Auto GPL che consumano meno: quali sono? La classifica 2019

Incentivi GPL

Auto GPL: quali sono quelle che consumano meno? Ecco la classifica 2019. Visti i prezzi esosi raggiunti dal diesel e dalla benzina, molti automobilisti hanno deciso di passare ad impianti di alimentazione alternativi, come il GPL. Secondo una statistica diffusa dal portale DriveK, quasi la metà degli uomini e delle donne prende in considerazione il fattore risparmio, durante la fase di acquisto di un nuovo modello di automobile.

Auto GPL: Quali sono i modelli che consumano meno?

Fino ad un recente passato la rilevazione dei dati riguardo il consumo di carburante effettuato dalle case automobilistiche spesso risultavano inesatti. Con l’introduzione del nuovo ciclo di omologazione WTP, abbiamo la possibilità di avvicinarci maggiormente al dato reale.

Di seguito riportiamo una classifica veritiera e realistica riguardo i modelli di auto a GPL che consumano meno.

1 – Alfa Mito 1.4 Turbo GPL Urban

Tra i primissimi posti troviamo la sportiva dell’Alfa Romeo, che ha introdotto nei motori 1.4 la versione GPL Urban. Il prezzo di vendita si attesta sui 18.000 euro ed è dotata di doppia alimentazione (benzina e GPL). Riesce a sviluppare un’ottima potenza mista ad un consumo davvero ridotto: ogni 100 Km effettuati si registra un consumo medio di 6,2 litri; in extraurbano raggiunge i 5,1 per 100 km percorsi.

2 – Renault Twingo 0.9

Il nuovo modello della casa francese propone una cinque porte piccola, ma performante e con un livello tecnologico avanzato. È dotata del sistema Renault R-Link Revolution per la gestione del comparto multimediale tramite touch o comandi vocali e il suo motore turbo GPL/benzina risulta tra i più economici in circolazione: è possibile effettuare 100 Km con 5,5 litri di carburante. La versione TCe Duel GPL è disponibile ad un prezzo che oscilla tra i 13.500 euro e i 16.000 euro.

3 – Fiat Panda 1.2

In questa classifica c’è spazio anche per la Fiat Panda. La versione Easy Power da 69 CV offre dei consumi veramente contenuti oltre a rispettare le normative antinquinamento Euro 6. Con 5,4 litri è possibile percorrere 100 Km, mentre con un pieno di gas (circa 23 euro) si possono percorrere 350 Km, con un consumo che si attesta sui 13 Km/l su percorsi urbani.

4 – Dacia Sandero Stepaway 0.9

Si tratta di un’auto dai costi molto bassi, sia nel prezzo di vendita che nei consumi, disponibile nella doppia propulsione benzina/GPL, alimentata dal propulsore 0.9 TCe Turbo a tre cilindri. Questa versione è disponibile ad un prezzo di circa 11.000/12.000 euro con un consumo massimo di 19,6 Km/l. L’impianto GPL è efficiente e richiede interventi di manutenzione ogni 20.000 Km.

5 – Nissan Juke 1.6 GPL

Auto compatta e innovativa dal punto di vista estetico, si tratta di uno dei modelli più interessanti nel panorama GPL, stiamo parlando della Nissan Juke 1.6 a GPL. Anche in questo caso si parla di un motore a doppia alimentazione benzina/GPL dai consumi molto competitivi, basti pensare che con circa 6 litri di carburante è possibile percorrere una distanza di 100 Km. La versione Visia ha un prezzo di 19.600 euro, mentre la Acenta arriva a 21.200 euro.

6 – Kia Stonic 1.4

Il crossover della Kia ha riscontrato apprezzamento e interesse per i consumi ridotti del suo propulsore benzina/GPL 1.4 da 97 CV. Riesce a percorrere 100 Km con un consumo medio di circa 7,9 litri. Disponibile in tre versioni: Urban 18.700 euro, Style 20.300 euro e Energy 22.800 euro.

7 – Opel Mokka 1.4

Si impone con autorevolezza questo SUV compatto, disponibile in vari modelli con differenti alimentazioni e allestimenti. Il suo motore da 1.400 cc a doppia alimentazione benzina/GPL garantisce un consumo medio di 6,7 litri per 100 Km percorsi. Ottime prestazioni ad un prezzo di vendita non proprio economico. Con la motorizzazione 1.4 Turbo GPL, l’Opel Mokka è disponibile in 5 differenti varianti: Tech Advance ad un prezzo di 25.500 euro, la Tech Business e la Tech Innovation ad un prezzo che si aggira attorno ai 27.000 euro, la Tech Vision a 28.000 euro e la Tech Ultimate a 30.400 euro.

8 – Kia Picanto GPL

Tra le citycar a GPL dai consumi ridotti c’è da segnalare il nuovo modello della Kia Picanto. La versione GPL da 1.000 cc riesce a percorrere 22,7 Km/l, con un consumo medio di 4,4 litri per 100 Km. La doppia alimentazione benzina/gas consuma in media 5,2 litri per 100 Km. Il prezzo si attesta sui 12.500 euro ed è disponibile nelle versioni GPL Active a 13.000 euro e GPL Cool a 14.600 euro.

LEAVE A REPLY