Adidas, dopo un ottimo 2018 le azioni sono in forte calo

Dal momento che i primi report e le immagini di un BAPE x Adidas Ultra Boost sono emersi per la prima volta l’anno scorso, i responsabili BAPE e gli appassionati di Boost hanno atteso con impazienza il rilascio. E per una buona ragione.

Come probabilmente il più grande marchio di streetwear oggi, qualsiasi cosa BAPE tocchi apparentemente si trasforma in oro collaborativo, e l’Ultra Boost ha goduto di un posto altissimo tra le sagome più popolari delle tre strisce sin dal suo debutto nel 2015.

BAPE e il marchio Trefoil hanno anche una vasta track record, avendo unito le forze per tutto, dalle adidas NMD R1 altamente desiderate alle Superstar alterate. Ora, con l’uscita di febbraio dell’ambita collaborazione che si avvicina, sono finalmente emerse immagini ufficiali di entrambe le coppie che inducono a battere in hype.

Ogni scarpa presenta una tomaia Primeknit vestita con l’iconica testa di scimmia di Bape – una sceglie per il woodland, una per il nero / grigio – una scimmia adornata con bandiera americana sulla lingua e un’intersuola nera Boost. Mentre la coppia nera richiama le strisce di gabbia grigia per il contrasto, la coppia dei woodlands sceglie invece il bianco. Una differenza notevole rispetto alle strisce metalliche dorate viste su altre foto non ufficiali, il che potrebbe significare che c’è ancora un’altra versione speciale in lavorazione.

Il BAPE adidas Ultra Boost ha attualmente una versione provvisoria del 2 febbraio – Super Bowl Sunday – con una collezione completa BAPE x adidas Football anche in lavorazione.

Piattaforme per investire in Adisas

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
plus500Trading bitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
xmConti Zero spreadGuide e tutorialPROVA>>
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovalutePROVA>>

Adidas lancia la nuova linea Tour360, inclusa la prima opzione senza spike

Adidas Golf ha annunciato il lancio della sua nuova linea di calzature Tour360, comprese le prime scarpe senza spigoli della linea. I nuovi Tour360 XT e Tour360 XT SL sono disponibili il 28 gennaio online da adidas.com e il 1 febbraio nei negozi. Guarda i nuovi calci qui sotto.

Tour360 XT SL ($ 170)

La prima scarpa altamente tecnica senza spigoli nella linea 360. L’obiettivo della scarpa è di fornire comfort mantenendo stabilità e trazione. “XT” nel nome si riferisce al sistema di alette X-Traxion di Adidas; Le alette a forma di X, che variano in altezza, sono distribuite sul fondo della scarpa per offrire il comfort delle scarpe senza spine pur mantenendo le prestazioni.

“X-Torsion System” a forma di X collega il tallone e l’avampiede. Le scarpe sono disponibili in quattro colori e sono coperte da una garanzia di un anno.

Tour360 XT ($ 200)

Questa è la versione ridisegnata della scarpa già resa famosa dalle star di Adidas in tour come Dustin Johnson. Otto spikes (due in meno rispetto al modello precedente) si uniscono alle nuove alette X-Traxion per una scarpa più leggera con maggiore flessibilità e comfort.

Tour360 XT SL BOA ($ 180)

Il BOA è simile nelle prestazioni e guarda alla XT SL, ma è dotato di un diverso sistema di chiusura sulla linguetta, che offre la massima orientabilità per la scarpa. È disponibile in due colori.

Adidas, grande attesa per uscita Yeezy Season 8

Le calzature Yeezy Season 8 arriveranno quest’anno e uno degli stili in programma è l’Adidas Yeezy Boost 700 Inertia, una nuova colorazione da atterrare sulla prima versione della silhouette. Sfoggiando un tema luminoso ma neutro, la modella sfoggia una miscela di grigi e blu attraverso la sua maglia pesante, pelle scamosciata e tomaia in pelle. Pops di pesca si trovano anche nell’intersuola spessa, mentre una suola in gomma leggera completa il design. Per $ 300, cerca questo adidas Yeezy Boost 700 in alcuni negozi adidas e online nella primavera 2019.

Adidas grande protagonista della settimana della moda di Parigi

Alla settimana della moda di Parigi tenutasi la scorsa settimana, Adidas ha creato un hub per tutte le attività legate al marchio With the Three Stripes. Situato in un parcheggio nell’undicesimo arrondissement del captial francese, l’Amelot Garage ospitava servizi per adidas e Y-3, tra cui showroom, uno studio di personalizzazione MakerLab, un caffè e una passerella.

La passerella ha ospitato la sfilata di adidas e Yohji Yamamoto FW19 Y-3 e le presentazioni di tre giovani designer selezionati dallo sportswear tedesco titan.adidas continua a collaborare con alcuni dei più grandi nomi del settore, da Raf Simons a Kanye West e una gamma di altri che abbracciano lo skateboard, la moda e l’hip-hop.

Ma il marchio ha anche toccato marchi meno noti di recente, tra cui l’etichetta di Tokyo si diverte e la designer di Amsterdam Daniëlle Cathari. Ora, Nicholas Daley, Paolina Russo e Priya Ahluwalia sono gli ultimi promettenti attira l’attenzione di adidas, in collaborazione con l’ambasciatore adidas David Beckham e il British Fashion Council.

Highsnobiety ha ricoperto il ruolo di vicepresidente senior globale del design per adidas Originals e dello stile Nic Galway e il direttore creativo globale Paul Gaudio per approfondire l’approccio di Three Stripes al lavoro con stilisti emergenti.

“Ognuno di questi giovani designer abbiamo scelto perché crediamo parlano davvero a chi siamo come un marchio “, dice Galway. “Si tratta davvero di dare un’opportunità e consegnare la nostra passerella per dare loro la voce e vedere come si sviluppano le cose. È così che ci piace lavorare – se la vestibilità sembra giusta e vediamo qualcosa insieme, allora ci prenderemmo la caccia insieme. ”

Se sei un giovane designer che nutre ambizioni di collaborare con Adidas o un altro marchio globale, Galway dice che devi essere risoluto. “Fai tutto il necessario”, dice. “I tre designer che abbiamo con noi questa settimana, sono tutti molto proattivi, credono davvero in quello che fanno e hanno l’energia per farlo.”

Questa è la chiave del successo per ogni giovane designer: avere un punto di vista davvero chiaro, che è tuo, qualcosa che sosteresti, che potresti portare oltre piuttosto che inseguire una tendenza. “Altri imprenditori della moda probabilmente concorderanno sul fatto che saltellare sulle tendenze è spesso un modo infallibile per uccidere il tuo marchio.

Con Originals come piattaforma per partenariati creativi tra categorie, adidas ha condotto un’ondata di collaborazioni incrociate di impollinazione con un’ampia varietà di nomi. “Se guardo Paulina [Russo], ad esempio, uno dei giovani designer, lei fa vestiti strabilianti di scarpe da ginnastica ed è qualcosa di molto, molto unico per lei e visivamente molto sorprendente”, afferma Galway.

Il dottore nota che l’approccio del marchio è più ampio di quanto si possa immaginare. “Consideriamo le collaborazioni con un obiettivo piuttosto ampio”, afferma. “Quindi su un livello parli di Daniëlle [Cathari] o parli di fare qualcosa con Raf [Simons], ma allo stesso tempo guardiamo i partner industriali come collaboratori, e in qualche modo guardiamo i rivenditori come collaboratori.

“Penso alla fonte o al nucleo di ciò che siamo, è questa l’idea che siamo un po’ un progetto incompiuto, per così dire, e raggiungendo contatti con diversi tipi di persone che hanno cose diverse da offrirci, può aiutare a completare chi siamo o aiutare a formare chi diventiamo. Dobbiamo chiederci: ‘Cosa non potremmo fare da soli?’ “

Anche quest’anno Adidas realizza sneackers per capodanno cinese

Le sneakers cinesi di Capodanno sono una tradizione ormai consolidata a questo punto per marchi come Nike e adidas. Dato che ogni anno i titani del settore rilasciano un paio di sneakers dai colori tradizionali per celebrare l’occasione festosa.

Per nessuno è sorprendente che Three Stripes stia colpendo la lente creativa di Pharrell per il set di quest’anno con un Crazy BYW e un Solar Hu che si basano su esclusive combinazioni di colori Scarlet.

Indiscutibilmente il più aggressivo dei due modelli, il modello BYW ispirato a FYW sfoggia modelli a scala di drago intrecciati nella tomaia Primeknit, mentre il solare Hu Hu tonica Ultra Boost mantiene le cose un po ‘più semplici con uno stile di blocco del colore più convenzionale.

Con l’avvicinarsi del nuovo anno cinese, ti invitiamo a segnare i tuoi calendari per l’arrivo del 26 gennaio di entrambe queste sneakers stagionali presso i rivenditori di tutto il mondo.

Yohji Yamamoto mostra la sua collaborazione quindicennale con Adidas

La collaborazione tra Yohji Yamamoto e adidas risale a più di un decennio fino al 2003, quindi per Yamamoto è logico indirizzare gli archivi per la collezione Autunno / Inverno 2019. Presentando in un Garage nel centro di Parigi, lo spettacolo è stato, come sempre, la controparte giovanile della vecchia proposta del marchio Yohji.

La colonna sonora pulsante forniva l’atmosfera allo spettacolo, con modelli che mantenevano un ritmo vivace e lo spettacolo evitando qualsiasi teatralità inutile di fronte alla folla costellata di stelle che comprendeva artisti del calibro di Jonah Hill e Pusha T.

Gli abiti erano tipici Y-3, sportivo, snello e dritto al punto, ma la star dello spettacolo è sempre la nuova sneaker e questa stagione è continuata. La ZX Torsion, una runner ispirata alla ZX del 1984, alla FYW S-97, alla Manja, all’Hokori, alla Regu e alla Yuuto hanno fatto la loro apparizione durante lo spettacolo. Dai uno sguardo ai nostri scatti di backstage dalla presentazione e poi prendi CELINE FW19 di Hedi Slimane collezione.

Adidas Continental 80 torna a primavera con vari colori

Da quando è stata introdotta sul mercato la scorsa estate, l’adidas Continental 80 è diventata una parte importante della linea di stile di vita del marchio Trefoil. Apprezzato sia per il suo aspetto elegante e retrò che per l’ampia gamma di colori sia semplici che stravaganti, il modello Continental 80 è stato sicuramente uno dei preferiti nel 2018, e sta cercando di continuare questo slancio questa primavera, poiché sta scendendo in una pletora di nuovi stili.

Realizzati in pelle tradizionale bottalata o in morbida pelle scamosciata, ogni scarpa presenta una tomaia tonale, con colori che vanno dal rosso cremisi al blu freddo, mentre gli accenti arrivano tramite la pipa bicolore sull’intersuola. Arrivati in otto colori e disponibili in taglie sia da uomo che da donna, i nuovi Continental 80 inizieranno ad apparire dal primo febbraio.

Azioni Adidas, dopo un ottimo 2018 quest’anno è in forte flessione

Nel corso della giornata, un paio di scarpe da ginnastica promettevano di aiutarti a correre più velocemente ea saltare più in alto. Ora, anche le scarpe, almeno il loro marchio, dovrebbero fare soldi anche per te.

Negli ultimi tre anni, Adidas (OTCMKTS: ADDYY) ha fatto un po’ meglio, dato che ADDYY è stato l’unico tra i suoi pari a sovraperformare il mercato in quel periodo. Lo spazio per scarpe e abbigliamento sportivo ha quattro grandi società quotate in borsa : Adidas, Nike (NYSE: NKE), Under Armour (NYSE: UAA) e Skechers (NYSE: SKX).

In quel periodo di tre anni – e nonostante un vento secolare nell’adozione dell’abbigliamento atletico – le quote di Skechers e Under Armour sono diminuite del 25% o più. Nike ha sottoperformato il mercato con un guadagno del 15%.

Ma corre più in profondità del rallentamento della crescita dei ricavi. Dai un’occhiata ai trend di interesse di ricerca di Google per Adidas sia a livello globale che negli Stati Uniti. Hanno raggiunto il picco l’anno scorso. Quest’anno ha segnato una brusca flessione. Questo non è buono. Le tendenze degli interessi di ricerca sono coincise con il titolo Adidas.

L’enorme crescita degli interessi di ricerca nel 2015-16 ha coinciso con una rincorsa nel titolo Adidas, mentre la crescita degli interessi di ricerca ha fatto sì che le azioni di ADDYY cadessero piatte nel 2017-2018.

Ora, la crescita degli interessi di ricerca è in realtà nettamente negativa per la prima volta in cinque anni. Ciò può solo significare cose cattive per il futuro di Adidas. Azioni adidas La lotta sarà più difficile Al momento attuale, il titolo Adidas non ha un prezzo per il marchio per continuare a perdere vapore. Invece, è ancora scontato che il marchio acquisisca slancio. L’attuale multiplo degli utili a termine è superiore a 20x. Questo è circa il 10% più alto del multiplo in avanti medio di cinque anni di 18x, e anche di circa il 30% in più rispetto al multiplo di guadagni in avanti della media retail di abbigliamento di 15x.

Il multiplo price-to-book è anche al di sopra della sua media quinquennale, mentre il rendimento da dividendi è inferiore alla sua media di cinque anni. In parole povere, il titolo Adidas è ancora più costoso del normale. Questo non ha senso. I rischi di recessione si profilano all’orizzonte. La crescita sta rallentando.

In altre parole, la valutazione appropriata per lo stock ADDYY – nel migliore dei casi – è una valutazione storicamente media. Ciò implica che le azioni sono sopravvalutate di circa il 10% oggi. Finché il marchio Adidas continua a perdere terreno, le azioni ADDYY faranno fatica ad andare più in alto. Il tempo di acquistare ADDYY è finito. Ora è il momento di comprare azioni NKE e titoli LULU e dimenticare Adidas. Fino a quando la tendenza non cambia e Adidas rinvigorisce la crescita, il titolo Adidas sarà bloccato in posizione neutrale.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY