto se si somma il costo entro un anno di utilizzo.

Slack storia in breve

Slack è stata lanciata nell’agosto del 2013. Dopo meno di due anni, nel gennaio 2015, ha acquistato la piattaforma Screenhero.

Pochi mesi dopo però, nel marzo 2015, Slack ha annunciato di aver subito una violazione il mese precedente. E che i dati sensibili di diversi utenti erano stati compromessi. Ossia e-mail, nome utente, password e, in alcuni casi, perfino numeri di telefono e ID Skype. La piattaforma ha così deciso di introdurre l’autenticazione a due fattori.

Nell’agosto 2018, Slack acquistò le risorse IP dei due strumenti di comunicazione aziendale di Atlassian: HipChat e Stride.

Azioni Slack, conviene acquistare?

Conviene acquistare azioni Slack? La società è stata valutata attorno ai 7 miliardi di dollari. La società sta scegliendo un metodo insolito per diventare pubblica, perché non avrebbe bisogno del denaro o della pubblicità di una IPO. La vendita di azioni potrebbe aver luogo verso metà anno e sarebbe al vaglio della Sec. La vendita delle sue azioni dovrebbe avvenire in maniera diretta agli offerenti di un elenco diretto.

Le sue azioni hanno ricevuto un prezzo di riferimento di $ 132 dalla Borsa di New York e hanno aperto la trattativa a $ 165,90 ad aprile. Quest’anno altre piattaforme innovative sono state quotate in Borsa, come Uber, Lyft e Airbnb.

Il Financial Times nel Marzo 2015 riportò che Slack era il primo business tecnologico sia per uso personale che business dai tempi di Microsoft Office e Blackberry.

I numeri di questa piattaforma sono lusinghieri. Nel maggio 2018, vantava oltre 8 milioni di utenti giornalieri, di cui 3mila con abbonamento. Oggi gli utenti giornalieri sono oltre 10 milioni (almeno attenendoci a quanto riferisce la società sul proprio sito), con oltre 85mila in abbonamento, mentre 65 membri della lista Fortuna 100 utilizzano Slack per il proprio business. Infine, sono più di 150 i paesi al mondo che utilizzano Slack

Essendo Slack una piattaforma tecnologica, può offrire ottime possibilità per il trading online. Soprattutto perché questo settore è molto volatile, soprattutto quando nasce una nuova collaborazione, è oggetto di una importante implementazioni o vede aumentare il suo numero di clienti.

Di contro, però, basta una pessima notizia per far crollare il prezzo del suo titolo. Si pensi a quanto successo nel 2015, quando i dati sensibili di molti utenti sono stati violati. Ciò comporta per una piattaforma una perdita pesante di credibilità e l’allontanamento e la diffidenza da parte di molti utenti.

Del resto, se questa app vuole crescere, ossia vuole farsi utilizzare anche da aziende di grandi dimensioni (come l’introduzione dell’account Enterprise lascia intendere) deve offrire un servizio sicuro. In quanto sono in ballo dati di migliaia di professionisti. Quindi non parliamo del piccolo sito con un tema di 5-6 persone. Il quale, comunque, merita rispetto ed attenzione.

Ecco perché prima parlavamo di volatilità. L’ideale è dunque ritenere il titolo Slack come utile per attuare la diversificazione del proprio portafoglio. E abbinarlo con altri titoli molto più stabili, così da controbilanciarli.

Azioni Slack dove comprare

Dove comprare azioni Slack? Il modo migliore è di farlo sempre mediante canali sicuri. Come i Broker affidabili.

I Broker offrono una serie di servizi molto utili in favore del cliente:

  • Conto demo, per fare pratica con un conto virtuale senza rischiare i propri soldi reali
  • Formazione teorica, mediante ebook, webinar, corsi e-learning
  • Assistenza clienti, accessibile 5 giorni su 7 e mediante più canali (e-mail, telefono, chat integrata al sito), anche in lingua italiana
  • Pluralità di asset su cui investire (materie prime, metalli preziosi, criptovalute, azioni, indici azionari, Forex)
  • Grafici che indichino chiaramente lo storico di un titolo
  • Leva finanziaria, che consente di moltiplicare i propri guadagni rispetto a quanto si possiede. La leva viene però definita arma “a doppio taglio”, in quanto, come aumenta i profitti, moltiplica pure le perdite
  • CFD, acronimo di Contract for difference, di cui parleremo specificamente nel prossimo paragrafo

Azioni Slack come comprare

Come comprare le azioni Slack? Il modo migliore sono i CFD. Cosa sono i CFD? Acronimo di Contract for difference, traducibile letteralmente in contratti per differenza, si tratta di uno strumento finanziario il cui prezzo deriva dal valore di altre tipologie di strumenti d’investimento.

Il CFD rappresenta un’operazione in cui due parti convengono per scambiare denaro sulla base della variazione di valore dell’attività sottostante che intercorre tra il punto in cui l’operazione viene aperta e il momento in cui la stessa viene chiusa.

Chi acquista consegue un profitto nel caso in cui il valore dell’attività aumenti, e una perdita nel caso in cui il valore diminuisca. Chi vende consegue una perdita se aumenta il prezzo dell’attività e un guadagno se tale prezzo si riduce.

I CFD permettono di ottenere un vantaggio dal rialzo (posizione long) o dal ribasso (posizione short) del prezzo di attività finanziarie sottostanti.

Azioni Slack, migliori Broker

Quali sono i migliori Broker per comprare azioni Slack? A nostro avviso i seguenti:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionCFD su Forex, Azioni, CriptovalutePiattaforma affidabilePROVA >>
eToro social tradingSocial trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioPROVA >>
plus500Servizio CFDDemoPROVA >>
Markets.comTrading CFD, tanti strumentiConto demoPROVA >>
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookPROVA >>

Azioni Slack sono una truffa?

Le azioni Slack non sono una truffa di per sé, alla luce dei numeri detti in precedenza.

Diventano però una truffa se si fa trading di azioni su piattaforme che promettono facili guadagni. Di cui abbiamo accennato prima.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY