Aurum Pro Finance, truffa o fa guadagnare? Come funziona e alternative

Cos’è Aurum Pro Finance? Come funziona Aurum Pro Finance? Aurum Pro Finance è una truffa?

Se ti stai ponendo queste ed altre domande, forse sei venuto a conoscenza di questa piattaforma. Le tue, in fondo, sono domande lecite, in quanto le truffe sono sempre dietro l’angolo. E allora vediamo se è anche il caso di questo Broker e quali sono le eventuali alternative ad esso.

A fine articolo vi parleremo di una valida alternativa: 24Option. Per iniziare a capirci 24option è una piattaforma REGOLAMENTATA con tanti servizi gratuiti, non sorprende che sia tra le più usate fra i trader. Potete visitare il sito ufficiale di 24option cliccando qui.

Cos’è Aurum Pro Finance

Aurum Pro Finance è un Broker che consente il trading tramite i comodi e convenienti strumenti finanziari meglio noti come CFD. Acronimo di Contract for difference, contratti in grado di speculare su un asset senza possederlo direttamente. E di guadagnare (o perdere) in base alla differenza di prezzo tra quello iniziale e quello alla conclusione del contratto.

Il trading sui CFD è consentito su una pluralità di asset ed è ciò che consente pure Aurum Pro Finance. Più precisamente su Forex, materie prime, indici azionari e su gli asset digitali del momento: le criptovalute.

Sul sito del Broker, c’è anche un richiamo alle normative MiFID, quelle che regolano gli intermediari finanziari con sede nei Paesi rientranti nell’Unione europea.

Tuttavia, ci sono due problemi: il primo, è che da agosto 2018 è scattato il MiFID 2, che ha introdotto una serie di nuove regole molto severe riguardo soprattutto la Leva finanziaria e le Opzioni binarie. Con forti strette e bandi.

Ma il problema principale è in realtà un altro: Aurum Pro Finance non è registrato o autorizzato da nessun organo di vigilanza sui mercati finanziari. Come la nostra Consob, La cipriota CySEC o la FCA britannica. Giusto per citarne tre. Quindi questo richiamo è sostanzialmente fasullo.

Pertanto, Aurum Pro Finance non è registrato né presso il MiFID 2 o nessun’altra autorità.

Come funziona Aurum Pro Finance

Aurum Pro Finance chiama con un numero inglese, il +442038079355, il che desta un doppio sospetto:

  • Finge di essere in Inghilterra, ma in realtà ha sede a St. Vincent & Grenadine. Trattasi di uno Stato insulare dell’America Centrale facente, nelle Piccole Antille. L’isola principale è Saint Vincent, di 345 km². La capitaleè Kingstown.
  • Opera con venditori dal Regno Unito, violando la legge che impone a tutti i broker di registrarsi presso un’autorità europea qualora operino appunto nel Vecchio continente.

Aurum Pro Finance appare dunque come un broker come tanti. Specie quelli più rinomati ed affidabili. Tuttavia, quando ci si inizia ad avere a che fare, si scopre che inizi ad offrire delle promozioni e dei piani di investimento non realistici. Mettendo in piedi un sistema di vendita scorretto.

Aurum Pro Finance quanto fa guadagnare?

Sul sito di Aurum Pro Finance, sono presentati dei piani di investimento che promettono perfino di far decuplicare la somma investita nel giro di pochi giorni.

Le solite promesse che spesso leggiamo nei Broker truffaldini, i quali poi si rivelano delle truffe belle e buone. Con impossibilità di rientrare dei propri soldi anche dietro denuncia, in quanto, come visto anche per questo Broker, i soldi vengono portati in Paradisi fiscali chiamati tali in quanto tutelano privacy e conti di chi li porta i propri soldi tramite società Off shore appositamente messe in piedi.

La denuncia presso le autorità preposte (principalmente la Polizia postale) va comunque fatta. Sia per metterle a corrente di quanto sta succedendo, sia perché, se un domani può scoppiare “la bomba”, si potrebbe essere risarciti del danno subito.

Comunque, prevenire è meglio che curare. Meglio affidarsi a Broker rinomati e seri, che non ce la fanno facile come questi ma che, quanto meno, insegnano davvero cosa sia il trading online (come vedremo nel caso di eToro e 24Option (clicca qui per visitare il sito ufficiale), con strumenti come Conto demo, social trading, ebook interattivi e normali, Copy trading e segnali di trading molto curati). E che hanno tutto trasparente e tutelato. Ogni euro guadagnato sarà vero e legittimo.

Aurum Pro Finance è una truffa?

Sebbene non ci sia ancora una sentenza da parte della Magistratura, né una delibera di messa al bando da parte della Consob, possiamo comunque consigliarvi di stare lontani da Aurum Pro Finance. Per le ragioni prima esposte.

Non è un Broker regolamentato da alcuna autorità vigilante sui mercati europei. Inoltre, promette guadagni fantastici senza particolari sforzi. Infine, la società che sta dietro ha sede in un Paradiso fiscale.

Bastano già solo questi tre elementi per farvi stare lontani da questo Broker.

Recensioni e opinioni su Aurum Pro Finance

Quali sono le opinioni su Aurum Pro Finance? Quali sono le recensioni su Aurum Pro Finance? Largamente negative. Molte sottolineano proprio il fatto che si tratti di un broker non regolamentato. Quindi che non sia affidabile.

Mancano poi informazioni su chi sia il Ceo di questa società, né particolari informazioni bancarie. Quindi, i fondi nonché i dati sensibili dei trader che vi si iscrivono in buona fede, sono messi in serio pericolo adoperandolo.

Di seguito, vi suggeriamo due Broker con tutt’altra musica. Entrambi regolamentati dalla CySEC, Commissione di vigilanza sui mercati finanziari con sede a Cipro. Vale a dire eToro (clicca qui per il sito ufficiale) e 24option.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Come fare trading seriamente con eToro

Il primo Broker che ci sentiamo tranquillamente di suggerirvi al posto di Aurum Pro Finance è eToro (clicca qui per andare sul sito), Broker che vanta quasi 11 milioni di utenti.

Tre sono i servizi che su tutti distinguono eToro dagli altri Broker. Il primo è il Social trading, una vera e propria Community dove i trader possono confrontarsi tra loro, darsi suggerimenti e confrontarsi.

Poi abbiamo il Copy trading. Servizio mediante il quale è possibile imparare guadagnando, in quanto si copiano i trader più esperti – chiamati Popular trader – che a loro volta ci guadagnano mediante una commissione su ogni trader che li copia.

Infine, abbiamo i Copyportfolios, panieri composti da asset di eguale categoria, gestiti da algoritmi automatici raffinati. Ma pur sempre supervisionati da tecnici “in carne ed ossa”.

Per aprire un account gratuito su eToro clicca qui.

Disclaimer: eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.

Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.

Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

Come fare trading seriamente con 24option

Passiamo al setaccio ora 24option (clicca qui per il sito ufficiale), il cui nome suonerà familiare a quanti seguono il calcio, dato che è sponsor della Juventus. 24Option si distingue invece per 2 servizi: i segnali di trading e gli ebook interattivi.

I segnali di trading sono suggerimenti che gli esperti inviano ai trader che ne fanno richiesta, su quando e come sia il momento giusto per entrare nel mercato. Quelli di 24option sono inviati dalla società pluripremiata in materia Trading Central. Che vanta 3 sedi, a Parigi, Hong Kong e New York.

Per ricevere i segnali gratuiti di 24option visita questa pagina.

Gli ebook interattivi differiscono dagli ebook tradizionali in quanto si possono usare sulla piattaforma stessa. Il che rende la formazione più divertente e accattivante. Per intenderci, basti pensare ai libri destinati ai bambini.

Risultano gratis depositi, operazioni di trading e finanziamento.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY