Azioni Saipem: come comprare, se conviene, opinioni

Come comprare azioni Saipem? Conviene comprare azioni Saipem? Quali sono le opinioni sulle azioni Saipem? Quali sono le recensioni sulle azioni Saipem? Chi è Saipem? Dove comprare azioni Saipem? Qual è la quotazione in tempo reale delle azioni Saipem?

Risponderemo a queste e ad altre domande nel presente articolo. Del resto, gli investimenti richiedono scelte oculate, visto che si tratta dei nostri soldi. E purtroppo, la crisi economica ormai atavica da un lato e il propagarsi di app per device mobili che ha reso il mondo degli investimenti facilmente accessibile, tante sono le truffe in circolazione.

Per opera di chi millanta facili e lauti guadagni senza il cosiddetto “sudore della fronte”. Alimentando così in tanti italiani, e non solo, il sogno nascosto di arricchirsi senza particolari sforzi e conoscenze.

Queste pseudo-prodigiose piattaforme dicono di basarsi su un sistema infallibile, ma non spiegano mai precisamente quale sia. E alla fine, il povero malcapitato di turno, finisce per caricare il conto in buona fede. Per poi accorgersi, suo malgrado, che non solo ha guadagnato nulla. Ma non può neanche rientrare in possesso dei soldi investiti, dato che queste piattaforme sono basate su società con sede in Paradisi fiscali.

Paesi chiamati così proprio perché tutelano la privacy degli imprenditori che li scelgono come approdo.

Fatta questa doverosa premessa, vediamo come investire in azioni Saipem. Come fare e se conviene.

Piattaforme per investire sul titolo Saipem

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
plus500Trading bitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
xmConti Zero spreadGuide e tutorialPROVA>>
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovalutePROVA>>

Saipem chi è

Chi è Saipem. Partiamo dalle basi. Saipem S.p.A. (Società Anonima Italiana Perforazioni E Montaggi) è un appaltatore italiano dell’industria petrolifera e del gas. Era una controllata della società energetica italiana Eni, che deteneva circa il 30% delle azioni di Saipem fino al 2016.

Saipem è stata incaricata di progettare e costruire diversi oleodotti, tra cui Blue Stream, Greenstream, Nord Stream e South Stream.

Saipem storia

Qual è la storia di Saipem? Saipem è stata fondata nel 1957 come fornitore di servizi per il gruppo Eni, attraverso la fusione di Snam Montaggi e un appaltatore di perforazioni SAIP. Negli anni ’60 iniziò a fornire servizi al di fuori del gruppo Eni e nel 1969 iniziò a funzionare autonomamente. Inizialmente Saipem si è specializzata nella posatubi su terra, nella costruzione di impianti e nella perforazione.

All’inizio degli anni ’60 si espandeva alle operazioni offshore. Le operazioni offshore sono iniziate nel Mediterraneo e sono state estese al Mare del Nord nel 1972. Dal 1984, Saipem è quotata alla Borsa di Milano.

Nel 2001, Saipem ha avviato una serie di acquisizioni, culminate nell’acquisizione di Bouygues Offshore s.a. nel 2002. In risposta alla recente tendenza del settore verso i grandi progetti EPC onshore ed EPCI, compresi quelli relativi alla monetizzazione del gas, allo sfruttamento di petrolio difficile (petrolio pesante, sabbie bituminose, ecc.) e al fine di rafforzare la sua posizione in Medio Oriente e la sua base clienti di compagnie petrolifere nazionali, nel 2006 Saipem ha acquisito e nel 2008 ha incorporato Snamprogetti.

Saipem è uno dei più grandi appaltatori chiavi in mano nel settore petrolifero e del gas, proprietario di oltre 50 navi che si occupano di tutti gli aspetti delle attività di costruzione e servizi offshore tra cui perforazione e posa di tubi. La società ha una serie di contratti di alto profilo e lavora con i maggiori NOC tra cui Saudi Aramco, ADNOC e Sonatrach.

Nel 2008, Saipem è stata inclusa in Global 100 – Most Sustainable Corporations in the World. Saipem gestisce un’unità nel Nigeria. Nel 2010, Saipem ha accettato di pagare una multa di US $ 30 milioni per risolvere un’indagine nigeriana su un caso di corruzione che coinvolge la costruzione di impianti GNL in Nigeria. Saipem è anche sotto processo in Italia per spese relative allo stesso caso.

Nel 2013, Saipem si è aggiudicata un contratto da $ 3 miliardi per lo sviluppo sottomarino del giacimento Egina offshore Nigeria, che comprende ingegneria, approvvigionamento, fabbricazione, installazione e pre -commissioning di 52 km di linee di produzione di petrolio e di iniezione d’acqua, 12 jumper flessibili, 20 km di condotte per l’esportazione del gas, 80 km di cavi ombelicali e sistemi di ormeggio e scarico.

L’8 febbraio 2015, Saipem ha vinto $ 1,8 miliardo di contratti per l’ingegnerizzazione e la costruzione di due oleodotti nel progetto sul campo di Kashagan nel Mar Caspio. Nel 2016, Saipem ha lasciato la sfera di influenza di Eni.

Saipem sedi

Quali sono le sedi di Saipem? Saipem ha sede in oltre 60 paesi, tra cui:

  • Europa: Italia, Francia, Belgio, Croazia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svizzera, Turchia, Polonia, Romania, Georgia
  • America: Argentina, Brasile, Canada, Ecuador, Messico, Perù, Stati Uniti, Venezuela, Suriname
  • CSI: Azerbaigian, Kazakistan, Russia
  • Africa: Algeria, Angola, Camerun, Congo, Egitto, Gabon, Libia, Marocco, Nigeria, Sudan, Mozambico
  • Medio Oriente: Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Iran, Oman, Qatar, Iraq, Kuwait
  • Estremo Oriente e Oceania: Australia, Cina, India, Indonesia, Malesia, Singapore, Tailandia.

Il gruppo guidato da Saipem S.p.A. comprende circa 90 aziende e consorzi, con sede in tutto il mondo.

Saipem vertici

Chi sono i vertici di Saipem? Al momento della scrittura, il presidente della società è Francesco Caio. Mentre l’amministratore delegato è Stefano Cao.

Saipem piattaforme

Le principali piattaforme gestite da Saipem:

  • Saipem 7000 (che è la seconda piattaforma più grande del Mondo)
  • Saipem 3000
  • Castoro Sei
  • Castorone
  • Saipem FDS
  • Saipem 10000
  • Scarabeo 9
  • Scarabeo 8
  • Castoro Due
  • Castoro Otto

Azioni Saipem quotazione tempo reale

Qual è la quotazione in tempo reale delle azioni Saipem? Al momento della scrittura, il titolo Saipem quota 4,72 EUR. Registrando un calo di −0,0050 (0,11%).

Comprare Azioni Saipem conviene?

Conviene comprare azioni Saipem? Per capire se conviene acquistare le azioni di una determinata società, occorre innanzitutto capire il settore nel quale opera. Trattandosi del settore energetico, è chiaro che l’andamento delle azioni Saipem è strettamente collegato a quanto avviene in merito alle perforazioni, a nuovi siti scoperti, alla crisi petrolifera, ai cartelli, agli scioperi dei lavoratori del comparto, a nuovi progetti, a progetti falliti.

Quanto a questi ultimi, si pensi al progetto South stream. Era un progetto di gasdotto per il trasporto di gas naturale della Federazione Russa attraverso il Mar Nero alla Bulgaria e attraverso la Serbia, l’Ungheria e la Slovenia oltre all’Austria.

Il progetto ha creato polemiche a causa della non conformità con la legislazione dell’Unione europea in materia di concorrenza e energia, in particolare il Terzo pacchetto energetico.

E ‘stato visto come rivale del progetto del gasdotto Nabucco. La costruzione degli impianti onshore russi per il gasdotto è iniziata a dicembre 2012. Il progetto è stato cancellato dalla Russia nel dicembre 2014 a seguito di ostacoli dalla Bulgaria e dall’UE, dalla crisi della Crimea del 2014 e dall’imposizione di sanzioni europee nei confronti della Russia.

Il progetto è stato sostituito da proposte del gasdotto Turkish Stream e Tesla.

E forse non è un caso che le azioni Saipem sono inziate a calare in concomitanza con la crisi russo-ucraina acuitasi da fine 2014. Se si guarda agli ultimi 5 anni, il valore più alto del titolo resta 25,65 euro, registrato il 20 giugno 2014. Poi il lento declino. Arrivando a 9,24 euro il 16 gennaio 2015. poi qualche altro sussulto. Ma si può dire che da febbraio 2016 oscilla tra 3,50 e 4,50 euro. Ha perso dunque sei volte il proprio valore in 2 anni e mezzo.

Certo, piccole oscillazioni fanno comunque guadagnare e perdere. Ma nel caso delle azioni Saipem si tratta di magri profitti. E occorre tenere gli occhi ben aperti per poter andare all’incasso.

Ad esempio in questa fase di calma piatta, ha fatto registrare una costante crescita tra agosto e ottobre 2018. Raggiungendo il suo picco a 5,19 euro il 5 ottobre. Per poi tornare a scendere.

Quindi, conviene acquistare azioni Saipem? La risposta è tutto sommato sì, visto che la società è un colosso nel campo energetico. Ma occorre stare attenti a quando andare all’incasso e ad oscillazioni del titolo.

Il miglior consiglio resta sempre quello della diversificazione del proprio portafoglio. Riempendolo di titoli di settori diversi, così da controbilanciare le perdite.

Come comprare Azioni Saipem

Come comprare Azioni Saipem? Il modo migliore resta sempre quello dei CFD, acronimo di Contract for difference. Contratti finanziari che consentono di guadagnare sia in caso di rialzo che di ribasso del valore del titolo. Fermo restando che occorra azzeccare la previsione.

I vantaggi dei CFD sono diversi:

  • Ampia scelta di mercati: Puoi utilizzare i CFD per fare trading su oltre 15.000 mercati, tra cui indici, forex, azioni, materie prime e molti altri ancora
  • Leva: I CFD ti permettono di aumentare la redditività del tuo capitale, dal momento che puoi semplicemente depositare una frazione dell’intero controvalore dell’operazione. Questa frazione di valore viene chiamata margine. La leva finanziaria viene però chiamata “arma a doppio taglio”, in quanto, come moltiplica i profitti, può moltiplicare anche le perdite.
  • Somiglianze con il mercato sottostante: I CFD replicano esattamente l’andamento del mercato sottostante.
  • Hedge (copertura): Puoi investire con l’obiettivo di ridurre l’esposizione al rischio.
  • Accesso diretto al mercato: (o DMA, Direct Market Access), ti permette di visualizzare e interagire direttamente con il book degli ordini per azioni e forex.
  • Possibilità di speculare su un asset senza possederlo direttamente.
  • I CFD vengono forniti da Broker che agiscono in piena legalità.

Dove comprare azioni Saipem?

Dove comprare azioni Saipem? Ecco i Broker che mettono a disposizione i CFD:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionCFD su Forex, Azioni, CriptovalutePiattaforma affidabilePROVA >>
Markets.comTrading CFD, tanti strumentiConto demoPROVA >>
plus500Servizio CFDDemoPROVA >>
eToro social tradingSocial trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioPROVA >>
Xm.comBonus 25€Conti Zero spread!PROVA >>
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookPROVA >>
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY