Azioni Cannabis su 24option: come investire e se conviene

Come investire in azioni Cannabis su 24Option? Conviene investire in azioni Cannabis su 24Option? Investire in azioni cannabis su 24option è una truffa? Cosa sono le azioni sulla cannabis? Scopriamolo in questo articolo.

Sebbene la Cannabis in Italia venga ancora trattata con diffidenza e ai limiti della legalità, in realtà alcuni passi in avanti si stanno facendo. Secondo la legge italiana 242 approvata nel dicembre 2016 la sua produzione e commercializzazione sono legali in Italia qualora la cannabis abbia un contenuto di THC (ossia il principio attivo) che non superi lo 0,2%. Grazie a questa legge dunque non ci sono più dubbi al riguardo: la coltivazione della marijuana legale non è più vietata e non ha bisogno di alcuna autorizzazione. Nel caso in cui la percentuale di THC sia superiore allo 0,2% ma rientri comunque nel limite dello 0,6% l’agricoltore della cannabis depotenziata viene sollevato da ogni tipo di responsabilità. Se invece il limite dello 0,6% viene superato le autorità giudiziarie possono distruggere o sequestrare la coltivazione di canapa.

La legge 242 inoltre proibisce le importazioni non rientranti nel catalogo europeo evitando quindi erbe svizzere, incroci e ibridi.

Ancora, i suoi semi possono essere adoperati per creare numerosi alimenti come l’olio, il pane, la pasta e i biscotti. L’uso ricreativo invece resta proibito. La cannabis legale light si può tranquillamente comprare sia nei negozi dedicati che su internet, a patto che sia quella depotenziata. Stanno così comparendo vari negozi, tra cui il più famoso è quello del rapper J-Ax a Milano.

La cannabis per molti stati, specie quelli sudamericani, è legalizzata e un ottimo potenziale economico. Inoltre, anche negli Usa la cannabis creativa viene sepre più tollerata. Al momento della scrittura sono 9 gli stati USA più Washington D.C. In totale, al Mondo sono 29 Paesi. Inoltre, la cannabis può essere anche un ottimo asset per il trading di azioni.

24option, Broker sempre all’avanguardia, lo sa bene e offre l’opportunità di fare trading su azioni legati alla cannabis. Scopriamo come investire e se conviene.

⇒ CLICCA QUI PER INVESTIRE LEGALMENTE SULLA CANNABIS CON 24OPTION

Azioni Cannabis su 24Option società più importanti

Per il trading su azioni Cannabis su 24Option si consigliano in particolare due società più importanti:

Canopy Growth Corporation

E’ una compagnia di cannabis con sede a Smiths Falls, Ontario, fondata da Bruce Linton nel 2013, ribattezzata Canopy Growth Corporation nel 2015. A partire dalla fine di settembre 2018, Canopy è diventata la più grande compagnia al mondo di cannabis, basata sul valore di tutte le azioni o capitalizzazione di mercato.

La compagnia fu il primo produttore di cannabis a regolamentazione federale e quotato in borsa nel Nord America, quotato alla Borsa di Toronto come WEED. Ha iniziato a operare come CGC alla Borsa di New York il 24 maggio 2018, come il primo produttore di cannabis al NYSE.

Il 17 ottobre 2018, la marijuana è diventata legale in Canada per uso ricreativo. Bruce Linton era a St. John’s, Newfoundland e ha venduto il primo grammo legale di cannabis nel paese. Fino ad allora, la cannabis era legale solo per scopi medici; i coltivatori sono stati concessi in licenza da Health Canada ai sensi della normativa sull’accesso a cannabis per scopi medici (ACMPR).

La società è stata descritta come “il primo unicorno di cannabis del Canada con una valutazione di $ 1 miliardo di dollari” dall’organizzazione di notizie Financial Post nel novembre 2016. La società è stata rinominata Canopy Growth Corp. a settembre 2015 con due marchi affermati. In particolare, CGC è la società madre di Tweed Inc., Tweed Farms Inc., Spectrum Cannabis., Nonché di nuove società acquisite.

Nell’agosto 2018, Constellation Brands (produttore di birra, vino e alcolici) ha annunciato che avrebbe investito ulteriori $ 5 miliardi di C $ (3,8 miliardi di USD) in Canopy Growth, assegnandole una partecipazione del 38% nella società, a partire dal precedente 10%. Il presidente Bruce Linton ha detto che i fondi aggiuntivi saranno utilizzati per l’espansione internazionale ovunque le leggi federali lo consentano. I piani di marketing futuri includono prodotti come bevande a base di cannabis e ausili per dormire.

Dopo l’annuncio dell’affare Constellation, il valore di mercato di Canopy Growth è salito a quasi $ 12 miliardi. A novembre è stato chiuso l’accordo Constellation da $ 5 miliardi. Il 5 ottobre 2018, la capitalizzazione di mercato della società ha superato $ 14 miliardi.

Aurora Cannabis

Aurora Cannabis Inc. è un produttore canadese di cannabis con sede a Edmonton. E’ quotata sulla Borsa di Toronto come ACB. A fine settembre 2018, Aurora Cannabis disponeva di otto impianti di produzione autorizzati, cinque licenze di vendita e operazioni in 18 paesi. Aveva una capacità finanziata di oltre 500.000 chilogrammi di produzione di cannabis all’anno.

Aurora è la seconda più grande compagnia di cannabis al mondo per capitalizzazione di mercato, dopo Canopy Growth Corporation. La società ha iniziato a negoziare sul NYSE il 23 ottobre 2018.

Aurora è stata fondata nel 2006 da Terry Booth, Steve Dobler, Dale Lesak e Chris Mayerson. Booth e Dobler hanno collettivamente investito oltre $ 5 milioni del proprio capitale. Il gruppo fondatore ottenne un appezzamento di terreno di 160 acri nella Contea di Mountain View, in Alberta, dove stabilirono il primo stabilimento di Aurora. La società ha ricevuto la licenza per coltivare la cannabis nel 2014, diventando così il primo produttore di cannabis a ottenere una licenza federale in quella provincia.

Hanno deciso di fondare la società in Alberta a causa delle aliquote fiscali aziendali relativamente basse e di un programma di credito agricolo ideale Il 27 novembre 2014, Health Canada ha rilasciato la licenza di Aurora per vendere cannabis medica. Da allora hanno costruito e stanno operando numerose strutture in crescita in tutto il Canada e hanno acquisito strutture in Canada e in Europa. Il 10 gennaio 2017, Aurora ha ricevuto una licenza da Health Canada per vendere oli di cannabis, avendo ottenuto un licenza per produrre gli olii a febbraio 2016. Le vendite di quattro linee di prodotti a base di olio di cannabis sono iniziate ad aprile 2017. L’azienda è cresciuta attraverso diverse acquisizioni.

Le azioni Aurora sono aumentate e la capitalizzazione di mercato ha raggiunto US $ 10,71 miliardi entro le 15:11 del 18 settembre 2018. Motivo? Coca-Cola aveva annunciato di voler lanciare una bevanda alla cannabis collaborando con Aurora. Ciò conferma quanto basta una notizia per far fibrillare le quotazioni.

Come fare trading azioni Cannabis su 24Option

Viste le due società più importanti quotate in Borsa che trattano la Cannabis, vediamo come fare trading azioni Cannabis su 24Option.

Per fare trading CFD sulle azioni Canopy Growth o Aurora Cannabis con la piattaforma di trading 24option, basta filtrare la lista dei titoli da negoziare selezionando “azioni”. Dopodiché, trovate il titolo Canopy o Aurora verso la fine della lista.

E’ possibile fare trading su azioni cannabis tramite CFD. Acronimo di Contract for difference, strumenti finanziari tramite i quali è possibile investire su una miriade di asset senza possederli direttamente. E trarre profitto sia in caso di rialzo che di ribasso del valore. Naturalmente azzeccando la previsione.

Ricordiamo però sempre che i CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

⇒ FAI TRADING SULLA CANNABIS CON 24OPTION

Trading azioni cannabis su 24Option truffa?

Fare trading sulle azioni cannabis 24Option è una truffa? Possiamo rispondere tranquillamente di no a questa domanda. 24Option è un Broker gestito da Rodeler Limited, un’impresa di investimento cipriota, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CYSEC) con licenza CIF numero 2017/13.

Trading su azioni cannabis 24Option conviene?

Conviene fare trading su azioni cannabis su 24Option? Sì, quello della cannabis è un settore in ascesa e sempre più tollerato dai Paesi per i suoi svariati utilizzi. Raccomandiamo comunque sempre la prudenza già descritta in precedenza e ricordiamo che il mercato finanziario è altamente volatile e ciò non esime le azioni legate al mondo della cannabis.

⇒ CLICCA QUI PER INVESTIRE LEGALMENTE SULLA CANNABIS CON 24OPTION
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY