Apple accusata di evasione fiscale: finalmente si è giunti ad un intesa

I colossi del web non solo fatturano cifre esorbitanti, ma faticano poi a seguire il corretto regime fiscale di ogni paese. Questo il problema è di Apple accusata di evasione fiscale. Lei è solo uno dei tanti casi resi noti, ma i problemi riguardano anche altri “BIG” come Google, Amazon e Facebook.

Apple accusata di evasione fiscale: si viaggia verso un patteggiamento

La procura di Milano chiede un patteggiamento e due archiviazioni per Apple accusata di evasione fiscale. In particolare le richieste presentate al gip sono per i tre manager indagati per non avere versato 879 milioni di Ires per conto della mela più famosa del mondo.
Già lo scorso dicembre Apple aveva sanato parte del debito creato versando 318 milioni di euro all’Agenzia delle Entrate.apple accusata di evasione fiscale

Da quel momento in poi ci si è mossi verso un patteggiamento e un archiviazione, visto che i termini sono scaduti già lo scorso aprile. Tuttavia, nei mesi scorsi la vicenda è stata riaccesa. Gli inquirenti e le corrispettive difese si sono confrontati nuovamente e finalmente nei giorni scorsi si è finalmente giunti all’intesa del patteggiamento per una posizione e due archiviazioni.