Azioni Procter & Gamble (PG): società aumenta dividendi ed entra nella MLS

Il 2020 per Procter & Gamble (NYSE: PG) è stato un anno fiscale record per la crescita, grazie all’impennata della domanda di prodotti essenziali per la casa. Aumentando così il dividendo per azione a $ 0,87. Praticamente il 10% sopra il suo tasso precedente.

Questo dato è un ottimo preludio anche per la pubblicazione degli utili 2020, utile per chi vuole comprare azioni Procter & Gamble.

P&G ha battuto la concorrenza del settore durante la pandemia, con una crescita delle vendite e dei margini di profitto che superano costantemente aziende come Kimberly-Clark (NYSE: KMB), che compete più direttamente con P&G nella nicchia dei pannolini.

Il dividendo più alto conferma che la società sta restituendo denaro in modo più aggressivo anche agli azionisti.

Kimberly-Clark punta allo stesso rendimento di cassa annuo di circa $ 2 miliardi nel 2021 dopo aver aumentato il dividendo del 6,5%. P&G, al contrario, ha recentemente aumentato di 2 miliardi di dollari il proprio impegno annuale di ritorno in contanti e quest’anno prevede di consegnare 18 miliardi di dollari agli azionisti.


Del resto, nell’ultimo rapporto sugli utili di P&G c’erano alcuni indizi che suggerivano che un importante aumento dei dividendi era in arrivo. A gennaio il management aveva appena alzato le sue prospettive di crescita per il secondo trimestre consecutivo.

Il CEO David Taylor e il suo team hanno anche evidenziato i loro margini di profitto leader del settore che sono supportati dall’aumento dei prezzi e da uno spostamento della domanda verso prodotti premium. Come quelli nelle categorie come la cura della pelle, la cura dei tessuti e la pulizia della casa.

Ma il fattore più importante è il flusso di cassa, che ha superato i 10 miliardi di dollari nei sei mesi precedenti rispetto agli 8,5 miliardi di dollari dell’anno precedente.

P&G sta raggiungendo tutte le sue priorità di reinvestimento, ma genera ancora molto più denaro di quanto le esigenze aziendali richiedono.

Per poter negoziare sulle azioni di Procter & Gamble si possono usare broker CFD come eToro che permettono di negoziare sul prezzo. Grazie al copy trading è poi possibile copiare dai migliori trader in modo facile e veloce.

Per saperne di più sul copy trading di eToro clicca qui e visita il sito.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

P&G sta aumentando dividendi per coprire un anno negativo?

C’è in realtà anche una lettura pessimistica su questo aumento di dividendi di P&G. Infatti, c’è chi ci vede un tentativo malcelato di controbilanciare il fatto che la crescita per la società rallenterà nel prossimo anno con il miglioramento della pandemia.

Kimberly-Clark prevede solo un aumento dall’1% al 2% nel 2021, dopo tutto, rispetto al picco del 6% dell’anno scorso. I dirigenti di P&G potrebbero cercare di ricompensare gli azionisti in altri modi mentre la società sta vivendo un periodo altrettanto lento.

La lettura più rialzista è che P&G sta per sovraperformare i suoi obiettivi a breve termine per il terzo trimestre consecutivo: mira a una crescita organica del 6% nell’anno fiscale 2021.

Proctet & Gamble: dividendi in arrivo?

Il rapporto sugli utili del terzo trimestre fiscale potrebbe anche mostrare prove per la teoria del management che gran parte del COVID -19 l’aumento della domanda rimarrà anche se i consumatori riprenderanno i loro normali schemi di mobilità.

In ogni caso, il rendimento dei dividendi di P&G è in aumento, mentre il titolo è stato escluso dal rally di mercato dello scorso anno anche se l’attività sta andando a gonfie vele.

Ecco in ogni caso la sua quotazione attuale:

Per approfondimenti potete consultare la nostra guida su come investire in azioni.

Procter & Gamble (PG) entra nella Major League soccer

Mentre il mondo del calcio trema per la nascita di una Super Lega con tutte le Big del calcio europeo, la Major League Soccer ha annunciato un importante accordo di sponsorizzazione aziendale con Procter & Gamble. Una mossa che potrebbe aiutare la lega a recuperare alcune delle sue perdite di Covid-19.

P&G sponsorizzerà alcuni dei principali eventi di calcio come parte dell’accordo quinquennale. Questi eventi includono l’MLS All-Star Game, il tour degli Stati Uniti della nazionale messicana e la Coppa delle leghe.

I termini finanziari dell’accordo non sono stati divulgati, ma secondo alcuni rumors, si ritiene che l’accordo valga tra gli $ 80 milioni e i $ 100 milioni.

P&G utilizzerà la proprietà intellettuale di MLS su marchi di prodotti come Gillette, Old Spice e Crest per promuovere il campionato. Il vice commissario MLS Gary Stevenson ha definito la partnership “simbiotica”.

“Quei marchi servono il più ampio gruppo di consumatori nel nostro paese”, ha detto Stevenson alla CNBC lunedì.

La popolarità del calcio sta aumentando tra i giovani appassionati di sport negli Stati Uniti. Con l’ingresso di P&G, la società si allinea con MLS per servire una base di fan emergenti.

“Lo sport del calcio è lo sport del nuovo nordamericano. Attraversa un pubblico davvero prezioso ed è multigenerazionale “, ha detto Stevenson. Riferendosi a P&G, ha aggiunto: “La loro forza nel mercato e la capacità di comunicare con così tanti consumatori è preziosa per noi”.

Come altri campionati sportivi statunitensi, l’MLS si sta riprendendo dall’impatto della pandemia. Il commissario MLS Don Garber ha detto che il campionato ha perso quasi $ 1 miliardo a causa di Covid. Si aspetta che le entrate diminuiscano ulteriormente nel 2021 poiché la partecipazione è ancora limitata ai grandi eventi sportivi.

A ciò poi si sommano altri problemi per la MLS. La lega ha risolto una controversia di lavoro con i giocatori a febbraio, ma ha ritardato il debutto di tre nuove franchises. È improbabile che uno di quei franchise – a Sacramento, in California – venga lanciato. MLS sta ora valutando nuovi mercati e Las Vegas potrebbe essere nel mirino.

MLS punta anche ad attirare un importante pacchetto di diritti sui media per aumentare le sue commissioni da circa $ 90 milioni all’anno. L’attuale accordo con ESPN della Disney e Fox Sports vale per la stagione 2022.

Occorre poi considerare che 2 giganti dei media hanno appena dato alla National Football League $ 2 miliardi ciascuno per eseguire partite di calcio sulle loro reti. Fox darà anche alla Major League Baseball oltre 700 milioni di dollari all’anno e ESPN ha restituito la National Hockey League per 400 milioni di dollari all’anno. Tra pochi anni, la National Basketball Association vorrà aumentare i suoi diritti di trasmissione.

Ma la partnership con P&G arriva al momento giusto. Il campionato sta accogliendo un mercato di punta in Texas, dato che la squadra dell’Austin FC fa il suo debutto nella MLS sabato. Al di fuori degli sport universitari, la MLS avrà un mercato tutto suo ad Austin poiché non ci sono altre squadre sportive professionistiche in città.

Questo il commento da parte di P&G:

“La Major League Soccer è uno dei campionati sportivi più dinamici del Nord America e questo è un momento di crescita significativa per lo sport”, ha detto alla CNBC Marc Pritchard, chief brand officer di P&G, via e-mail. “La nostra partnership multiforme consentirà ai nostri marchi di interagire con milioni di fan appassionati, collaborando anche con MLS per essere una forza positiva aiutando le comunità in tutto il paese”.

Puoi provare col trading CFD sulle azioni Procter & Gamble su questi broker: